Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Cagliari

NOTIZIE

 

 COMUNICATO STAMPA DEL 20 GENNAIO 2016 - VISITA DEL PREFETTO A SELARGIUS

     Nella mattinata odierna il Prefetto di Cagliari dott.ssa Giuliana Perrotta si è recata in visita al Comune di Selargius.

     Ha dapprima incontrato, presso la Casa Comunale, il Sindaco dott. Gian Franco Cappai e la Giunta comunale con i quali si è soffermata sulla situazione di quel Comune e sulle iniziative intraprese dall’Amministrazione del popoloso comune collocato nell’Area Vasta di Cagliari che, in un ambito territoriale particolarmente complesso, si è distinto per il suo virtuosismo amministrativo tanto da risultare uno dei comuni più virtuosi nella liquidazione delle fatture alle Imprese fornitrici di beni e servizi.

     Successivamente ha presieduto una breve riunione cui erano presenti, oltre al Sindaco di Selargius, anche il Sindaco di Sinnai, dott.ssa Barbara Pusceddu, il Commissario Straordinario del Comune di Monserrato, dott. Michele Lavra, e i Commissari Straordinari della Campidano Ambiente s.r.l., nominati dal Prefetto il 13 gennaio u.s., ai sensi dell’art. 32, comma 10 del D.L. 90/2014, convertito con modifiche in legge 114/2014, con i quali è stato fatto il punto della situazione relativamente alla società che gestisce i servizi di igiene pubblica nei suddetti comuni, al fine di garantire la continuità di un regolare servizio di raccolta dei rifiuti.

     Al termine della riunione il Prefetto, accompagnata dal Sindaco di Selargius, si è recata  a far visita ai dipendenti dei supermercati di viale Trieste e via Gallus che, da qualche giorno, stanno portando avanti un’innovativa esperienza lavorativa finalizzata alla salvaguardia del proprio posto di lavoro, nonché a garantire la continuità di un’attività altrimenti destinata a chiudere.

     I dieci ex lavoratori dei supermercati Marisa Palmas, infatti, dopo il fallimento della società, di fronte alla prospettiva della chiusura certa degli esercizi commerciali, hanno deciso di investire i sussidi della disoccupazione, e di fondare una cooperativa acquisendo la proprietà dell’azienda e continuando l’attività di vendita.

     Attesa l’innovatività del progetto in campo imprenditoriale, pure in un momento in cui la crisi continua ad avvertirsi, con la visita ai neoproprietari dei market citati il Prefetto ha inteso,  unitamente al Sindaco, manifestare il proprio sostegno per la lodevole iniziativa da portare all’attenzione dell’opinione pubblica quale esempio da riproporre per il coraggio e la determinazione dimostrati dai lavoratori nel salvaguardare il loro posto di lavoro.

                                                       

                                                                                            L'ADDETTO STAMPA
 
 
 
 
Pubblicato il :

 
Torna su