Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Cagliari

NOTIZIE

 

 Avviso urgente ... Manutenzione Banca Dati Nazionale Unica Antimafia (B.D.N.A.)

    Si comunica che, dalla mattinata odierna 26 gennaio 2017, la B.D.N.A. è in manutenzione per guasto improvviso e attualmente non è possibile alcun accesso.
    Il Servizio Assistenza Antimafia del Ministero dell'Interno sta effettuando i necessari interventi per il ripristino, del quale verrà data immediata comunicazione con successivo avviso.
 
    Eventuali richieste inserite durante tale malfunzionamento potrebbero, pertanto, non risultare correttamente elaborate dal sistema.

     Si invitano gli utenti a effettuare, a ripristino avvenuto, le necessarie verifiche, procedendo in caso di anomalie ad un nuovo inserimento della richiesta.
Pubblicato il :

 AVVISO ... Problematica risolta

 Di seguito, si informa che la funzionalità della B.D.N.A. è stata ripristinata.

Pubblicato il :

 COMUNCATO STAMPA DEL 26 GENNAIO 2017 - Incontro con i Sindaci per illustrare il Piano Ministero dell'Interno-ANCI sull'accoglienza diffusa dei migranti in ambito provinciale

 

            Nella mattinata odierna, in Prefettura, il Prefetto Giuliana Perrotta, unitamente al Presidente dell'ANCI Sardegna Pier Sandro Scano, al Sindaco della Città Metropolitana Massimo Zedda e al Capo di Gabinetto del Presidente della Regione Filippo Spanu, ha illustrato ai Sindaci dei diciassette Comuni appartenenti alla Città Metropolitana di Cagliari il Piano Ministero dell'Interno-ANCI finalizzato a razionalizzare il sistema di accoglienza dei richiedenti asilo.

            La riunione odierna era stata concordata nell'ambito del Tavolo di Coordinamento Regionale sui flussi migratori non programmati, tenutasi presso questa Prefettura lo scorso 11 gennaio in videoconferenza con il Capo Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione del Ministero dell'Interno Prefetto Mario Morcone e con i delegati nazionali dell'ANCI, imperniata sempre sul Piano Nazionale di riparto dei migranti richiedenti asilo.

            Come è noto, l'accordo Governo-ANCI, muovendo dal sistema di quote fissato dalla Conferenza Unificata del 10 luglio 2014, si propone l'obiettivo di razionalizzare il sistema della seconda accoglienza, introducendo criteri finalizzati a favorire un'equa, proporzionata e sostenibile diffusione dei richiedenti asilo su tutto il territorio nazionale.

            Il sistema di distribuzione finora attuato, infatti, se ha consentito di far fronte al crescente numero di soggetti da accogliere, salvaguardando il principio di equa distribuzione tra le regioni, non sempre è stato in grado di garantire all'interno dei singoli contesti regionali un equo allineamento tra realtà locali, con una eccessiva concentrazione di richiedenti asilo in alcune strutture temporanee a causa della mancanza di sufficienti strutture SPRAR destinate appunto ai richiedenti asilo.

            Al fine di consentire una equilibrata attuazione del predetto Piano Nazionale è stato richiesto dal Ministero dell'Interno, conseguentemente, di sensibilizzare i Sindaci, attraverso specifici incontri, affinché promuovano progetti nell'ambito del Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) da attivarsi nel territorio del Comune amministrato.

            La riunione odierna, pertanto, rappresenta la prima di una serie che coinvolgerà tutte le amministrazioni comunali della Regione ad opera delle varie Prefetture.

            E' stato sottolineato, infatti, come la realizzazione del Piano Governo-ANCI imponga un rafforzamento della collaborazione interistituzionale, al fine di favorire un'azione congiunta di tutte le Istituzioni coinvolte nell'accoglienza dei migranti richiedenti asilo.

            I diversi Sindaci intervenuti, che hanno particolarmente apprezzato la possibilità di poter esprimere la propria opinione sul Piano, rappresentando alcune preoccupazioni legate alla necessità di avere maggiori chiarimenti circa le esatte modalità di attuazione del Piano e sugli evidenti riflessi che questo avrebbe sul locale contesto sociale, si sono riservati di far conoscere un loro più preciso orientamento dopo essersi confrontati con gli organi di Governo locali rappresentativi delle comunità amministrate.

 

                                                                           L'ADDETTO STAMPA

 


 


Pubblicato il :

 INVITO STAMPA 25 GENNAIO 2017

      Si comunica che in coincidenza del prossimo 27 gennaio, in cui ricorre la "Giornata della memoria" , e del successivo 10 febbraio, in cui ricorrerà il "Giorno del ricordo" , sono state programmate diverse iniziative volte a conservare e rinnovare la memoria storica, specie tra le giovani generazioni, di due diverse tragedie per la storia del nostro Paese e per l'Europa.

      A tal fine, domani, mercoledì 25 gennaio, in Prefettura - Piazza Palazzo, alle ore 9.30, verranno presentate alla stampa le iniziative concordate nel citato Consesso, cui sono invitati a partecipare i rappresentanti degli organi di informazione.

 

 

                                                                         L'ADDETTO STAMPA

Pubblicato il :

 NOTIZIA STAMPA DEL 23 GENNAIO 2017 - RIUNIONE PREFETTURA E SINDACI CITTA' METROPOLITANA

        Giovedì 26 gennaio p.v., alle ore 10.30, presso questa Prefettura, nella Sala Consiliare del Palazzo Regio, alla presenza del Prefetto di Cagliari e dei diciassette Sindaci della Città Metropolitana di Cagliari, si terrà il primo degli incontri programmati per illustrare il Piano Anci - Ministero dell'Interno sull'accoglienza diffusa dei migranti in ambito provinciale.

        Nell'occasione, all'apertura dei lavori, verrà presentato il Calendario 2017 realizzato dalla Cooperativa Sociale Onlus "Il Sicomoro" con i ragazzi in accoglienza nella provincia di Cagliari.

 

I rappresentanti degli organi di informazione sono invitati a partecipare all'apertura dei lavori.

 

                                                                          L'ADDETTO STAMPA

Pubblicato il :

 
Torna su