Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Benevento

NOTIZIE

 

 Inaugurazione presso il Museo del Sannio della Mostra dal titolo "1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia. Documenti per una storia "

Nella mattinata odierna il Prefetto Cappetta ha inaugurato presso il Museo del Sannio la Mostra dal titolo "1938-1945. La persecuzione degli ebrei in Italia. Documenti per una storia ", curata dalla Fondazione Centro di documentazione ebraica contemporanea (CDEC), organizzata dal Ministero dell'Interno - dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione e prefettura di Benevento - sotto l'alto patrocinio della Presidenza del Consiglio dei ministri, Comitato di coordinamento per le celebrazioni in ricordo della Shoah.

Al termine dell'inaugurazione, alla quale hanno preso parte le autorità civili e militari, si è tenuta presso l'Auditorium Sant'Agostino di Benevento la Lectio Magistralis del prof. Gadi Luzzatto Voghera, direttore del Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea, rivolta a circa 200 alunni degli Istituti di Scuola Secondaria di Secondo grado del capoluogo.

Nel corso della manifestazione, accompagnata da brani musicali eseguiti dagli allievi del Conservatorio Musicale Statale "Nicola Sala", sono state consegnate le medaglie d'Onore a tre cittadini della provincia di Benevento che sono stati deportati e internati nei lager nazisti.

Il Prefetto, citando la frase particolarmente significativa di Se questo è un uomo di Primo Levi «L'olocausto è una pagina dell'Umanità da cui non dovremmo mai togliere il segnalibro della memoria» , ha posto l'accento sull'importanza della partecipazione dei giovani all'evento quale occasione per vivere un momento di riflessione, per non dimenticare le grandi atrocità dei campi di sterminio, per ricordare affinchè queste terribili pagine della storia dell'umanità non debbano ripetersi.

Il prof. Gadi Luzzatto Voghera nel ripercorrere gli avvenimenti storici che hanno condotto all'emanazione delle leggi razziali e successivamente alle deportazioni di milioni di ebrei ha sottolineato che libertà e democrazia non sono scontate ma sono valori assoluti che vanno costantemente affermati e difesi.

La Mostra sarà visitabile per i prossimi 20 giorni dagli alunni delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Benevento.

Foto 1   Foto 2

Foto 3   Foto_ 4

Pubblicato il :

 Inaugurazione anno sociale Società Dante Alighieri.

Nel pomeriggio del 20 gennaio 2019 si è tenuta nel Salone di Rappresentanza del Palazzo del Governo l'inaugurazione dell'Anno sociale della Società "Dante Alighieri" Comitato di Benevento, che ha dato inizio al suo programma culturale con un importante appuntamento dal titolo: "In viaggio con Dante", film del regista Lamberto Lambertini, presente all'evento e che ne ha illustrato i contenuti ponendo in rilievo l'attualità dell'opera dantesca. Alla proiezione sono intervenute le autorità civili e militari ed un folto pubblico. La declamazione dei versi eterni della Divina Commedia ha trovato espressione nelle immagini commentate e illustrate dallo stesso regista ed intervallate da momenti musicali. Il Prefetto Cappetta ha apprezzato l'iniziativa della società Dante Alighieri ed ha sottolineato l'importanza di aprire il Palazzo del Governo ad eventi culturali che affrontano temi di interesse generale. Ha, altresì, evidenziato l'importanza della divulgazione della lingua e dell'organizzazione di eventi riguardanti il patrimonio italiano di cultura e di conoscenza.


Pubblicato il :

 Incontro in Prefettura tra gli studenti e la Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane

Nella mattinata del 14 gennaio, alla presenza del Prefetto di Benevento Cappetta, nel Salone di rappresentanza del Palazzo del Governo si è tenuto un incontro con la Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi di Segni e il Presidente della Lega Italiana dei Diritti dell'Uomo, rivolto agli studenti delle scuole superiori del territorio sannita.

La manifestazione, a cui hanno partecipato le autorità civili e militari e numerosi studenti, rientra tra gli eventi promossi dalla Prefettura di Benevento in occasione del "Giorno della Memoria".

Il Prefetto ha richiamato l'attenzione sull'importanza di queste iniziative, efficaci strumenti per fare memoria, per mantenere vivo il ricordo dei milioni di ebrei che hanno perso la vita nei campi di concentramento nazisti ma soprattutto per far comprendere, in particolare alle nelle nuove generazioni, che la Shoah rappresenta il paradigma storico della violazione dei diritti umani nell'era contemporanea.

La commemorazione e il ricordo delle vittime deve costituire uno stimolo per indurre i giovani a garantire ed affermare in ogni ambito la dignità e le libertà fondamentali dell'uomo. Le nuove generazioni, proiettate in un contesto europeo, non possono non recepire l'universalità e l'indivisibilità dei diritti umani che costituiscono i valori fondanti dell'Unione Europea e devono farsi garanti del rispetto dei principi di libertà, di democrazia, ed uguaglianza contribuendo ad affermare la pace, la sicurezza e la solidarietà tra le Nazioni.
Pubblicato il :

 Sorteggio del 15% dei comuni che devono essere sottoposti a controllo sull'utilizzo del contributo ricevuto, a titolo di 5 per mille, nell'anno 2016.

IN DATA 10 GENNAIO 2019 PRESSO QUESTA PREFETTURA HA AVUTO LUOGO IL SORTEGGIO DEL 15% DEI COMUNI CHE DEVONO ESSERE SOTTOPOSTI A CONTROLLO SULL'UTILIZZO DEL CONTRIBUTO RICEVUTO, A TITOLO DI 5 PER MILLE, NELL'ANNO 2016, COME PREVISTO DALL'ARTICOLO 2 DEL DECRETO DEL MINISTERO DELL'INTERNO DATATO 24 SETTEMBRE 2018:

 

  1. N. 17-  Comune di CASTELPAGANO
  2. N. 31 - Comune di FOIANO DI VAL FORTORE
  3. N. 75 - Comune di TELESE TERME
  4. N. 62 - Comune di SAN LORENZO MAGGIORE
  5. N. 33 - Comune di FRAGNETO L'ABATE
  6. N. 34 - Comune di FRAGNETO MONFORTE
  7. N. 38 - Comune di LIMATOLA
  8. N.   9 - Comune di BONEA
  9. N. 64 - Comune di SAN MARCO DEI CAVOTI
  10. N. 14 - Comune di CAMPOLI DEL MONTE TABURNO
  11. N. 43 - Comune di MONTESARCHIO
  12. N.   4 - Comune di APOLLOSA
                 
Pubblicato il :

 Controllo rendicontazione 5 per mille - Estrazione 12 Comuni

Si comunica che il giorno 10 gennaio 2019, alle ore 12,00, presso questa Prefettura - Ufficio Servizio Contabilità e Gestione Finanziaria -, in seduta pubblica, si procederà all'estrazione a sorte, di n. 12 comuni della provincia che saranno assoggettati al controllo sulla regolarità della rendicontazione della spesa del contributo ricevuto, a titolo di 5 per mille, nell'anno 2016, come previsto dall'articolo 2 del decreto del Ministero dell'Interno datato 24 settembre 2018.

Pubblicato il :

 
Torna su