Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Firenze

NOTIZIE

 

 Divieto detenzione e vendita negli esercizi di minuta vendita della polvere nera e di razzi e petardi destinati dal 4.10.2016 esclusivamente agli operatori professionali

Modificazioni agli artt. 1 e 3 del Cap. VI dell'Allegato B al R.D. 635/1940

d.m. 16.8.2016 e Circolare esplicativa

Pubblicato il 25/10/2016
Ultima modifica il 25/10/2016 alle 11:21:47

 FIRENZE DEDICA UNA PIAZZA AL PREFETTO BUONCRISTIANO

 

Inaugurato a Firenze Largo Aldo Buoncristiano che è stato prefetto della città dal 1973 al 1977. La cerimonia si è svolta mercoledì scorso nel capoluogo toscano, alla presenza delle autorità cittadine e dei familiari. L'intitolazione avviene a dieci anni dalla scomparsa dell'alto rappresentante di governo e proprio nell'anno in cui si celebra il Cinquantenario dell'Alluvione del 1966. Buoncristiano fu, infatti, il promotore di un'opera decisiva per difendere la città da altre devastanti inondazioni: l'abbassamento delle platee di Ponte Vecchio e di ponte Santa Trinita per diminuire il flusso delle acque in caso di piena. Si trattò, per molti anni, dell'unico intervento intrapreso per la salvaguardia idraulica di Firenze, che valse a Buoncristiano anche il grato riconoscimento dei fiorentini. E proprio sull'Arno e sui suoi ponti si affaccia lo spazio cittadino a lui dedicato, in memoria del suo amore per questa città e del suo impegno per proteggerla. 

Alla manifestazione sono intervenuti anche il prefetto Alessio Giuffrida, che ha rievocato la figura umana e professionale del suo predecessore, e il prefetto Bruno Frattasi, presidente dell'Anfaci, ideatore e organizzatore della mostra dedicata a Buoncristiano, che si è tenuta a Palazzo Medici Riccardi, sede della prefettura fiorentina, nello scorso mese di maggio. Il Comune di Firenze, fautore dell'iniziativa, era rappresentato dall'assessore Andrea Vannucci.

Firenze, 21 ottobre 2016

 

Pubblicato il :

 
Torna su