Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Como

Segnalazioni all'Arbitro Bancario Finanziario (ABF)

Com'è noto, l'articolo 27-bis, comma 1-quinquies, del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, come modificato dal decreto legge 24 marzo 2012, n. 29, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 maggio 2012, n. 62, ha posto in capo al Prefetto la possibilità di segnalare all'Arbitro Bancario Finanziario (istituito ai sensi dell'articolo 128-bis del Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia) specifiche problematiche relative alle valutazioni del merito del credito della clientela nell'ambito di operazioni di finanziamento, su istanza del cliente e previa acquisizione di informazioni presso la banca interessata.
Pertanto, la Prefettura di Como è competente alla ricezione delle relative istanze presentate dai clienti residenti in questa Provincia e che devono essere trasmesse, a seguito di istruttoria, alla Segreteria tecnica A.B.F. del collegio di Milano
Al riguardo, si rende noto che le relative istanze, da redigere sul modello allegato, potranno essere inviate all'indirizzo di posta elettronica certificata:
 
 
 
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito della Banca d'Italia al seguente collegamento

Data pubblicazione il 21/11/2012
Ultima modifica il 15/07/2013 alle 15:41

 
Torna su