Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Bergamo

NOTIZIE

 

 Protocollo di Legalità Pedemontana

 In data 20 dicembre 2010 le Prefetture di Bergamo, Como e Varese hanno stipulato con la società Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A., in qualità di concessionario e con CAL Spa (Concessione Autostradali Lombarde Spa) il Protocollo di Legalità per la realizzazione dell’arteria “Pedemontana“, annoverata dal D.P.C.M. 22 ottobre 2008 tra le progettualità connesse allo svolgimento dell’Esposizione Universale. Ciò in ossequio ai contenuti della delibera n. 97 adottata il 6 novembre 2009, con la quale il CIPE ha disposto che, in conformità alle direttive del Comitato di Coordinamento per l'Alta Sorveglianza delle Grandi Opere, sia stipulato apposito Protocollo di Legalità, le cui Linee Guida siano vincolanti per CAL - Concessioni Autostradali Lombarde S.p.A., Soggetto concedente e aggiudicatore, e per Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A.- Concessionario
Pubblicato il 27/02/2015
Ultima modifica il 27/02/2015 alle 13:02:10

 incontro di calcio Internazionale - Celtic Glasgow

In previsione del transito nell’Aeroporto “Il Caravaggio” di Orio al Serio di tifosi scozzesi diretti a Milano
per assistere all’incontro di calcio Internazionale-Celtic Glasgow, in programma giovedì 26 nello stadio
“Meazza” e valido per l’Europa League, il Prefetto di Bergamo, Francesca Ferrandino, in base
all’orientamento della Questura, ha adottato un provvedimento con il quale si dispone il divieto di
somministrazione e vendita di bevande alcoliche e superalcoliche nei seguenti orari:
 mercoledì 25 febbraio 2015, dalle ore 12,30 alle ore 15,00 (e comunque fino all’uscita dall’aeroporto di
tutti i tifosi) nell’area pubblica dell’aerostazione;
 giovedì 26 febbraio 2015, dalle ore 10,30 alle ore 13,00 (e comunque fino all’uscita dall’aeroporto di tutti
i tifosi) nell’area pubblica dell’aerostazione;
 venerdì 27 febbraio 2015, dalle ore 22,30 alle ore 00,30, nell’ambito dell’intera aerostazione, compresi gli
esercizi commerciali dell’area imbarco (c.d. area sterile).
Bergamo, 24 febbraio 2015
Pubblicato il 24/02/2015
Ultima modifica il 24/02/2015 alle 10:43:57

 Nuovo Protocollo Pedemontana

                                COMUNICATO STAMPA

Anche per la  realizzazione della seconda parte della Pedemontana lombarda, grande opera connessa ad EXPO, sono previsti controlli e verifiche antimafia particolarmente stringenti.

I lavori che comprendono le tratte dalla A9 (Lomazzo) alla A4 (Osio Sotto) sono stati oggetto di un  documento redatto dai Prefetti di Bergamo, Como e Monza Brianza, d’intesa con i rappresentanti di CAL e Pedemontana.

La stesura del nuovo protocollo, prosecuzione di quello sottoscritto a Bergamo il 20 dicembre 2010, ha l’obiettivo di  garantire la rigorosa esecuzione della Seconda Parte dell’arteria stradale attraverso mirate attività di verifica nei settori considerati più permeabili al pericolo di condizionamento mafioso.

Nel nuovo protocollo “Pedemontana” sono previste anche clausole in materia di anticorruzione.

La firma dell’atto, che rappresenta un esempio di collaborazione tra istituzioni, sarà apposta mercoledì 25 febbraio, alle ore 10,30, a Milano, presso la sede della Prefettura, alla presenza del Prefetto, Francesco Paolo Tronca, coordinatore dei Gruppi Interforze delle Prefetture interessate all’esecuzione delle opere connesse ad EXPO.

 
L’attività di interscambio informativo tra Gruppi Interforze delle Prefetture, in atto da diversi mesi, costituisce un punto di forza  ed espressione concreta delle attività di natura preventiva che la legge individua quali strumenti tesi a garantire il preminente interesse pubblico alla legalità ed alla trasparenza nel settore dei pubblici appalti.
Sarà gradita, nell’occasione,  la presenza di rappresentanti di codeste testate.


Pubblicato il :

 Incontro di calcio Atalanta - Inter in programma a Bergamo per il pomeriggio del 15 febbraio prossimo

Per l’incontro di calcio Atalanta-INTER valido per il Campionato di Calcio, serie A, 2014/ 2015, ed in programma a Bergamo per il pomeriggio del 15 febbraio prossimo, il Prefetto di Bergamo, Francesca Ferrandino, ha adottato un provvedimento recante le seguenti prescrizioni:

 1.      l’accesso allo stadio di Bergamo (ad eccezione del Settore ospiti) è consentito a coloro che, residenti in questa provincia, abbiano chiesto ed ottenuto la tessera del tifoso, rilasciata dalla società Atalanta Bergamasca calcio, anche in data successiva al 27 novembre 2014;

2.      è consentita la vendita dei soli tagliandi per i settori Tribuna Creberg e Tribuna Centrale  ai residenti nella sola provincia di Bergamo;

3.      è fatto obbligo per la società Atalanta Bergamasca Calcio di sospendere la validità di carnet di biglietti ed abbonamenti già rilasciati per l’accesso ai settori “Curva Nord” e “Curva Sud”  dello stadio a tifosi non fidelizzati della citata società.

Il provvedimento è stato adottato sulla scorta degli elementi forniti dal Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive ed in base all’orientamento espresso dal Questore di Bergamo ed al parere favorevole reso dai rappresentanti delle Forze di Polizia nel corso delle riunioni tecniche di coordinamento svoltesi nelle giornate del 5 e 11 febbraio scorse.

Bergamo, 12 febbraio 2015

Pubblicato il :

 
Torna su