Commissariato del Governo per la provincia di Bolzano

NOTIZIE

 

 Visita di commiato Sovrintendente Scolastica Minnei

Il Commissario del Governo, Prefetto Vito Cusumano, ha ricevuto stamani la Sovrintendente scolastica, Prof.ssa Nicoletta MINNEI, in visita di commiato.
La Sovrintendente Minnei lascia l'incarico che ha ricoperto dal 2009, al termine della sua carriera iniziata come insegnante di seconda lingua presso gli istituiti scolastici di primo grado altoatesini e proseguita come dirigente.

Il Prefetto ha ringraziato la Prof.ssa Minnei per l'attenzione dedicata alla prevenzione dei fenomeni adolescenziali all'interno della scuola e le ha formulato i migliori auguri di un futuro sereno.

 
Pubblicato il :

 A Palazzo Ducale prima riunione del Comitato d'Intesa con i nuovi consiglieri provinciali

Il Commissario del Governo, Prefetto Vito Cusumano, ha presieduto stamani la prima riunione del Comitato d'Intesa, aggiornato nella sua composizione con i neoeletti consiglieri provinciali Andreas Leiter Reber, Helmuth Renzler e Carlo Vettori.

Nel dare il benvenuto ai nuovi componenti, il Prefetto Cusumano ha sottolineato la delicatezza e l'importanza del ruolo svolto dal Comitato d'Intesa, organismo paritetico di governance Stato - Provincia, istituito con norma d'attuazione (D.P.R. 26 luglio 1976, n. 752) per l'esatta declinazione delle previsioni statutarie in materia di proporzionale e bilinguismo.

Tra i punti all'ordine del giorno dell'incontro odierno, l'incremento dell'organico degli uffici postali e l'assunzione, tramite "stabilizzazione", di 20 portalettere.

Sono state inoltre vagliate le manifestazioni di disponibilità a ricoprire l'incarico di commissario d'esame nei concorsi per i ruoli locali delle Amministrazioni dello Stato che il Commissario del Governo bandisce, con proprio decreto, in virtù delle proprie competenze commissariali di cui allo Statuto di Autonomia ed alle relative n foto orme di attuazione.

Pubblicato il :

 VISITA DI PRESENTAZIONE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE TRENTINO- ALTO ADIGE PACCHER

Il Commissario del Governo per la provincia di Bolzano, Prefetto Vito Cusumano, ha ricevuto oggi, in visita di presentazione, il nuovo Presidente del Consiglio Regionale, Roberto  PACCHER.

Nel corso dell'incontro, molto cordiale, sono state affrontate le tematiche di maggiore interesse per questa provincia e gli eventuali riflessi nell'ambito del territorio regionale.

Il Prefetto Cusumano ha infine formulato al Presidente Paccher i migliori auguri di buon lavoro nel nuovo incarico, nella certezza di proseguire gli ottimi rapporti istituzionali e di collaborazione esistenti tra il Commissariato del Governo e la Regione Trentino Alto Adige.
 
Pubblicato il :

 Visita Presidente Consiglio provinciale NOGGLER

Il Commissario del Governo per la provincia di Bolzano, Prefetto Vito Cusumano, ha ricevuto oggi, in visita di presentazione, il nuovo Presidente del Consiglio Provinciale, Josef Noggler, accompagnato, nella circostanza, dal Segretario Generale, dott. Florian Zelger, e dalla Direttrice dell'Ufficio del Cerimoniale dello stesso Consiglio.

Nel corso dell'incontro, molto cordiale, sono state affrontate le tematiche di maggiore interesse per questo territorio, approfondendo i molteplici aspetti di più stretta attinenza ai settori ed alle materie caratterizzate dalla fattiva collaborazione fra il Commissariato del Governo e l'Amministrazione provinciale.


Al termine del colloquio il Prefetto Cusumano ha formulato al Presidente Noggler i migliori auguri di buon lavoro nel nuovo incarico, nella certezza di proseguire gli ottimi rapporti istituzionali e di collaborazione esistenti tra il Commissariato del Governo e la Provincia Autonoma di Bolzano.
 
Stretta di mano con il Presidente Noggler
Pubblicato il :

 Pericolo caduta rami per neve - Accesso al Commissariato del Governo

Si informa che a causa del pericolo caduta rami per neve , resta chiuso, nei prossimi giorni, l'ingresso al Commissariato del Governo di via Egger Lienz . Si prega pertanto di accedere a Palazzo Ducale da viale P.Eugenio .

Ci scusiamo per l'inconveniente.
Pubblicato il :

 Precipitazioni nevose in Alto Adige - viabilità.

A fronte delle copiose precipitazioni nevose che, dalla mattinata di ieri 1° febbraio, hanno interessato l'Alto Adige, lungo il  tratto altoatesino dell'autostrada del Brennero/A22 si sono registrate le principali criticità, soprattutto da Bressanone al confine di Stato in direzione nord.

Tali disagi sono dipesi dalla presenza di numerosi mezzi pesanti privi di dotazioni invernali nonché da quei tir che, in diverse occasioni, violando il divieto vigente sulla A22, hanno effettuato manovre di sorpasso, rimanendo bloccati in corsia di marcia, con la conseguente completa ostruzione della carreggiata e interruzione della circolazione in direzione nord.

Inoltre, nella mattinata di oggi, 2 febbraio, una slavina si è abbattuta sull'autostrada, nei pressi del confine di Stato, creando ulteriori difficoltà ai soccorsi.

Fin da subito sono intervenute tutte le componenti del sistema locale della Protezione Civile - Protezione Civile provinciale, Vigili del Fuoco, Servizio strade - che, in adesione alle indicazioni tecnico-operative della società "Autostrada del Brennero", hanno adottato le iniziative volte a contenere i pericoli per l'utenza e per ripristinare la circolazione autostradale.

A supporto di tale articolato sistema, il Commissariato del Governo di Bolzano, in costante contatto con gli operatori della Polizia Stradale  sin dalle prime ore di venerdì, per l'attuazione del Piano neve, ed in sede di Comitato Operativo Viabilità - costituito già nel pomeriggio di ieri presso la Centrale Operativa della Protezione Civile - è intervenuto attraverso le diverse componenti statali del comparto sicurezza, quali le Forze dell'Ordine, anche con l'ausilio di elicotteri, la stessa Polizia Stradale e l'Aves Altair, al fine di tutelare la sicurezza e l'incolumità della circolazione veicolare e di tutti gli utenti dell'autostrada.
Pubblicato il :

 
Torna su