Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Catanzaro

NOTIZIE

 

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

 

"Si rende noto che in data odierna, alla presenza del rappresentante designato dall' Ente  Locale interessato, si  è svolto,  presso  questa  Prefettura, il  sorteggio  telematico  relativo  alla nomina dell'Organo di Revisione Economico-Finanziaria dell' Ente di seguito indicato: 

  • COMUNE DI CATANZARO    (CZ) -
 
Pubblicato il 27/10/2017 ultima modifica il 10/11/2017 alle 11:43:29

 PROTOCOLLO PER IL MIGLIORAMENTO DEL SISTEMA DI ACCOGLIENZA DEI RICHIEDENTI LA PROTEZIONE INTERNAZIONALE

 

Sabato 21 ottobre 2017 si è svolta a Taverna (CZ), alla presenza del Ministro dell'Interno Marco Minniti, la cerimonia per la sottoscrizione del Protocollo per il miglioramento del sistema di accoglienza dei richiedenti la protezione internazionale.

 

Il Protocollo, che muove dall'intesa nazionale sancita nel "Piano ANCI," tra il Ministero dell'Interno e l'Associazione dei Comuni d'Italia e prevede il coinvolgimento attivo degli Enti locali, è stato firmato dal Prefetto di Catanzaro Luisa Latella (coordinatrice delle prefetture calabresi), dal Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio e dal Presidente Regionale dell'Anci Gianluca Callipo.

 

L'evento ha visto la partecipazione di numerosi Sindaci della Regione. I comuni che hanno aderito all'accordo sono 194 e di questi 140 hanno già deliberato ufficialmente l'adesione.

 

Il Ministro nel corso del suo intervento ha evidenziato che con la sottoscrizione del Protocollo è stato fatto un passo importante nell'ottica della collaborazione tra lo Stato, la Regione e gli Enti locali precisando che "lo Stato ce la fa solo se costruisce un'alleanza strategica con gli enti locali, con i Comuni in primo luogo".

 

La firma della convenzione con i comuni calabresi, ha sottolineato il Ministro "si inserisce nel progetto del governo di superare i grandi centri di accoglienza puntando sull'accoglienza diffusa perché con l'accoglienza diffusa si possono eliminare diffidenze e incomunicabilità e si possono tenere insieme due diritti, il diritto di chi è accolto e il diritto di chi sta accogliendo. E superare i grandi centri significa anche fare un'operazione di bonifica delle illegalità e delle organizzazioni criminali, perché non ci può essere nulla di più odioso di chi si arricchisce ai danni dei più deboli, soprattutto se è la mafia.

In Calabria stiamo facendo prevenzione e un'azione di contrasto intransigente contro le infiltrazioni, e l'accoglienza diffusa consente di colpire al cuore sia le mafie che i corrotti che vogliono entrare nel business dell'accoglienza".

 

Sul tema del contrasto all'illegalità, il Prefetto Latella, durante il suo intervento, ha segnalato che nella prossima settimana nella provincia di Catanzaro, saranno commissariati per presunte infiltrazioni mafiose quattro centri di accoglienza.


 

 

 

 

 
Pubblicato il 23/10/2017 ultima modifica il 23/10/2017 alle 15:29:50

 AVVISO: NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23 questa Prefettura ha stabilito per il   23 Ottobre 2017 la seduta pubblica per l'estrazione a sorte, con procedura informatica, dell'Organo di Revisione economico-finanziaria dell' Ente Locale sotto indicato:

 

COMUNE DI CATANZARO (CZ)                ORE 10,00

 

 

Pubblicato il :

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23 questa Prefettura ha stabilito per il   16 Ottobre 2017 la seduta pubblica per l'estrazione a sorte, con procedura informatica, dell'Organo di Revisione economico-finanziaria dell' Ente Locale sotto indicato:

 - COMUNE DI MONTEPAONE (CZ)                ORE 10,00

Pubblicato il :

 
Torna su