Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Como

COMMISSARIO PER IL COORDINAM. DELLE INIZIATIVE DI SOLIDARIETA' PER LE VITTIME REATI DI TIPO MAFIOSO

Comitato di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e dei reati intenzionali violenti
Il Comitato di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e dei reati intenzionali violenti esamina e delibera l'accesso al Fondo di coloro che ne hanno diritto (legge 512/1999) e che ne fanno richiesta. Presieduto dal Commissario è composto, ai sensi dell'articolo 3 della legge 512/1999, da un rappresentante del ministero dell´Interno, da due rappresentanti del ministero della Giustizia, da un rappresentante del ministero dello Sviluppo economico, da un rappresentante del ministero dell'Economia e delle Finanze, da un rappresentante del ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, nonché da un rappresentante, senza diritto di voto, della Concessionaria di servizi assicurativi pubblici (CONSAP), a cui è affidata la gestione economica del Fondo.
Il Commissario e il Comitato restano in carica quattro anni e il loro incarico è rinnovabile per una sola volta.
 
la RELAZIONE ANNUALE DELLE ATTIVITA' DEL COMITATO DI SOLIDARIETA' PER LE VITTIME DEI REATI DI TIPO MAFIOSO è disponibile alla seguente pagina:
 
 
 
Ulteriori approfondimenti sono disponibili alla seguente pagina istituzionale:

Data pubblicazione il 19/03/2019
Ultima modifica il 05/11/2019 alle 11:19

 
Torna su