Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Fermo

Trattamento Economico

Il trattamento economico previsto dalle disposizioni dell'articolo 21 della legge n. 69/2009 e dell'articolo 11 del decreto legislativo n. 150/2009. per la dirigenza dell'Amministrazione civile dell'Interno è costituito da una componente stipendiale di base nonché da altre due componenti, una correlata alle posizioni funzionali ricoperte, agli incarichi e alle responsabilità esercitate, (retribuzione di posizione) l'altra ai risultati conseguiti rispetto agli obiettivi assegnati (retribuzione di risultato).
L'attuale misura dello stipendio tabellare, della retribuzione di posizione e di quella di risultato è stabilita, per ciascuna qualifica, rispettivamente dal D.P.R. 4 aprile 2008, n. 105 per la carriera prefettizia e dal C.C.N.L. per la dirigenza contrattualizzata.
Nell'ambito delle rispettive qualifiche si è provveduto, con decreti ministeriali in data 27 marzo 2006 e 28 marzo 2007, alla graduazione delle posizioni funzionali ricoperte rispettivamente dai dirigenti della carriera prefettizia e dai dirigenti dell'AREA 1), definendo la corrispondenza tra fasce economiche e posti di funzione.
Pertanto, la posizione retributiva risulta esclusivamente determinata dalla qualifica rivestita e dalla posizione funzionale ricoperta da ciascun dirigente, come si evince dalle tabelle che riguardano il personale dirigenziale in servizio sia al Ministero che presso le Prefetture - Uffici Territoriali del Governo.
Ultima modifica il 07/09/2012 alle 15:35:46


 
Torna su