Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Enna

Sportello unico per l'immigrazione in Sicilia

Lo Sportello unico per l'immigrazioni in Sicilia ha una propria specifica connotazione.
 
Allocato presso questa Prefettura, è distinto in due Uffici:
 1. Per le procedure finalizzate all'ammissione in Italia dei lavoratori extracomunitari la gestione è affidata all'Ufficio Provinciale del Lavoro.
In Sicilia, infatti, quale regione a statuto speciale, a causa della necessità di individuare quelle norme di attuazione - previste dall'art. 22, comma 16, del Testo Unico 286/1998 - che vadano a regolamentare i rapporti intercorrenti tra Stato e Regione nella specifica materia, è stato sottoscritto in data 6 febbraio 2006, una «Intesa istituzionale e di programma» tra Regione Siciliana e Ministero dell'Interno.
Tale intesa prevede che la Regione Sicilia assicuri la propria collaborazione in relazione alle procedure di assunzione dei lavoratori subordinati stranieri.
 2. Per le procedure finalizzate al ricongiungimento dei familiari è gestito, dall'Ufficio Immigrazione - Area IV - della Prefettura.
 
Cosa fare
Le richieste di assunzione di lavoratori stranieri e di ricongiungimento dei familiari possono essere avanzate esclusivamente per via telematica, per il tramite delle associazioni di categoria e dei patronati, che abbiano ottenuto le necessarie credenziali dal Ministero dell'Interno.
 
Dirigente Dell'Area:Dott.ssa Giuseppina ADDELFIO
Email Dirigente Dell'Area: giuseppina.addelfio(at)interno.it

Ufficio Immigrazione - Diritti Civili e di Cittadinanza

Responsabile del procedimento: Sig.ra Stefana Ciaccio - Funzionario Economico Finanziario
Addetto: Rag. Anna Maria Spallino - Assistente Economico Finanziario
Orari di ricevimento:
  • Lunedì dalle 09:30 alle 13:00
  • Mercoledì dalle 14:30 alle 16:30
  • Giovedì dalle 09:30 alle 13:00
Ubicazione dell'Ufficio: 2° piano
Email dell'ufficio:
Telefoni:
Fax:
  • 0935522522 


Data pubblicazione il 02/10/2008
Ultima modifica il 02/04/2019 alle 15:08

 
Torna su