Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Forlì-Cesena

Anagrafe antimafia degli esecutori - ricostruzione post sisma centro Italia

RICOSTRUZIONE POST SISMA NEI COMUNI DEL CENTRO ITALIA INTERESSATI DAGLI EVENTI SISMICI - MODALITA' DI ISCRIZIONE NELL'ANAGRAFE ANTIMAFIA DEGLI ESECUTORI
(art. 30, comma 6 del D.L. n. 189/2016)

A seguito dei recenti eventi sismici che hanno colpito L’Italia centrale, sono state emanate le disposizioni per gli operatori economici interessati a partecipare agli interventi di ricostruzione pubblica e privata nei comuni del cratere sismico, eseguiti a qualunque titolo, per qualsiasi attività e per qualsiasi importo o valore del contratto, subappalto o subcontratto.

Presso il Ministero dell’Interno è stata istituita la “Struttura di Missione” per la prevenzione delle infiltrazioni della criminalità organizzata negli interventi di ricostruzione post sisma nelle aree del centro Italia (art. 30 decreto legge 17 ottobre 2016, n.189), dove è tenuto l'elenco denominato “Anagrafe antimafia degli esecutori”.

Gli operatori economici che intendono partecipare agli interventi di ricostruzione nelle aree del cratere sismico, devono chiedere l’iscrizione nel suddetto elenco.

L’iscrizione è subordinata all'espletamento con esito liberatorio delle verifiche antimafia di cui agli artt. 90 e seguenti del D. Lgs. 159/2011.

A tal fine, il Ministero dell’Interno ha elaborato, d'intesa con il Commissario Straordinario del Governo per la ricostruzione, una piattaforma informatica direttamente accessibile agli operatori economici interessati.

Pertanto, le domande di iscrizione all'Anagrafe degli Esecutori dovranno essere inoltrate esclusivamente attraverso l’apposita piattaforma informatica accessibile all'indirizzo web anagrafe.sisma2016.gov.it , corrispondente alla Piattaforma informatica.

Le istanze pervenute a mezzo P.E.C. saranno restituite al mittente con esplicita indicazione di provvedere al reinoltro della domanda di iscrizione tramite la suddetta piattaforma.
Ultima modifica il 06/04/2017 alle 16:03:02


 
Torna su