Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Chieti

NOTIZIE

 

 ESTRAZIONE A SORTE DEI NOMINATIVI DEI COMPONENTI DELL'ORGANO DI REVISIONE ECONOMICO-FINANZIARIO NEGLI ENTI LOCALI

Si rende noto che il prossimo 20 ottobre alle ore 10.00 presso questa Prefettura, alla presenza del delegato del Prefetto, si procederà all'estrazione a sorte, dall'apposito elenco istituito presso il Ministero dell'Interno, dei nominativi dei componenti dell'organo di revisione economico-finanziaria per i Comuni di FRESAGRANDINARIA, TORREBRUNA, VILLALFONSINA, ARI, CASTELGUIDONE, SAN GIOVANNI TEATINO.

L'estrazione, in seduta pubblica, verrà effettuata con modalità informatiche tramite accesso alla procedura appositamente predisposta.

Pubblicato il :

 'Edu.Sa.Mi- Educazione alla salute dei migranti": da ottobre le attività previste dal Protocollo Prefettura-CRI

Presentato nei giorni scorsi, nell'incontro-stampa tenutosi in Prefettura, il Protocollo d'intesa " Edu.Sa.Mi- Educazione alla salute dei migranti", sottoscritto tra Prefettura di Chieti e Croce Rossa Italiana, Comitato di Chieti.

Il Protocollo, il cui programma di attività prende avvio nel corrente mese di ottobre, ha lo scopo di realizzare iniziative di promozione alla salute personale e collettiva per i migranti richiedenti lo status di protezione internazionale, ospitati presso le strutture di accoglienza site nel territorio della provincia di Chieti.

L'iniziativa nasce dalla considerazione che spesso per lo straniero può risultare difficoltoso accedere ai servizi sanitari pubblici e che occorra comunque individuare idonee azioni utili a promuovere o migliorare abitudini igienico-sanitarie, per salvaguardare lo stato di salute delle persone e quindi della comunità.

L'ambito di intervento prevede iniziative di informazione, educazione, prevenzione, finalizzate a garantire agli ospiti sia una conoscenza delle strutture e percorsi sanitari relativi a problemi specifici, sia una formazione di carattere sanitario finalizzata alla cura e tutela della propria persona.

Particolare attenzione è posta all'area materno-infantile, alla salute della donna e alle malattie sessualmente trasmissibili.

Sono previsti incontri periodici di:

  • - Educazione alla salute;
  • - Educazione alla sessualità e prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili;
  • - Trattazione di eventuali argomenti proposti dagli ospiti stessi;
  • - Conoscenza dei Servizi Sanitari del territorio, per agevolarne la fruizione.
 
La Croce Rossa metterà a disposizione degli ospiti delle strutture, opuscoli formativi e informativi in tema di educazione alla salute.
 
 
La Banca di Credito Cooperativo Sangro Teatina di Atessa, ha concesso un contributo che verrà utilizzato per il rimborso delle spese ai volontari della Croce Rossa Italiana, Comitato di Chieti, che dovranno raggiungere le strutture di accoglienza.

 

 


 

Pubblicato il 03/10/2017 ultima modifica il 03/10/2017 alle 12:14:19

 
Torna su