Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Biella

10 febbraio - Giorno del Ricordo

10 febbraio - Giorno del Ricordo
 
Legge 30 marzo 2004, n. 92.
Istituzione del "Giorno del ricordo" in memoria delle vittime delle foibe, dell'esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale e concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati.
La solennità del Giorno del Ricordo è stato istituito nel 2004 al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati che, nel secondo dopoguerra, furono costretti ad abbandonare le loro terre e i loro affetti e della più complessa vicenda del confine orientale. La data prescelta è il giorno in cui, nel 1947, fu firmato il trattato di pace che assegnava alla Jugoslavia l'Istria e la maggior parte della Venezia Giulia. Sono avvenimenti del passato che, però, dolorosamente ci appartengono e che hanno bisogno della dovuta riflessione affinché siano di monito per il futuro.

Data pubblicazione il 09/02/2018
Ultima modifica il 16/03/2018 alle 15:35

 
Torna su