Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Bologna

Cartella esattoriale

Ruoli esattoriali (esecuzione coattiva delle sanzioni):
la Prefettura predispone i ruoli per la riscossione coattiva nel caso di mancato o errato pagamento di una sanzione pecuniaria per infrazione amministrativa (Violazione al Codice della Strada e alle norme del T.U.L.P.S., in materia di assegni, recupero spese di giudizio, recupero spese di custodia o altro).
Successivamente all'iscrizione a ruolo, l'Agenzia delle Entrate della provincia di residenza del debitore, notifica all'interessato un documento, denominato cartella esattoriale, con il quale si chiede il pagamento di quanto dovuto, oltre agli interessi ed alle spese.
Per i verbali di sanzioni amministrative redatti nei confronti di conducente e proprietario, vengono emesse due cartelle di pari importo, uno a carico del conducente e una a carico del proprietario.
Il pagamento effettuato da uno dei due non comporta l'estinzione della cartella dell'altro, il quale dovrà comunque richiedere la sospensione della cartella per avvenuto pagamento.
 
Chi può fare la richiesta:
I soggetti nei cui confronti è stata notificata la cartella esattoriale, possono chiedere entro 60 gg. dalla notifica la sospensione della cartella, esclusivamente all'Agenzia delle Entrate che ha notificato la cartella, utilizzando il modello SL1 (vedi Documentazione richiesta ).
 
Cosa fare:
Qualora il trasgressore/proprietario sia in grado di dimostrare l'avvenuto pagamento entro i termini di legge della sanzione pecuniaria iscritta a ruolo, può richiedere esclusivamente all'Agenzia delle Entrate con il modello SL1, la sospensione della cartella esattoriale (cd. sgravio), allegando copia della cartella, del verbale e del versamento effettuato.
La domanda di sospensione deve essere presentata sia dal proprietario che dal conducente nell'ipotesi in cui siano state notificate due cartelle.
 
Documentazione richiesta:
  1. Documentazione a sostegno della richiesta di sospensione (copia della cartella, del verbale e del versamento effettuato)
 
Effetti della richiesta di sospensione
A seguito della presentazione del modello SL1 all'Agenzia delle Entrate, la cartella è sospesa automaticamente.
Entro 220 gg. dalla richiesta di sospensione, il trasgressore riceverà notizia in merito all'istanza.
Si ricorda di indicare sempre nel modello SL1 n. di cellulare e mail

AVVERTENZE:
ove il trasgressore desideri copia dei verbali riportati in cartella, andrà richiesta ai seguenti indirizzi:
 
Riferimenti normativi:
________
DIRIGENTE IN POSIZIONE DI STAFF - Viceprefetto Aggiunto:Dato non disponibile

Ufficio Ruoli

Emissione cartelle esattoriali
Responsabile del procedimento: Il Dirigente
Addetto: Patrizia LAVECCHIA
Ricevimento: Per appuntamento
Ubicazione dell'Ufficio: Piano secondo - ingresso da via Agresti n. 5
Email dell'ufficio:
Telefono:
 
 
 

Data pubblicazione il 26/09/2006
Ultima modifica il 24/06/2020 alle 10:46

 
Torna su