Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Brescia

NOTIZIE

 

 D˛sti, Festival delle arti e delle culture religiose - 6 maggio 2017

"Brescia modello di dialogo tra religioni da esportare in tutta Italia" questo Ŕ stato l'unanime commento, riportato dalla stampa locale, del progetto "D˛sti, Festival delle arti e delle culture religiose" in occasione dell'evento svoltosi lo scorso 6 maggio nell'affollatissimo Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia che ha visto la partecipazione del Sottosegretario di Stato al Ministero dell'Interno Domenico Manzione e del Prefetto Giovanna Maria Iurato Direttore Centrale degli Affari del Culti del Ministero dell'Interno.

L'iniziativa Ŕ stata voluta dal Ministero dell'Interno- Dipartimento delle LibertÓ Civili   e l'Immigrazione - Direzione centrale Affare dei Culti e subito attuata dalle maggiori istituzioni del territorio, Prefettura, Provincia e Comune a cui si sono affiancate l'UniversitÓ Cattolica del Sacro Cuore e l'Accademia di Santa Giulia.

Si Ŕ inteso con questa iniziativa promuovere i valori e il ruolo culturale e sociale delle religioni in quanto tali, e l'evento del 6 maggio   ha posto le basi per la creazione di uno spazio finalizzato a promuovere e realizzare il dialogo sincero e l'incontro nel rispetto e nella conoscenza dell'altro, l'esaltazione semplice e concreta dei valori dell'amicizia e della solidarietÓ.

Ad aprire la manifestazione il saluto del Vescovo di Brescia, Mons. Luciano Monari che ha definito il progetto D˛sti " un'iniziativa che ha alla base il concetto della religione come risorsa di integrazione e che assume pienamente il principio dei diritti umani e della libertÓ, cosý come la dichiara la Costituzione Italiana, secondo cui lo Stato accoglie la religione nella sua dimensione Sociale ".

Il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, dopo aver illustrato la diversificata composizione delle comunitÓ religiose del capoluogo bresciano ha affermato che " le comunitÓ religiose sono motori di comunitÓ " e che " se vogliamo avere un futuro abbiamo la strada del dialogo " ed ha invitato i rappresentanti delle comunitÓ ad essere " sentinelle contro gli estremismi e strumenti di libertÓ".

Dopo l'intervento di saluto del rappresentante dell'Amministrazione provinciale consigliere Diego Peli che ha ricordato "la ricchezza della presenza religiosa", l'Onorevole Marina Berlinghieri ha raccontato di aver trasferito nelle aule del Parlamento l'esperienza bresciana di dialogo interreligioso, con l'obiettivo di costruire un percorso normativo che promuova e tuteli la libertÓ in argomento.

Il Prefetto di Brescia Valerio Valenti ha posto l'accento sulla circostanza che l'iniziativa del 6 maggio " si colloca in un percorso giÓ in essere, in una cittÓ come Brescia abituata a includere e che pu˛ essere guida nazionale di tale cammino ".

Nella tavolo rotonda coordinata dalla Prof.ssa Adriana Apostoli, Docente di Diritto Costituzionale dell'UniversitÓ degli Studi di Brescia, si sono confrontati i rappresentanti delle diverse comunitÓ religiose presenti sul territorio (cristiana, ebraica, induista, musulmana, Sikh).

Il Prefetto Giovanna Maria Iurato nel trarre le conclusioni degli interventi della tavola rotonda ha sottolineato che la religione quando Ŕ vissuta e amata da chi la pratica e rispettata dagli altri diventa il braccio operativo del pensiero che poi diventa azione, di singole persone e di intere moltitudini ed ha poi ringraziato le istituzioni locali e le comunitÓ religiose che hanno accolto con grande entusiasmo l'iniziativa proposta dal Ministero dell'Interno.

Il Sottosegretario di Stato Domenico Manzione dopo aver espresso grande apprezzamento per l'iniziativa ha affermato che" quando si parla di immigrazione sentiamo dire che c'Ŕ in atto un'invasione. Poi vedo i ragazzi che condividono tutto anche se hanno fedi diverse e ho la sensazione che tutti questi ragionamenti siano giÓ stati superati".

  Il festival Ŕ poi proseguito con festa tra musica, immagini e cinema.
Festival delle arti e delle culture religiose

Festival delle arti e delle culture religiose

Il Prefetto Valenti

Festival delle arti e delle culture religiose 6 maggio 2017

Festival delle arti e delle culture religiose intervento

Festival delle arti e delle culture religiose


Festival delle arti e delle culture religiose D˛sti

D˛sti - 6 maggio 2017
Pubblicato il :

 
Torna su