Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Como

NOTIZIE

 

 Risolto positivamente al tavolo prefettizio il tentativo di conciliazione per la riorganizzazione del blocco operatorio del Presidio Ospedaliero di San Fermo della Battaglia

Nella mattinata odierna, presso la Prefettura di Como, si è svolto un incontro tra i rappresentanti dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e le Organizzazioni sindacali e la R.S.U. Aziendale, in ordine alla procedura di raffreddamento e conciliazione da questi ultimi richiesta in tema di riorganizzazione del Blocco Operatorio del Presidio Ospedaliero di San Fermo della Battaglia.

All’incontro, svoltosi alla presenza del Prefetto della Provincia di Como, Bruno Corda, hanno preso parte il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera S. Anna, Marco Onofri, intervenuto unitamente al Direttore Amministrativo, al Direttore Sanitario e al Dirigente dell’Area Risorse Umane dell’Azienda, nonché Rappresentanti delle Organizzazioni sindacali e della R.S.U. Aziendale.

A conclusione di un approfondito dibattito è stato raggiunto un accordo tra le parti, di cui si riassumono i punti salienti:

Riorganizzazione dell’orario di lavoro dei Blocchi Operatori di San Fermo della Battaglia del Presidio Ospedaliero Sant’Anna sulla base del turno di sei ore al giorno per sei giorni alla settimana, a decorrere dal 1° gennaio 2016.
Detta riorganizzazione avrà una validità sperimentale di sei mesi, con impegno delle parti all’effettuazione di un monitoraggio mensile e, comunque, di una verifica complessiva da svolgersi entro il mese di maggio 2016;

Impegno dell’Azienda Ospedaliera al reintegro della dotazione organica del personale assegnato entro il primo semestre del 2016; 

Attivazione di percorsi di addestramento/formazione del personale di mesi tre per le attività trasversali di sala operatoria (preparazione al risveglio pazienti, recovery room, logistica) e ulteriori mesi tre per le attività di strumentazione chirurgica.
 

A seguito delle intese raggiunte, il tentativo di conciliazione per la riorganizzazione del blocco operatorio del Presidio Ospedaliero di San Fermo della Battaglia si è pertanto positivamente concluso al tavolo prefettizio, con unanime soddisfazione degli intervenuti.
Pubblicato il :

 
Torna su