Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Bergamo

Comunicati Stampa

 

 Riqualificazione urbanistica del comprensorio di Zingonia

Il Prefetto di Bergamo, Elisabetta Margiacchi, ha presieduto, nella mattinata del 18 dicembre u.s.,  una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, indetta per svolgere un'aggiornata ricognizione sullo stato di avanzamento del complesso progetto di riqualificazione urbanistica del comprensorio di Zingonia.

In vista di tale obiettivo è in atto, da tempo, un  efficace percorso interistituzionale  finalizzato a predisporre la necessaria cornice di misure alloggiative (in favore di quanti abitano legittimamente negli edifici in questione), logistiche e di ordine pubblico.

Nel corso dell'incontro, al quale hanno partecipato l'Assessore alle Politiche sociali, abitative e disabilità della Regione Lombardia, un rappresentante  della Provincia di Bergamo, i Sindaci dei Comuni di Boltiere, Ciserano, Osio Sotto, Verdellino, Verdello (sui cui territori si estende l'area di Zingonia), il Questore di Bergamo ed i Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Presidente  dell'ALER di Bergamo, Lecco e Sondrio, si è fatto il punto degli interventi  già realizzati e di quelli necessari per garantire la conclusione del processo di riqualificazione.

Nella circostanza, si è convenuto di intensificare l'attività di vigilanza e controllo delle Forze di Polizia,  finalizzata al contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa nel comprensorio di Zingonia, con particolare riguardo al  territorio del Comune di Verdellino.

Bergamo, 19 dicembre 2018
Pubblicato il :

 
Torna su