Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Bergamo

NOTIZIE

 

 riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, svoltasi nella mattinata odierna in Prefettura

Le strategie per prevenire e contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti sono state al centro di una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, svoltasi nella mattinata odierna in Prefettura.

All'incontro, presieduto dal Prefetto di Bergamo, Elisabetta Margiacchi, hanno preso parte, oltre ai Vertici provinciali delle Forze di Polizia, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Bergamo, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, il Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Bergamo, rappresentanti del Compartimento Polizia Ferroviaria Lombardia e dell'Ufficio Polizia di Frontiera presso lo scalo aereo di Orio al Serio, il Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, il Dirigente Generale dell'Azienda di Tutela della Salute di Bergamo, un rappresentante dell'Azienda Socio Sanitaria Territoriale Papa Giovanni XXIII di Bergamo ed i Comandanti delle Polizie Locali dei Comuni di Bergamo e Treviglio.

Nel corso della riunione, è stata oggetto d'esame la recente Direttiva con la quale il Ministro dell'Interno ha ribadito la necessità del rafforzamento dell'attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

In linea con tale Direttiva, è stata compiuta un'ampia disanima del fenomeno sul territorio provinciale, dalla quale è emerso che è diminuita l'età media di approccio al consumo di sostanze stupefacenti.

In relazione a tanto, le Forze dell'Ordine, nell'ambito dell'operazione "Scuole Sicure", hanno svolto articolati servizi di prevenzione e vigilanza nei pressi degli edifici scolastici.

Nel trimestre settembre-novembre, in conformità alle decisioni assunte nella seduta del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica del 29 agosto scorso, sono stati effettuati controlli in prossimità di 45 istituti scolastici della provincia, con l'ausilio di unità cinofile.

Nel corso di tali operazioni sono state controllate circa 4.500 persone e sono state sequestrate sostanze stupefacenti (in prevalenza hashish e marjuana).

Numerose le iniziative di formazione dei docenti e di sensibilizzazione degli studenti sugli effetti negativi e pericolosi dell'uso di sostanze stupefacenti, realizzate negli istituti di istruzione dall'Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, con la collaborazione dell'Azienda di Tutela della Salute di Bergamo e delle Forze di Polizia.

Nell'anno scolastico 2017/2018, 552 classi di 64 istituti hanno partecipato ai progetti "LifeSkills Training Program", " Unplugged ", " Giovani Spiriti " e " Per Crescere ", programmi di prevenzione dell'uso/abuso di alcool, tabacco e droghe (ma anche di violenza e bullismo), che mirano ad aumentare nei ragazzi le capacità di gestione delle sfide quotidiane e a favorire un maggiore self-control; nell'anno scolastico in corso hanno aderito a tali progetti 509 classi di 67 istituti.

In ordine all'attività repressiva svolta, il Procuratore della Repubblica, nel sottolineare l'elevata attenzione dedicata al fenomeno dello spaccio, ha evidenziato che negli ultimi anni è in costante aumento il numero delle persone indagate in procedimenti penali per violazione dell'art. 73 del D.P.R. 309/90 (nel 2018 sono 936) e ha posto in luce il fortissimo impegno in atto sul territorio di Zingonia.

Nella circostanza, si è convenuto che una compiuta ed efficace risposta al fenomeno in esame richiede articolati interventi di carattere multi- settoriale e, in particolare:

  • il rafforzamento delle attività info/investigative, finalizzate all'individuazione delle reti dello spaccio e alla lotta alle organizzazioni criminali;

  • il potenziamento dell'attività di controllo del territorio con il concorso delle Polizie locali, soprattutto nelle aree maggiormente interessate dalla perpetrazione di tali illeciti.

 

Si è concordato, altresì, che in Questura, in sede di tavolo tecnico, effettuata una completa ricognizione delle aree maggiormente interessate dallo spaccio, saranno disposti specifici servizi di prevenzione e controllo da parte di tutte le Forze di Polizia, con il concorso delle polizie locali interessate.

Sarà inoltre dato impulso, con la collaborazione degli organi di stampa, ad una campagna di sensibilizzazione sul fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti diretta sia ai ragazzi che alle loro famiglie.

Al termine dell'incontro, in vista delle imminenti festività natalizie e del Capodanno, è stata disposta l'intensificazione delle misure di sicurezza già in atto a protezione degli obiettivi "sensibili" presenti in ambito provinciale e dei dispositivi di vigilanza e controllo nelle aree - luoghi di culto, piazze, mercati e centri commerciali - che registreranno un maggiore afflusso di persone e di visitatori.

In linea con le direttive del Ministero dell'Interno, è stato stabilito che sarà riservata una particolare attenzione ai controlli stradali, ferroviari e presso lo scalo aeroportuale di Orio al Serio nonché alla attività di vigilanza sul commercio e l'utilizzo di prodotti pirotecnici illegali.

L'articolato complesso di misure che saranno messe in campo per garantire sicurezza e serenità durante il periodo natalizio vedrà la sinergica collaborazione tra le Forze dell'Ordine e tra queste e le Polizie Locali.

Bergamo, 13 dicembre 2018



Pubblicato il :

 Affidamento per il 2019 del servizio di pulizia a ridotto impatto ambientale degli uffici e dei locali della Questura di Bergamo e degli altri Organismi di P.S. della Provincia di Bergamo

Si comunica che in data 7 dicembre 2018 è stata avviata sul MEPA, ex art. 36 comma 2 lett.b) del d.lgs.50/2016 e ss.mm.ii., la RDO n. 2166570   per l'affidamento per il 2019 del servizio di pulizia a ridotto impatto ambientale degli uffici e dei locali della Questura di Bergamo e degli altri Organismi di P.S. della Provincia di Bergamo. Termine per la presentazione delle offerte: 21 dicembre 2018 ore 9. La relativa documentazione sarà resa disponibile altresì nella sezione BANDI DI GARA E CONTRATTI

Pubblicato il :

 PUBBLICAZIONE COMUNICAZIONE SORTEGGIO DITTE PER PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PULIZIA UFFICI, STRUTTURE QUESTURA DI BERGAMO, ORGANISMI DI POLIZIA DI STATO BERGAMO E PROV

 Oggetto: ESITO AVVISO ESPLORATIVO E SORTEGGIO PUBBLICO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D. LGS. N. 50 DEL 18/4/2016 PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI, STRUTTURE DELLA QUESTURA DI BERGAMO E DEGLI ORGANISMI DELLA POLIZIA DI STATO DI BERGAMO E PROVINCIA BERGAMO PERIODO 1° GENNAIO - 31 DICEMBRE 2019.   
Si rende noto che i termini per aderire all'avviso esplorativo di cui in oggetto sono scaduti. In conformità a quanto previsto nel citato avviso la Prefettura-U.T.G. di Bergamo, al fine di contemperare i principi di economicità e speditezza dell'azione amministrativa con quello di concorrenza, tenuto conto delle numerose adesioni pervenute, procederà al sorteggio degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata. Il sorteggio avverrà in data 7 dicembre p.v. alle ore 9:30 presso la sede distaccata della Prefettura, ubicata in Bergamo in Via Zelasco, 3 , al primo piano presso l'Ufficio del Dirigente del Servizio Contabilità e Gestione Finanziaria.  Saranno sorteggiati, mediante estrazione a sorte, 5 operatori associando a ciascuno di essi un numero identificativo in modo da non rivelarne l'identità fino alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte. In merito agli esiti di tale attività sarà redatto apposito documento, cui sarà possibile accedere nei termini differiti di cui all'articolo 53, comma 2, lettera b) del D. Lgs. 50/2016.  Nel rispetto del principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti di cui all'art. 36 comma 1 del citato decreto, tenuto conto del numero di manifestazioni di interesse pervenute - sensibilmente superiore al numero minimo di operatori da invitare in conformità al dettato normativo, non saranno considerate ai fini del sorteggio le manifestazioni di interesse pervenute dall'uscente e da operatori già invitati nell'ultima procedura di gara inerente il servizio di cui in oggetto.  Non saranno altresì tenuti in considerazione ai fini del sorteggio coloro che non sono risultati abilitati al MEPA nella categoria Servizi di Pulizia degli Immobili, Disinfestazione e Sanificazione Impianti alla data del 23 novembre u.s. nonché coloro che abbiamo fatto pervenire un'istanza non conforme alle modalità indicate nell'avviso esplorativo in oggetto.     
 Il RUP  
 dott.ssa Angela Pettorruso
Pubblicato il 05/12/2018
Ultima modifica il 05/12/2018 alle 12:25:35

 Esito Estrazione revisori dei conti

Ufficio Territoriale di Governo di BERGAMO
Estrazione del 03/12/2018 COMUNE di SONGAVAZZO (BG) - 1 revisore sorteggiato
(Aperto in attesa di comunicazione nomine da parte dell'ente)
- VILLA CELESTINO Primo Revisore Estratto
- RIBOLDI VITTORIO Prima Riserva Estratta - MOSCATO CRISTINA Seconda Riserva Estratta
Estrazione del 03/12/2018 COMUNE di PUMENENGO (BG) - 1 revisore sorteggiato
(Aperto in attesa di comunicazione nomine da parte dell'ente)
- BOBBA PAOLO Primo Revisore Estratto
- NOCITI LETIZIA CRISTINA Prima Riserva Estratta - DELLA MANO ANTONIO BARTOLOMEO Seconda Riserva Estratta
Estrazione del 03/12/2018 COMUNE di PARZANICA (BG) - 1 revisore sorteggiato
(Aperto in attesa di comunicazione nomine da parte dell'ente)
- PARMESANI STEFANIA Primo Revisore Estratto
- FACOETTI ANTONIO Prima Riserva Estratta - ANNONI ANDREA Seconda Riserva Estratta
Estrazione del 03/12/2018 COMUNE di MONASTEROLO DEL CASTELLO (BG) - 1 revisore sorteggiato
(Aperto in attesa di comunicazione nomine da parte dell'ente)
- MASSIGNAN ENZO Primo Revisore Estratto
- FARINELLA ELENA Prima Riserva Estratta - DIANA LAURA Seconda Riserva Estratta
Estrazione del 03/12/2018 COMUNE di ISSO (BG) - 1 revisore sorteggiato
(Aperto in attesa di comunicazione nomine da parte dell'ente)
- BIAZZI LUCIANO Primo Revisore Estratto
- MAGGI ELISA Prima Riserva Estratta - MORELLI DANIELE Seconda Riserva Estratta
Estrazione del 03/12/2018 COMUNE di BRUMANO (BG) - 1 revisore sorteggiato
(Aperto in attesa di comunicazione nomine da parte dell'ente)
- SECLI' STEFANO Primo Revisore Estratto
- COMBI VITTORIO Prima Riserva Estratta
- TAMBALO MARIA GRAZIA Seconda Riserva Estratt
Pubblicato il :

 
Torna su