Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Crotone

NOTIZIE

 

 Operazione di polizia giudiziaria a cura della Compagnia Guardia di Finanza di Crotone

Prosegue incessante l'attività di contrasto alle organizzazioni criminali del territorio. In occasione dell'ultima operazione che ha coinvolto 80 indagati e dato esecuzione al provvedimento di sequestro preventivo emesso, su richiesta della DDA di Catanzaro, nei confronti d'impianti e attività commerciali preposti al gioco e scommesse on line, il Prefetto esprime il personale plauso all'azione degli uomini e delle donne della Guardia di Finanza e della Magistratura.

Le indagini culminate con il sequestro preventivo hanno messo in luce come le iniziative economiche fossero funzionali alle finalità perseguite dall'associazione indagata, essendo attuale e concreto il pericolo che la libera disponibilità tanto delle società commerciali quanto dei beni strumentali potesse aggravare o protrarre le conseguenze dei reati ovvero agevolare la commissione di altri delitti.

 

Crotone, 18 maggio 2018

Pubblicato il :

 Avviso esplorativo fornitura pasti alla FF.OO. 2018-2019

Si rende noto che: nella sezione Amministrazione Trasparente sottosezione Bandi di Gara e Contratti al seguente link : è stato pubblicato l'avviso esplorativo fornitura pasti alla FF.OO. 2018-2019 - Procedura aperta volta alla conclusione di un accordo-quadro con più esercizi di ristorazione per la somministrazione dei pasti in sostituzione del servizio di mensa obbligatoria, al personale delle Forze dell'Ordine provenienti da altre sedi ed impiegati in attività di ordine e sicurezza pubblica Fuori Sede - periodo 1° giugno 2018 o dalla sottoscrizione della convenzione sino al 31 maggio 2019 - CIG: 74565213C9 -
Pubblicato il :

 Alloggiamenti FF.OO. 2018

Si rende noto che: nella sezione Amministrazione Trasparente sottosezione Bandi di Gara e Contratti al seguente link : è stato pubblicato il seguente avviso -  Procedura aperta volta alla conclusione di un accordo-quadro con più operatori del settore alberghiero per l'alloggiamento del personale della Polizia di stato e delle altre forze dell'Ordine impiegato in attività di ordine pubblico fuori sede. Periodo dalla sottoscrizione della Convenzione fino al 31 dicembre 2018 con opzione di proroga sino al 30.04.2019 -
Pubblicato il :

 Operazione Carabinieri 'Fructorum".

Con riferimento all'operazione di Polizia Giudiziaria "Fructorum", brillantemente coordinata dalla DDA di Catanzaro e condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Crotone, il Prefetto rivolge un messaggio di sincero compiacimento e vivo apprezzamento agli esponenti della Magistratura Distrettuale di Catanzaro, ai Carabinieri e al Comandante Provinciale dell'Arma per aver stroncato una organizzazione criminale dedita al traffico di sostanze stupefacenti che in maniera pervasiva permeava il tessuto sociale, civile della provincia.

Il risultato conseguito contribuisce, ha aggiunto il Prefetto, a rafforzare la fiducia dei cittadini nelle Istituzioni impegnate con incessante impegno, a prevenire, contrastare le forme di dominio della criminalità organizzata in questa provincia.
Pubblicato il :

 Esito sorteggio revisori dei conti dei comuni di Isola di Capo Rizzuto, Casabona e Verzino

Si rende noto che in data 15 maggio  2018, ai sensi del d.m. n. 23 del 15 febbraio 2012 del Ministero dell'Interno, alla presenza dei rappresentante degli enti locali si è proceduto all'estrazione, tramite sistema informatico, dei  nominativi dei componente dell'Organo di Revisione Economico-Finanziario dei seguenti comuni:

Isola di Capo Rizzuto, Casabona e Verzino.

Si allegano i verbali della seduta pubblica con l'esito del sorteggio 

 
Pubblicato il 15/05/2018
Ultima modifica il 15/05/2018 alle 12:21:12

 Esito sorteggio revisore dei conti del Comune di Castelsilano

Si rende noto che in data 10 maggio 2018, ai sensi del d.m. n. 23 del 15 febbraio 2012 del Ministero dell'Interno, alla presenza del rappresentante dell'ente locale si è proceduto all'estrazione, tramite sistema informatico, del  nominativo del componente dell'Organo di Revisione Economico-Finanziario del Comune di Castelsilano

Si allega il verbale della seduta pubblica con l'esito del sorteggio
Pubblicato il 10/05/2018
Ultima modifica il 10/05/2018 alle 14:49:43

 NOMINA REVISORE DEI CONTI COMUNI DI ISOLA DI CAPO RIZZUTO, CASABONA, VERZINO

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23,  giorno 15 Maggio 2018, si terrà le seduta pubblica per l'estrazione a sorte, tramite procedura informatica, dell'organo di revisione dei seguenti comuni:

ore 9,30 Isola di Capo Rizzuto

ore 10,00 Casabona

ore 10,30 Verzino

Pubblicato il :

 'Festa della mamma" presso il centro di accoglienza Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto

Nella mattinata odierna, il Prefetto di Crotone, Cosima Di Stani ha preso parte presso il Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto alla giornata commemorativa della "festa della mamma" quale ulteriore momento aggregativo e di vicinanza ai piccoli ospiti.

Nella cornice della ludoteca e a fronte di una ricorrenza di riconosciuta universalità, nell'identità delle tradizioni, i giovani migranti hanno dato prova, ancora una volta, di sensibilità e di originalità creativa anche attraverso la dedica di personali componimenti.

 

Crotone 10 maggio 2018
 

  Foto 1

  Foto 2
Pubblicato il :

 NOMINA REVISORE DEI CONTI COMUNE DI CASTELSILANO

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23, giorno 10 Maggio alle ore 09,30, si terrà le seduta pubblica per l'estrazione a sorte, tramite procedura informatica, dell'organo di revisione del Comune di Castelsilano

Pubblicato il :

 Sottoscrizione protocollo viola

Si comunica che nella giornata di lunedì 7 maggio alle ore 11,30 sarà sottoscritto in Prefettura il protocollo viola. Gli organi di stampa interessati sono invitati a prendervi parte.
Pubblicato il :

 Sottoscrizione 'Protocollo viola"

E' stata sottoscritta quest'oggi un'intesa per il coordinamento e l'integrazione delle iniziative di contrasto alla violenza verso donne, minori e categorie deboli in genere.

All'evento, promosso dal Prefetto di Crotone Cosima Di Stani, hanno preso parte il Presidente del Tribunale di Crotone, il Procuratore della Repubblica di Crotone, il Presidente del Tribunale dei minori di Catanzaro, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei minori, il Sindaco di Crotone, la Consiglierà regionale di parità, la Presidente della Commissione pari opportunità della Regione Calabria, il Dirigente Generale dell'ASP di Crotone, i rappresentanti delle Associazioni a difesa delle persone vulnerabili nonchè i vertici provinciali delle Forze di Polizia.

Il predetto documento, oggetto di confronto negli scorsi mesi, ha quale obiettivo, anche nella scelta della denominazione di "protocollo viola", la tutela di un'estesa categoria di vulnerabili, posta a riferimento di un percorso codificato tanto nelle misure immediate di soccorso, di sostegno e solidarietà alle vittime quanto in quelle della messa a punto di linee programmatiche rivolte alla prevenzione.

Si tratta, in un certo senso, della istituzionalizzazione di una rete d'intervento che si avvale di numerose professionalità munite di competenze relazionali specifiche, integrate con quelle richieste nelle fasi di contrasto, attraverso selezionate tecniche investigative e un utilizzo coordinato delle informazioni tra gli Uffici giudiziari.

In tal senso, sensibilizzazione e formazione continua, vicinanza alle vittime come ai soggetti esposti al rischio di violenza, multidisciplinarietà dell'approccio e convergenza nel modello operativo, sono le direttrici dell'Intesa di cui è previsto il monitoraggio periodico che ne testi l'efficacia.

Detto strumento recepisce peraltro e razionalizza iniziative settoriali sperimentali già attive all'interno di questa provincia, come il "codice viola" che identifica un canale di accesso al pronto soccorso ospedaliero riservato alla medesima tipologia di utenti.

 

Crotone, 07 maggio 2018

 



Pubblicato il :

 Patto per la sicurezza città di Crotone

Nel pomeriggio di oggi presso la Prefettura di Crotone è stato sottoscritto il "Patto per la sicurezza urbana" del comune capoluogo, tra il Prefetto Cosima Di Stani ed il Sindaco della città di Crotone Ugo Pugliese.

L'intesa, recependo prescrizioni legislative e ministeriali, si muove lungo due principali direttici  che riguardano il contrasto ai fenomeni di criminalità predatoria e la riqualificazione dei territori.

A tal fine, nel quadro dei principi di leale collaborazione e richiamato il ruolo di centralità del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, quale sede privilegiata di esame e di coordinamento delle iniziative in materia di politiche di sicurezza cittadina, il patto consolida e razionalizza ulteriormente un modello di sicurezza integrato tra Forze di Polizia e Polizia municipale. In tal senso individua una serie di contesti del capoluogo ove concentrare le attività di prevenzione e contrasto.

Si tratta di siti a più elevata incidenza di forme di degrado urbano o attraversati da fenomeni di illegalità, come quelli relativi all'abusivismo commerciale, alle occupazioni abusive nonché quelli su cui si rende necessaria una più accurata sorveglianza poiché ad elevato flusso di visitatori.

L'operatività del dispositivo, nella formula coordinata descritta, troverà supporto nel potenziamento del sistema di videosorveglianza lungo gli snodi strategici che insistono nelle aree sopra menzionate e che orienterà il monitoraggio nella fase di prevenzione, sostenendo gli approfondimenti investigativi, in quella di contrasto.

 

Crotone, 30 aprile 2018

Pubblicato il :

 
Torna su