Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Catanzaro

NOTIZIE

 

 COMUNICATO STAMPA 25 APRILE 2018

73° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

25 APRILE 2018                                                                                     

Il 25 Aprile 2018 si è svolta in Catanzaro, presso il Monumento ai Caduti in Piazza Matteotti alle ore 10.30, la celebrazione del 73° Anniversario della Liberazione.

La cerimonia - a cui hanno partecipato le Autorità civili e militari - ha previsto in successione lo schieramento del reparto di formazione in armi composto da un Plotone interforze, l'ingresso dei Gonfaloni della Regione Calabria, della Provincia di Catanzaro e del Comune capoluogo, dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d'Arma.

A seguire, l'Alzabandiera, gli onori al Prefetto ed ai Caduti con la deposizione della Corona del Prefetto di Catanzaro, dottoressa Francesca Ferrandino e la lettura della "preghiera della Patria".

La cerimonia è stata arricchita dalla presenza del sig. Carlo Manente, partigiano decorato della Medaglia della Liberazione nel 2015.

Il sig. Carlo Manente, classe 1924, scampato all'eccidio di Montalto, in cui  partigiani di vecchia data e giovani aderenti persero la vita per mano di un reparto inquadrato nella divisione tedesca Brandenburg, si era unito nei primi giorni di marzo 1944 ad  un folto gruppo di ragazzi nelle colline  maceratesi   che, pressoché privi di armamento e  supportati dagli abitanti locali,  si  erano stabiliti a Montalto di Cessapalombo,  in provincia di Macerata, per opporre resistenza alle truppe tedesche.

Il gruppo a cui apparteneva il sig. Manente fu colto di sorpresa,  il 22 marzo 1944, da un attacco delle truppe  nazifasciste a cui pochi riuscirono a sopravvivere.

Radunati a piccoli gruppi, un trentina circa furono immediatamente  fucilati ,  altri si salvarono per l'inaspettata sospensione della esecuzione da parte di un ufficiale tedesco, tra questi Carlo Manente, tra i sopravvissuti all'eccidio ancora in vita e  residente in Catanzaro.
 
 
 
 
 
Foto n. 5
 

 

 

 
Pubblicato il :

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23 questa Prefettura U.T.G., ha stabilito per il 07 maggio 2018 la seduta pubblica per l'estrazione a sorte, con procedura informatica, dell'Organo di revisione dell'Ente Locale sotto indicato: 

- UNIONE DEI COMUNI DELLA PRESILA CATANZARESE (CZ)    ORE 11:00  

 
Pubblicato il :

 AVVISO DI SEDUTA PUBBLICA

 
Pubblicato il 26/04/2018
Ultima modifica il 26/04/2018 alle 10:58:58

 NOMINA REVISORE DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23 questa Prefettura U.T.G., ha stabilito per il 07 maggio 2018 la seduta pubblica per l'estrazione a sorte, con procedura informatica, dell'Organo di revisione dell'Ente Locale sotto indicato:  

COMUNE DI GIMIGLIANO   (CZ)       ORE 10:00  

 

Pubblicato il :

 NOMINA REVISORE DEI CONTI ENTI LOCALI

"Si rende noto che in data odierna, si è svolto, presso questa Prefettura, U.T.G., il sorteggio telematico relativo alla nomina dell'Organo di Revisione Economico-Finanziaria degli Enti Locali di seguito indicati":
 
  • COMUNE DI SAN SOSTENE (CZ)
  •  
  • COMUNE DI NOCERA TERINESE   (CZ)
  •  
  • COMUNE DI GAGLIATO   (CZ)    
Pubblicato il 16/04/2018
Ultima modifica il 16/04/2018 alle 16:26:04

 NOMINA REVISORI DEI CONTI ENTI LOCALI

Si rende noto che, ai sensi del d.m. 15 febbraio 2012, n.23 questa Prefettura, U.T.G., ha stabilito per il 16 aprile 2018 la seduta pubblica per l'estrazione a sorte, con procedura informatica, dell'Organo di revisione economico-finanziaria degli Enti Locali sotto indicati:  

  • COMUNE DI SAN SOSTENE                 (CZ) ORE 10.00 
  • COMUNE DI NOCERA TERINESE        (CZ) ORE 11.00 
  • COMUNE DI GAGLIATO                          (CZ) ORE 12.00
Pubblicato il :

 Trasmissione avviso pubblico per l'affidamento in concessione a favore di soggetti privati di beni confiscati alla mafia di proprietà del Comune di Rosarno.

 
Pubblicato il 06/04/2018
Ultima modifica il 06/04/2018 alle 10:20:59

 
Torna su