Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Catanzaro

Amministrazione trasparente

Il principio della trasparenza, inteso come «accessibilità totale» alle informazioni che riguardano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, è stato affermato con decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33. Obiettivo della norma è quello di favorire un controllo diffuso da
parte del cittadino sull'operato delle istituzioni e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

In particolare, la pubblicazione dei dati in possesso delle pubbliche amministrazioni intende
incentivare la partecipazione dei cittadini per i seguenti scopi:
- assicurare la conoscenza dei servizi resi, le caratteristiche quantitative e qualitative, nonché le
modalità di erogazione;
- prevenire fenomeni corruttivi e promuovere l’integrità;
- sottoporre al controllo diffuso ogni fase del ciclo di gestione della performance per consentirne il
miglioramento.

Chiunque può esercitare il diritto a conoscere, usare e riutilizzare in modo gratuito i dati oggetto di pubblicazione obbligatoria (art. 7) .

Inoltre, con il decreto legislativo n. 97/2016 sono state introdotte delle modifiche alla normativa vigente e tra queste si segnala l’introduzione dell’ istituto dell'accesso civico generalizzato agli atti e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni che pertanto si aggiunge all’accesso civico
in caso di mancata pubblicazione di dati oggetto di pubblicazione obbligatoria.

La richiesta di accesso civico è gratuita, non deve essere motivata e può essere redatta su modulo appositamente predisposto [ ] e indirizzata alla seguente casella di posta elettronica : protocollo.prefcz(at)pec.interno.it

La richiesta viene inoltrata al dirigente responsabile dell’ufficio competente per materia, il quale entro 30 giorni pubblica su questo sito web il documento, l’informazione o il dato richiesto. Contestualmente, comunica al richiedente l’avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento. Se, invece, quanto richiesto risulti già pubblicato, ne dà comunicazione al richiedente indicando il relativo collegamento ipertestuale.

La dott.ssa Anna Aurora Colosimo, Viceprefetto e Capo di Gabinetto, è stata individuata, ai sensi del Decreto Legislativo 25 maggio 2016, n. 97, Referente in materia di prevenzione e repressione della corruzione (L. 190/2012) e Referente per la trasparenza (d.lgs. 33/2013).

Legislazione
» Decreto legislativo 25 maggio 2016, n.97 recante "Revisione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33" ai sensi dell'art. 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124
» Decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101 - Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni
» Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33
» Legge 6 novembre 2012 , n. 190 - Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione
Ultima modifica il 24/05/2017 alle 11:52:15


 
Torna su