Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Bergamo

Comunicati Stampa

 

 Consegna dell'Onorificenza di Commendatore dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana" all'Ing. Federigo Giuseppe Giordano

Il Prefetto della provincia di Bergamo, Elisabetta Margiacchi, ha consegnato questa mattina l'Onorificenza di Commendatore dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana" conferita dal Capo dello Stato all'Ing. Federigo Giuseppe Giordano, nato a Milano nel 1926 e residente a Bergamo.

Alla cerimonia, tenutasi nelle Sale di Rappresentanza della Prefettura, erano presenti l'insignito, accompagnato dalla famiglia, la Presidente del Consiglio Comunale di Bergamo, il Vicepresidente della Provincia di Bergamo, il Questore di Bergamo, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza di Bergamo, il Comandante del Reparto Operativo dei Carabinieri di Bergamo, i Rappresentanti dell'A.N.P.I. di Bergamo e Dalmine ed il Coordinatore dei Trittici di Varenna.

Nel corso del cordiale incontro, l'Ing. Giordano ha ricordato la sua esperienza di partigiano nelle località montane della Valtellina e della Valsassina, dove era noto con il nome di "Comandante Gek".

Conseguita la laurea in ingegneria, si è dedicato all'imprenditoria in campo civile ed industriale, contribuendo alla creazione di impianti e reti di distribuzione del metano su tutto il territorio italiano. Nel 1962, ha contribuito alla nascita del Centro Culturale Fratelli Rosselli, a Sondrio, tutt'oggi attivo nel diffondere alle giovani generazioni la storia degli ideali, dei sacrifici e delle conquiste che hanno caratterizzato il periodo della Resistenza.

 

Bergamo, 22 febbraio 2019



Pubblicato il :

 
Torna su