Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Cosenza

NOTIZIE

 

 Ringraziamento Prefetto Partira Cosenza

Prefettura Cosenza - Ufficio Territoriale del Governo
di Cosenza
Ufficio Stampa
 
 
Massima sicurezza per la grande festa del calcio cosentino

        

Si è disputata ieri sera, nello stadio "San Vito - Marulla", la semifinale di playoff Cosenza / SudTirol che ha visto la vittoria della squadra di casa ed è in finale per contendersi la promozione in serie B.

Sono stati circa 20 mila gli spettatori che hanno partecipato alla partita che ha avuto il fischio d'inizio alle ore 20,30.

Al termine della competizione i festeggiamenti hanno visto la partecipazione di migliaia di tifosi.

Un grande evento dunque che si è svolto in condizioni di assoluta sicurezza e senza alcuna criticità grazie alla complessa macchina organizzativa che ha funzionato in modo ottimale, a partire dalle verifiche di sicurezza eseguite sullo stadio, struttura che doveva ospitare l'enorme numero di spettatori, fino all'ordinato svolgimento dell'evento e dei successivi festeggiamenti.

Il Prefetto di Cosenza Gianfranco Tomao ha constatato con grande soddisfazione che la perfetta sinergia tra le Istituzioni ha permesso a tutti i cittadini di godere di una serata di sport di grande livello in modo sereno e civile.

Un plauso particolare è stato espresso dal Prefetto a tutti i componenti della Commissione Provinciale di Vigilanza sui Pubblici Spettacoli presieduta alternativamente dal Vice Prefetto Vicario della Prefettura, dott.ssa Emanuela Greco e dal Vice Prefetto Dr.ssa Francesca Pezone, per l'eccellente e paziente lavoro svolto.

Attraverso il lavoro svolto nelle numerose riunioni e nei sopralluoghi effettuati in loco la Commissione ha permesso, tra l'altro, l'apertura di settori dello stadio che hanno ospitato i circa ventimila tifosi che hanno assistito alla partita.

Un sentito apprezzamento ed il personale ringraziamento è stato espresso dal Prefetto al Questore di Cosenza, Giancarlo Conticchio, ai dirigenti, funzionari e personale della Questura per la perfetta gestione dell'ordine pubblico in contesto particolarmente rischioso.

Espressioni di gratitudine sono state manifestate dal Prefetto anche al Comandante Provinciale dei Carabinieri, al Comandante Provinciale della Guardia di Finanza e al relativo personale per il significativo apporto dato nella circostanza.

Un sentito ringraziamento viene rivolto dal Prefetto al Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco ed al relativo personale per aver la collaborazione prestata.

Grazie anche al Sindaco Occhiuto per l'attività svolta dall'Amministrazione comunale, al Comandante ed al personale della Polizia Municipale per aver garantito la fluidità del traffico sulle strade del capoluogo bruzio.

Gratitudine va infine espressa alla Rai per aver collaborato con la Prefettura trasmettendo in diretta la partita di andata e a tutti gli altri Enti coinvolti nella gestione dell'importante e complesso evento.

Il Prefetto ha inteso, infine, ringraziare i supporters del Cosenza Calcio per aver consentito di scrivere una bella pagina di tifo sportivo e la cittadinanza, in particolar modo quella residente nei pressi dello stadio, che ha compreso la delicatezza della gestione dell'evento e si è attenuta alle prescrizioni.

" Grazie alla collaborazione di tutti - ha dichiarato il Prefetto Tomao - la nostra città ha vissuto una serata davvero particolare che si è potuta realizzare in sicurezza con il grande lavoro di squadra. Al Cosenza Calcio formulo le congratulazioni per il risultato ottenuto ed auguro in bocca al lupo per la finale a Pescara".

Cosenza, 11 giugno 2018

 

Pubblicato il :

 Circolare Ministero Interno: donazione 5 per mille al Fondo Edifici di Culto

Si pubblica quanto sopra.
Pubblicato il 06/06/2018
Ultima modifica il 06/06/2018 alle 11:24:41

 
Torna su