Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Bologna

Comunicati Stampa

 

 FIRMATO PROTOCOLLO REGIONALE PER LA PROMOZIONE ATTIVITA’ VOLONTARIATO CHE COINVOLGONO I PROFUGHI

Il Prefetto di Bologna Ennio Mario Sodano e la Vice Presidente della Regione Emilia Romagna Elisabetta Gualmini hanno sottoscritto questa mattina in Prefettura l'Accordo di collaborazione per la realizzazione di attività di volontariato finalizzate all'integrazione sociale di persone accolte nell'ambito di programmi governativi di accoglienza per richiedenti protezione internazionale.
Presente alla firma anche l'Assessore al Welfare del Comune di Bologna Amelia Frascaroli, in rappresentanza di ANCI.
L'Associazione dei Comuni è, infatti, tra i sottoscrittori del protocollo assieme al Forum del terzo settore dell'Emilia Romagna, alle OO.SS. CGIL, CISL e UIL e alle Organizzazioni regionali della cooperazione sociale.
L'accordo rappresenta una cornice unitaria per le iniziative già avviate sul territorio regionale e può fungere da volano nella promozione di ulteriori attività che possono rappresentare per i profughi accolti in regione una occasione di conoscenza del territorio, di socializzazione ed i apprendimento della lingua italiana.
Tra le misure più significative del protocollo la previsione di un finanziamento regionale di € 100.000 per la copertura delle spese assicurative.
 
fotogallery
 
 
  MOMENTO FIRMA PROTOCOLLO VICE PRESIDENTE REGIONE GUALMINI
Pubblicato il 23/09/2015 ultima modifica il 24/09/2015 alle 08:38:56

 VISITA DELL'AMBASCIATORE DEGLI STATI UNITI IN ITALIA

Il Prefetto di Bologna Ennio Mario Sodano ha ricevuto oggi, 14 settembre 2015, a Palazzo Caprara Montpensier, in visita di cortesia l’Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia John Phillips accompagnato dal Console Generale a Firenze Sig.ra Abigail Rupp.
Nel corso del cordiale incontro, il Prefetto e l'Ambasciatore hanno esaminato le questioni oggi di maggior attualità soffermandosi sui temi dell’immigrazione e degli scambi culturali ed economici. In particolare di questi ultimi si è auspicato l’ulteriore rafforzamento tenuto conto che la vivacità produttiva del territorio emiliano romagnolo è da tempo oggetto di attenzione da parte di iniziative economiche statunitensi.
 
 
AMBASCIATORE USA
 

Pubblicato il :

 
Torna su