Commissariato del Governo per la provincia di Bolzano

NOTIZIE

 

 I COMPLIMENTI DEL PREFETTO CUSUMANO ALL'ASSISTENTE CAPO ALEXANDER BENVENUTI

Il Commissario del Governo, Prefetto Vito Cusumano, ha inteso stamani complimentarsi personalmente con l'Assistente Capo della Polizia di Stato, Alexander Benvenuti, autore, lo scorso 2 marzo, del salvataggio di un uomo che si era gettato nelle acque del fiume Isarco. 

L'Assistente Capo Benvenuti, accompagnato per l'occasione dal Questore di Bolzano dott. Enzo Giuseppe Mangini, si era già reso protagonista di un altro intervento a Merano, dieci anni fa, quando riuscì a recuperare una persona intenta al suicidio dalle acque del fiume Passirio.

Durante il cordiale incontro, il Prefetto ha ringraziato l'Ass.te Capo Benvenuti per il coraggio e la passione con cui svolge il suo delicato compito, senza esitare a mettere in pericolo la propria vita con atti di generosità ed altruismo.
 
 
Pubblicato il :

 AVVISO-Bando di gara europea a procedura aperta per l'appalto del servizio di pulizia dei locali adibiti a caserme dell'Arma dei Carabinieri

Bando di gara europea a procedura aperta per l'appalto del servizio di pulizia dei locali adibiti a caserme dell'Arma dei Carabinieri nel territorio della provincia di Bolzano per il periodo presunto compreso fra il 01.01.2019 e il 31.12.2021

AVVISO

 

SI COMUNICA  CHE:

  • 1) L'ALLEGATO C " SPECCHIO TOTALE SUPERFICI", E' STATO AGGIORNATO IN AUMENTO PER MQ. 236,70 RELATIVI ALLA CASERMA DI CAMPO DI TRENS.
 

  • 2) E' STATO PUBBLICATO L'ALLEGATO "Schede_superfici_singole_stazioni"
Pubblicato il :

 VISITA DI COMMIATO DELLA DIRETTRICE DELLA CASA CIRCONDARIALE NUZZACI

Il Commissario del Governo per la provincia di Bolzano, Prefetto Vito Cusumano, ha ricevuto stamane, in visita di commiato, la direttrice della Casa Circondariale di Bolzano, Anna Rita NUZZACI.
 
La dott.ssa Nuzzaci lascia la direzione del carcere del Comune capoluogo dopo 16 anni di attività, per assumere analogo incarico nell'Istituto di detenzione di Trento.
Nell'occasione, il Prefetto Cusumano ha ringraziato la dott.ssa Nuzzaci per il costante impegno profuso per migliorare la condizione dei detenuti, anche attraverso l'organizzazione di corsi di formazione, di lingue e di alfabetizzazione, in cui ha coinvolto le associazioni di volontariato.  

Infine, il Prefetto Cusumano ha formulato alla Direttrice i migliori auguri di buon lavoro nella direzione della Casa circondariale di Trento.  
 
Pubblicato il :

 
Torna su