Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Cuneo

Pensione e Previdenza Polizia di Stato


PENSIONI POLIZIA DI STATO

Anni 2013 – 2015

Il personale della Polizia di Stato è stato escluso dal processo di armonizzazione di cui all’art. 24 comma 18 della Legge 214/2011 (Legge Fornero), rimangono applicabili le norme già in vigore, adeguate agli incrementi della speranza di vita a decorrere dal 1° gennaio 2013.

PENSIONI DI ANZIANITA’

Requisiti:

a)     57 anni di età e 3 mesi e 35 anni di anzianità contributiva

b)     53 anni e 3 mesi di età e la massima anzianità contributiva al 31/12/2011 (rendimento pari all’80%)

c)      40 anni e 3 mesi di anzianità contributiva

Decorrenza:

-       decorsi 12 mesi dalla maturazione dei previsti requisiti per i punti a) e b)

-       decorsi 14 mesi per l’anno 2013 e 15 mesi per l’anno 2014 per il punto c)

PENSIONI DI VECCHIAIA

Limiti ordinamentali:

-       Dirigente Generale 65 anni

-       Dirigente Superiore 63 anni

-       Qualifiche inferiori 60 anni

Requisito contributivo minimo: 20 anni

Qualora detti limiti di età siano raggiunti a decorrere dall’anno 2013 e non siano già maturati i requisiti previsti per la pensione di anzianità, il requisito anagrafico deve essere incrementato di 3 mesi (speranza di vita).L’accesso alla pensione avviene decorsi ulteriori 12 mesi.

Se al compimento dell’età ordinamentale il dipendente abbia, invece, raggiunto i requisiti anagrafici e contributivi previsti per la pensione di anzianità, lo stesso sarà collocato a riposo d’ufficio per vecchiaia, fermo restando il regime delle decorrenze per l’accesso (finestra mobile).

Pertanto, in mancanza dei requisiti previsti per la pensione di anzianità il dipendente dovrà prolungare il servizio fino alla maturazione di uno dei requisiti previsti tra:

-       Limiti ordinamentali + 3 mesi + finestra mobile di 12 mesi

-       Pensione di anzianità + finestra mobile

TRATTAMENTO DI FINE SERVIZIO

Termini di pagamento:

-       entro 105 giorni per cessazioni dal servizio dovute a inabilità o decesso

 

-       non prima di 12 mesi per cessazioni dal lavoro per limiti di età e nei casi di 53 anni di età e massimo rendimento entro il 31/12/2011

 

-       non prima di 24 mesi in tutti gli altri casi di cessazione dal servizio


Riferimenti normativi:



-       Circolare Ministero Interno n. 333/11/G49 del 10/1/2013


Compilato in data 13/3/2014 da:

Rag. GIARMANA’ EMMA

Funzionario Servizio Pensioni


Data pubblicazione il 01/01/2001
Ultima modifica il 09/04/2014 alle 11:01

 
Torna su