Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Fermo

NOTIZIE

 

 SENESI S.P.A. - INFORMAZIONE INTERDITTIVA ANTIMAFIA

Si pubblicano in allegato:
 
Comunicazione del Prefetto di Fermo relativa alla sentenza TAR MARCHE di rigetto del ricorso SENESI SpA; 
 
Decreto di proroga tecnica del conferimento incarico ai Commissari nominati ex art. 32 L. n. 114/2014.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il 19/04/2019
Ultima modifica il 19/04/2019 alle 13:11:23

 Videosorveglianza Lido 3 Archi

Sempre con il Sindaco di Fermo, il Comitato ha approvato all’unanimità l’impianto di videosorveglianza che sarà nei prossimi mesi allestito nel quartiere “Lido Tre Archi” di Fermo. Il progetto è finanziato a seguito della partecipazione del Comune al “Bando per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei capoluoghi della provincia (con D.P.C.M. del 25 maggio 2016 – Delibera C.I.P.E. 2017), conseguendo la sovvenzione per la riqualificazione del quartiere in argomento.

Il Prefetto, acquisito il parere tecnico favorevole del preposto Ufficio della Polizia di Stato, ha condiviso con i Vertici Provinciali delle Forze dell’Ordine l’importanza di avere un buon sistema di videosorveglianza nella zona dove maggiori sono i fenomeni di microcriminalità sul territorio provinciale, con verosimili effetti positivi in funzione preventiva del crimine, così come in funzione di repressione dei reati commessi. Saranno, pertanto installate nella sola “Lido Tre Archi” 67 telecamere. “Occhi tecnici”, quale utile contributo delle Forze di Polizia, a presidio della legalità.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il 19/04/2019
Ultima modifica il 21/04/2019 alle 09:39:22

 PIANI EMERGENZE PER INDUSTRIA E INCIDENTI RILEVANTI.

Il Prefetto ha convocato nei giorni scorsi un’apposita riunione tecnica con i responsabili dei Vigili del Fuoco e degli Enti competenti finalizzata all’approfondimento delle tematiche connesse alle attività da espletare in caso di eventuali emergenze relative ad industrie a rischio di incidenti rilevanti, esistenti nel territorio provinciale. 

L’occasione è servita per avviare un proficuo interscambio informativo, ai fini dell’esame ed aggiornamento  - in sede di Sottogruppo tecnico - degli specifici piani operativi, secondo quanto previsto dalla vigente normativa, per la salvaguardia e la tutela della pubblica incolumità.

Pubblicato il :

 RIUNIONE SUL TEMA DELLE CONSULTAZIONI ELETTORALI

In vista dello svolgimento delle elezioni europee ed amministrative del 26 maggio 2019, in data 17 aprile u.s. , si è tenuta presso questa Prefettura U.T.G. la riunione, presieduta dal VicePrefetto Vicario, finalizzata a richiamare l'attenzione sull'osservanza della normativa che disciplina l'attività di propaganda elettorale e le concrete modalità operative.
 
Il Prefetto Filippi, intervenuta all'incontro per un saluto ai convenuti, ha richiamato l'attenzione sulla scrupolosa osservanza delle regole essenziali in materia di consultazioni elettorali, alla luce delle direttive ministeriali,  affinchè il confronto politico si realizzi in un clima di serena e civile dialettica democratica.
Pubblicato il :

 167° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato

Il Prefetto di Fermo Vincenza Filippi ha partecipato alle celebrazioni del 167° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato che hanno avuto luogo presso la Questura di Fermo.
 
Corona   Il Prefetto Filippi ed il Questore Soricelli   Consegna Encomio  
 
 
  Schieramento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il :

 Il Prefetto Vincenza Filippi incontra i vertici tecnici del Servizio di Protezione Civile della Regione Marche

 
Il Prefetto Vincenza Filippi ha ricevuto in Prefettura, nella mattina di oggi, l'Assessore Regionale Fabrizio Cesetti, in occasione dell'incontro avuto con i vertici tecnici del Servizio di Protezione Civile della Regione Marche.

L'incontro è stato l'occasione per impostare un costruttivo e proficuo scambio di idee tra le due Istituzioni di ambito sovracomunale, deputate alla gestione delle emergenze di protezione civile in raccordo con i Sindaci dei territori comunali di volta in volta interessati dagli eventi.

Nel dettaglio, si è esaminato congiuntamente il Piano operativo per fronteggiare le emergenze di protezione civile, varato dalla Prefettura di Fermo di concerto con la Regione Marche, cui è seguito il Protocollo d'Intesa in ambito regionale tra i Prefetti delle Marche e la Regione stessa.

La pianificazione in argomento prevede, ai sensi della vigente legislazione, la direzione unitaria dei soccorsi d'emergenza in capo al Prefetto, per gli eventi sovracomunali, d'intesa con il Presidente della Regione e in raccordo con i Sindaci dei territori colpiti.

Al riguardo, il Prefetto Filippi ha confermato e assicurato ai rappresentanti della Regione la massima attenzione dell'Ufficio Territoriale del Governo nelle dinamiche concernenti la materia della protezione civile e del coordinamento del soccorso pubblico sul territorio provinciale, non solo in caso di eventi emergenziali, ma anche in "tempo di pace".

In tal senso, il Prefetto ha rappresentato che avvierà un lavoro di monitoraggio delle attività di previsione e prevenzione, deputate precipuamente alla Regione e agli Enti locali, partendo dalla predisposizione ed aggiornamento dei Piani Comunali di Protezione Civile, su cui i Sindaci, quali Autorità locali di Protezione Civile, devono lavorare anche sul fronte della divulgazione e della conoscenza alla popolazione residente.
A seguire, il Prefetto si è recata presso la Sala Operativa Integrata della Protezione Civile, dove, in caso di emergenze, può essere convocato il Centro coordinamento Soccorsi, sotto la direzione unitaria del Prefetto.

A riceverla, oltre all'Assessore Cesetti e i tecnici della Protezione Civile regionale, anche il Presidente della Provincia di Fermo, Moira Canigola.

Il Prefetto ha ritenuto molto utile la visita alla sala operativa per avere una conoscenza diretta dei locali dove si coordina la gestione di un'emergenza, riscontrando la presenza delle attrezzature necessarie ad un lavoro ottimale ed efficiente, anche in relazione alla possibilità della videoconferenza con la sala operativa della Regione Marche, in grado di consentire l'interscambio operativo, in tempo reale, con tutte le funzioni regionali della protezione civile di stanza ad Ancona.

A conclusione della mattina, il Prefetto Filippi ha fatto un breve passaggio presso il Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Fermo, per verificare lo stato dei luoghi ed analizzare con maggiore puntualità i tempi connessi all'apertura dell'istituendo Comando Provinciale.

 

         Fermo, 4 aprile 2019

 

                                                                           IL CAPO DI GABINETTO

                                                                               Francesco Martino
 
 
 
 
 
 
 
  Incontro
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il 04/04/2019
Ultima modifica il 10/04/2019 alle 13:03:42

 
Torna su