Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Cagliari

Banca Dati Nazionale Antimafia

 
Dal 07/01/2016 è pienamente operativa la Banca Dati Nazionale Unica della Documentazione Antimafia.
Così come previsto dal D. Lgs. 159/2011, e ss.mm.ii., la documentazione antimafia (comunicazione ed informazione antimafia) dovrà essere acquisita esclusivamente mediante consultazione della Banca Dati Nazionale da parte dei soggetti di cui all'articolo 97 comma 1 del D. Lgs. 159/2011, debitamente accreditati.
 
Per l'accreditamento alla consultazione alla B.D.N.A. i soggetti di cui all'art. 97 comma 1 del D. Lgs. 159/2011 aventi sede nel territorio della provincia statale di Cagliari * potranno richiedere alla Prefettura di Cagliari le credenziali per la consultazione della Banca Dati Nazionale mediante la modulistica prevista, che dovrà essere debitamente compilata in ogni sua parte .
 
* la Provincia statale di Cagliari ricomprende i Comuni siti nel territorio della Città Metropolitana di Cagliari e quelli presenti nell'attuale Provincia del Sud Sardegna, ad eccezione dei Comuni di Escalaplano, Escolca, Esterzili, Gergei, Isili, Nuragus, Nurallao, Nurri, Orroli, Sadali, Serri, Seulo e Villanovatulo, ricadenti nel circondario della Provincia statale di Nuoro e, pertanto, gestiti dalla Prefettura di Nuoro.
 
Le utenze per gli operatori da accreditare alla consultazione della Banca dati nazionale dovranno essere inviate esclusivamente via P.E.C. all'indirizzo antimafia.prefca(at)pec.interno.it .
 
Il successivo ritiro delle credenziali avverrà presso l'Area I - Ordine e Sicurezza Pubblica della Prefettura di Cagliari (Piazza Palazzo n. 2 - II piano, Stanza n. 27) nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 11.00 alle 13.00.
 
Si ricorda, inoltre, che, ai sensi dell'art. 18 del D.P.C.M 193/2014, le credenziali di autenticazione sono personali e non possono essere utilizzate per l'esecuzione di operazioni diverse da quelle previste dal profilo di autorizzazione per cui sono rilasciate.
L'utilizzo illegittimo delle credenziali comporterà, ai sensi dell'art. 22, comma 4 del D.P.C.M . 153/2014 il ritiro delle credenziali.
 
 
 
 

Data pubblicazione il 03/02/2015
Ultima modifica il 24/02/2020 alle 13:07

 
Torna su