Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Catanzaro

NOTIZIE

 

 Servizi alloggiamento Forze Ordine 2020

Si comunica che nella sezione gare in corso Servizi pasti e alloggiamenti Forze dell'Ordine anno 2020 è stato pubblicato verbale del Responsabile Unico del procedimento di esame della documentazione amministrativa.
Pubblicato il
:

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto che in data odierna, alla presenza del rappresentante designato dall'Ente Locale interessato, si  è svolto,  presso  questa  Prefettura, U.T.G., il  sorteggio  telematico  relativo  alla nomina dell'Organo di Revisione economico-finanziaria dell' Ente di seguito specificato:

  •  COMUNE di SANT' ANDREA APOSTOLO DELLO JONIO  (CZ)
Pubblicato il 07/11/2019
Ultima modifica il 07/11/2019 alle 14:55:49

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto  che,  ai  sensi  del  d.m. 15  febbraio  2012, n.23  questa  Prefettura, U.T.G., ha stabilito per  il   07 novembre 2019 la seduta  pubblica  per l'estrazione a sorte,  con procedura informatica, dell'Organo di Revisione economico-finanziaria dell'Ente di seguito specificato:  

  • COMUNE di S. ANDREA APOSTOLO DELLO IONIO (CZ)          ORE   10:00
Pubblicato il
:

 GIORNATA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE - 4 NOVEMBRE 2019

   In occasione della Giornata della Unità Nazionale e delle Forze Armate, sono state organizzate le seguenti manifestazioni.

   Alle ore 11.00, presso il Monumento in memoria dei Caduti - sito in Piazza Matteotti - in Catanzaro ha avuto luogo la Cerimonia dell'Alzabandiera, degli Onori al Prefetto ed ai Caduti con la deposizione della Corona del Prefetto di Catanzaro, dott.ssa Francesca Ferrandino, in rappresentanza del Governo, e quella delle Forze Armate rappresentate dal Gen. B. Andrea Paterna, Comandante della Legione Carabinieri "Calabria". Nel corso della cerimonia, dopo la lettura del Messaggio del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa, è stato consegnato il tricolore italiano al Dirigente ed a due discenti dell'Istituto Comprensivo intitolato a "Benedetto Citriniti" di Simeri Crichi [1] , accompagnati da una folta rappresentanza di studenti di quell'Istituto.

   Hanno partecipato alla cerimonia militare alcuni rappresentanti della Consulta Studentesca della Provincia di Catanzaro.

   Alle ore 16.00, sempre in Piazza Matteotti, la cerimonia dell'Ammainabandiera .

   Per la Giornata celebrativa sono state, inoltre, previste:

   -dalle ore 10.00 e fino alle ore 13.00 , sono state aperte le Caserme del, Comando Legione Carabinieri " Calabria", del Comando Gruppo Carabinieri di Lamezia Terme (CZ) e dei Comandi Compagnia Carabinieri di Sellia Marina, Soverato e Girifalco per consentire la visita del pubblico e delle scolaresche.

   Dalle ore 15.00 alle ore 19.00 è stata prevista la esposizione, nel piazzale antistante il MUSMI, di alcuni veicoli in dotazione alle FF.AA. ed ai Corpi Militari e armati.

   Alcune vetrine dei più significativi negozi di Corso Mazzini, ospitano la esposizione dei cimeli e delle divise storiche di rappresentanti delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato

Catanzaro 4 novembre 2019 

 

_______________________________
[1] Benedetto Citriniti, nasce a Simeri Crichi (CZ) l'8 marzo 1915.
Il 17.04.1936 viene chiamato alle Armi, ha 21 anni, viene inquadrato nel 56° Reggimento di Fanteria "Marche" della XIII Brigata, con sede in Cividale del Friuli, si congeda il 23.08.1937 e ritorna a Simeri Crichi.
Il 22.10.1938 si sposa a Catanzaro con Maria Aracri, originaria di Stalettì, e il 23.08.1939 nasce il suo unico figlio
Nel 1940, con l'entrata in guerra dell'Italia Benedetto Citriniti fu inviato in Albania, dove la situazione si presenta non tra le più facili, qui infatti il nostro eroe cade.
Per le sue azioni in battaglia gli viene conferita la Medaglia d'Oro al Valor Militare, alla memoria, con la seguente motivazione: " Porta arma tiratore di squadra fucilieri, durante un violento attacco di preponderanti forze nemiche, di iniziativa e sprezzante dell'intenso fuoco, balzava dalla trincea e si portava in postazione avanzata e scoperta, dalla quale, con efficacissimo tiro, teneva a lungo in scacco gli avversari. Esaurite le munizioni, per ben due volte rientrava nelle linee per rifornirsi e ritornare al proprio posto, riprendendo con sereno coraggio, il micidiale fuoco. Infine, compreso che l'arma sarebbe rimasta inefficiente, perché il cerchio degli assalitori si stava stringendo, ripeteva per la terza volta l'ardimentoso gesto, riuscendo per due volte a respingere il nemico, fino a quando cadeva da prode. Stropka - Pogradec (Fronte greco), 29 novembre 1940.
Viene sepolto a Stropke (Albania). Successivamente, è stato esumato il 16/01/1961 ed i suoi Resti mortali sono stati traslati e sistemati definitivamente nel Sacrario Militare Caduti d'Oltremare di Bari.

 





 
Pubblicato il
:

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto  che  in  data 05/11/2019, si  è  svolto, presso  questa Prefettura  U.T.G., il sorteggio telematico  relativo  alla nomina dell'Organo di Revisione economico - finanziaria dell' Ente di seguito specificato:

  •  COMUNE DI JACURSO (CZ)
Pubblicato il 05/11/2019
Ultima modifica il 05/11/2019 alle 16:12:29

 
Torna su