Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Bergamo

Elenco Posta Elettronica Certificata della Prefettura

  .
 
 
 
 
 
  .

  .



Cos'è la Posta Elettronica Certificata (P.E.C.)
La Posta Elettronica Certificata (acronimo P.E.C.) è un sistema di posta elettronica, con valenza legale, attestante l'invio e la consegna di documenti informatici. La P.E.C. sostituisce il concetto di Raccomandata con Ricevuta di Ritorno per quanto riguarda la spedizione attraverso internet di documenti elettronici. In definitiva, chi invia un messaggio P.E.C. grazie alla ricevuta (digitale) di avvenuta consegna sa che il proprio messaggio è stato spedito, è stato consegnato al destinatario e che il contenuto non è stato alterato.
NB: Accettando di utilizzare la propria Posta Elettronica Certificata per richieste alla Pubblica amministrazione il cittadino elegge un proprio "domicilio informatico" presso l'indirizzo di posta elettronica e accetta di ricevere tutta la corrispondenza a lui indirizzata dalla pubblica amministrazione a questo domicilio.
Il servizio di posta elettronica certificata pertanto, ha tutti i requisiti della raccomandata con A/R cui si aggiungono notevoli vantaggi sia in termini di tempo che di costi ma "non è necessaria la presenza del destinatario per completare la consegna". Con la P.E.C. il mittente ha in mano una ricevuta con valore legale anche se il destinatario non ha mai letto il messaggio arrivato sulla propria casella. Per intenderci, ritornando al riferimento con la vecchia raccomandata con A/R, è come se il valore legale fosse attribuito al postino che viene a recapitarci la lettera e non alla nostra firma di accettazione della stessa
Suggerimenti operativi:
Nell'inviare un messaggio attraverso P.E.C. è consigliato utilizzare il testo della e-mail come se fosse la busta e inserire il vero contenuto del messaggio (sia esso semplice testo e/o un documento) come allegato e non direttamente nel testo.



Data pubblicazione il 15/04/2011
Ultima modifica il 11/03/2014 alle 10:45

 
Torna su