Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Brescia

Comunicati Stampa

 

 Al Palazzo Broletto workshop formativo sul tema della tratta

Nella giornata di ieri si è tenuto presso la sede di questa Prefettura un seminario formativo sul tema dell'identificazione e tutela delle vittime di tratta tra i richiedenti protezione internazionale.
 
L'iniziativa rientra nell'ambito del Progetto "Meccanismi e misure di coordinamento per le vittime di tratta" realizzato dal Ministero dell'Interno - Commissione nazionale per il diritto di asilo in collaborazione con l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite e tra origine dalla considerazione della continua crescente presenza di vittime di tratta tra i richiedenti asilo e della conseguente necessità di individuare idonei strumenti per la loro corretta e precoce identificazione nell'ambito delle procedure di riconoscimento della protezione internazionale.
 
Destinatari della giornata formativa , i cui lavori sono stati aperti dal Prefetto di Brescia, Annunziato Vardè, i Componenti della Commissione territoriale di Brescia e della Sezione di Bergamo, e gli operatori psico-sociali e operatori legali degli enti che nel territorio realizzano programmi di assistenza e integrazione sociale nonché un magistrato della sezione specializzata in tema di protezione internazionale del Tribunale di Brescia
 
Obiettivi del workshop, condotto da funzionari dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite- UNHCR, svolto presso questa sede:
 
  • Approfondire e condividere le conoscenze del fenomeno per come si presenta oggi e della normativa a tutela delle vittime di tratta;
  • Migliorare la capacità dei componenti di Commissione di identificare le vittime di tratta tra i richiedenti internazionale;
  • Approfondire e condividere le conoscenze del fenomeno per come si presenta oggi e della normativa a tutela delle vittime di tratta;
  • Migliorare la capacità dei componenti di Commissione di identificare le vittime di tratta tra i richiedenti internazionale.
 
 
Brescia, 21 aprile 2018
 
                                                            L'Addetto Stampa 
                                                                 F.to Longhi
 
 
Pubblicato il :

 All'esame del Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica lo svolgimento della manifestazione ciclistica denominato 'Gran fondo ... Giro dei 3 Laghi"

Nella mattinata di ieri si è tenuta una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal Prefetto di Brescia Annunziato Vardè al quale hanno preso parte i rappresentanti delle Forze di Polizia compresa la Polizia Stradale, della Provincia ed il Presidente dell'Associazione Sportiva dilettantistica "Gruppo sportivo odolese" . All'esame del Comitato la gara ciclistica competitiva denominata "gran fondo - giro dei tra laghi" in programma domenica 22 aprile nel territorio della Val Sabbia

A conclusione della riunione poiché non sono state fornite sufficienti garanzie per lo svolgimento in sicurezza dell'evento, il Prefetto ha deciso di revocare il provvedimento di sospensione temporanea della circolazione e, pertanto, la manifestazione non avrà luogo.

 

Brescia, 21 aprile 2018

 

                                                                       L'Addetto Stampa
                                                                            F.to Longhi
Pubblicato il :

 
Torna su