Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Catanzaro

NOTIZIE

 

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23 questa Prefettura ha stabilito per il 27 Novembre 2017 la seduta pubblica per l'estrazione a sorte, con procedura informatica, dell'Organo di Revisione economico-finanziaria degli Enti Locali sotto indicati:

 - COMUNE DI PIANOPOLI (CZ)                ORE 10,00

 - COMUNE DI PLATANIA (CZ)                  ORE 11,00

Pubblicato il :

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23 questa Prefettura ha stabilito per il   13 Novembre 2017 la seduta pubblica per l'estrazione a sorte, con procedura informatica, dell'Organo di Revisione economico-finanziaria dell' Ente Locale sotto indicato:

 -  COMUNE DI MARCEDUSA (CZ)                ORE 10,00
Pubblicato il 07/11/2017 ultima modifica il 13/11/2017 alle 14:16:40

 GIORNATA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE 4 NOVEMBRE 2017

La Prefettura di Catanzaro d'intesa con le Forze Armate, la Regione Calabria, la Provincia ed il Comune capoluogo, in occasione della Giornata della Unità Nazionale e delle Forze Armate, ha coordinato l'organizzazione delle seguenti iniziative.

Alle ore 10.00, presso la Chiesa di S. Giovanni Battista, sita in Piazza Garibaldi, è stata celebrata da S.E. Monsignor Vincenzo Bertolone, Arcivescovo Metropolita della Diocesi di Catanzaro -Squillace, la S. Messa in memoria dei Caduti di tutte le guerre, con la partecipazione delle Autorità militari e civili.

La celebrazione è stata allietata dal Coro del laboratorio Canoro composto dagli alunni dell'Istituto Comprensivo "G.Casalinuovo" di Catanzaro.

Alle ore 11.00, presso il Monumento in memoria dei Caduti - sito in Piazza Matteotti - in Catanzaro ha avuto luogo la solenne Cerimonia dell'Alzabandiera, degli Onori al Prefetto ed ai Caduti con la deposizione delle Corone del Prefetto di Catanzaro, dott.ssa Luisa Latella, in rappresentanza del Governo, e quella delle Forze Armate rappresentate dal Gen. B. Vincenzo Paticchio, Comandante della Legione Carabinieri "Calabria". Nel corso della cerimonia, dopo la lettura del Messaggio del Presidente della Repubblica, del Ministro della Difesa e l'allocuzione del Prefetto, è stato consegnato il Tricolore italiano al Dirigente ed a due discenti dell'Istituto Comprensivo di Sersale (CZ) intitolato a "Giuseppe Bianco", decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare alla memoria.

Alla cerimonia di consegna erano presenti due nipoti del valoroso soldato appartenente al 19^ Reggimento di Fanteria, morto il 15 febbraio del 1936 durante la Battaglia dell'Amba Aradan.

Alle ore 16.00 in Piazza Matteotti, si è svolta la cerimonia dell'Ammainabandiera.

Nel corso della Giornata celebrativa si sono svolte le seguenti manifestazioni:

-dalle ore 9.00 e fino alle ore 13.00 , le Caserme del Comando Militare Esercito "Calabria", Comando Legione Carabinieri " Calabria", dei Comandi Compagnia Carabinieri di Girifalco, Sellia Marina e Soverato, sono rimaste aperte per consentire la visita alle stesse da parte di pubblico e scolaresche.

Il Museo del Corpo della Polizia Municipale di Catanzaro è rimasto aperto alle visite per tutta la giornata del 4 Novembre.

Il Museo Storico Militare (MUSMI) , sito nel Parco della Biodiversità di Catanzaro, all'interno del quale è allestita una Mostra celebrativa denominata "A colpi di pennello" con cui la Grande Guerra è rappresentata attraverso caricature, è rimasto aperto per tutto il giorno.

Nel piazzale antistante il MUSMI, sono stati esposti alcuni veicoli in dotazione alle FF.AA. ed ai Corpi Militari e non, per la visita e descrizione del pubblico presente alle manifestazioni.

Sempre all'interno del parco della Biodiversità, nell'anfiteatro sito nei pressi del Monumento ai Caduti di Nassiriya , dalle ore 16,00 in poi, si sono esibite la Banda di rappresentanza della "Reale Accademia Filarmonica" di Gerace (RC) , composta di elementi provenienti dal Conservatorio e dalle Scuole musicali, abbigliati con colorate divise ispirate all'epoca Napoleonica, ed a seguire la Banda della "Brigata Aosta" di Messina che hanno eseguito marce e brani militari, allietando il pubblico presente che ha fatto da cornice.

Le vetrine della ditta Bertucci su Corso Mazzini e quelle dell'Area espositiva ex Stac di Piazza Matteotti, hanno ospitato la esposizione dei cimeli e delle divise storiche delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato. 





 
 
 

 

 
 
 
Pubblicato il :

 GIORNATA DELL'UNITA' NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE 4 NOVEMBRE 2017

 
La Prefettura di Catanzaro d'intesa con le Forze Armate, la Regione Calabria, la Provincia ed il Comune capoluogo, in occasione della Giornata della Unità Nazionale e delle Forze Armate, ha coordinato l'organizzazione delle seguenti iniziative.

Alle ore 10.00 sarà celebrata da S.E. Monsignor Vincenzo Bertolone, Arcivescovo Metropolita della Diocesi di Catanzaro -Squillace, la S. Messa solenne in memoria dei Caduti di tutte le guerre, presso la Chiesa di S. Giovanni Battista, sita in Piazza Garibaldi con la partecipazione della Autorità militari e civili.

Alle ore 11.00, presso il Monumento in memoria dei Caduti - sito in Piazza Matteotti - in Catanzaro avrà luogo la Cerimonia dell'Alzabandiera, degli Onori al Prefetto ed ai Caduti con la deposizione delle Corone del Prefetto di Catanzaro, dott.ssa Luisa Latella, in rappresentanza del Governo, e quella delle Forze Armate rappresentate dal Gen. B. Vincenzo Paticchio, Comandante della Legione Carabinieri "Calabria". Nel corso della cerimonia, dopo la lettura del Messaggio del Presidente della Repubblica, del Ministro della Difesa e l'allocuzione del Prefetto, sarà consegnato il tricolore italiano al Dirigente ed a due discenti dell'Istituto Comprensivo di Sersale (CZ) intitolato a "Giuseppe Bianco", decorato di Medaglia d'Argento al Valor Militare.

   Alle ore 16.00 in Piazza Matteotti, cerimonia dell'Ammainabandiera.

   Per la Giornata celebrativa sono state previste le seguenti manifestazioni:

-dalle ore 9.00 e fino alle ore 13.00 , resteranno aperte le Caserme del Comando Militare Esercito "Calabria", Comando Legione Carabinieri " Calabria", dei Comandi Compagnia Carabinieri di

Girifalco, Sellia Marina e Soverato, per consentire la visita alle stesse del pubblico e delle scolaresche.

   Il Museo del Corpo della Polizia Municipale di Catanzaro resterà aperto alle visite per tutta la giornata del 4 Novembre.

     Rimarrà aperto per tutto il giorno il Museo Storico Militare (MUSMI) , sito nel Parco della Biodiversità di Catanzaro, all'interno del quale è allestita una Mostra celebrativa denominata "A colpi di pennello" con cui la Grande Guerra è rappresentata attraverso caricature;

-dalle ore 15.00 alle ore 19.00 saranno esposti nel piazzale antistante il MUSMI, alcuni veicoli in dotazione alle FF.AA. ed ai Corpi Militari e non.

Dalle ore 16.00, presso il Monumento ai Caduti di Nassiriya , sempre all'interno del parco della Biodiversità, si esibiranno la Banda di rappresentanza della "Reale Accademia Filarmonica" di Gerace (RC) , ed a seguire la Banda della "Brigata Aosta" di Messina che eseguiranno alcune marce e brani militari.

   Le vetrine della ditta Bertucci su Corso Mazzini e quelle dell'Area espositiva ex Stac di Piazza Matteotti, ospitano la esposizione dei cimeli e delle divise storiche delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato

 

  LA CITTADINANZA E' INVITATA A PARTECIPARE
 
 
Pubblicato il :

 
Torna su