Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Benevento

NOTIZIE

 

 Carta d'identità elettronica (CIE) - difetto nel chip

All'esito dei controlli condotti dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato a causa di riscontrato difetto delle Carte di Identità Elettroniche (CIE) rilasciate nel periodo tra ottobre 2017 e febbraio 2018, il Ministero dell'Interno ha reso noto che il chip di n. 299.400 carte valide per l'espatrio e n. 46.875 non valide per l'espatrio contiene una data diversa da quella correttamente riportata sul fronte del documento.
Il Ministero ha, comunque, precisato che il difetto, di lieve entità sul piano tecnico, è irrilevante per l'utilizzo della carta quale documento d'identità fisica e digitale e che, comunque, al fine di ridurre al minimo il rischio di inconvenienti e disagi per i cittadini titolari, è stato diramato agli Uffici di polizia di frontiera nazionali e alla rete diplomatica e consolare, per il tramite rispettivamente del Dipartimento della Pubblica Sicurezza e del Ministero degli Affari Esteri, l'elenco dei numeri di serie delle CIE difettose evidenziando l'assoluta validità delle stesse anche quali documenti di identità e di viaggio.
Nel contempo, l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato sta provvedendo ad inviare, all'indirizzo di ciascun titolare delle CIE coinvolte, una lettera che illustra la problematica e indica le misure approntate, evidenziando la possibilità di sostituire gratuitamente la propria CIE, attraverso la presentazione della richiesta all'ufficio anagrafico del Comune di residenza e la contestuale riconsegna del documento da sostituire.
Per quanto riguarda in particolare questa Provincia, i comuni che hanno rilasciato Carte di Identità Elettroniche nel periodo interessato sono Airola, Bucciano, Montesarchio e Sant'Agata de' Goti, per un totale di circa n. 154 documenti.
Sul sito istituzionale della Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo di Benevento è disponibile la circolare del Ministero dell'Interno n. 9/2018.
Pubblicato il 30/05/2018
Ultima modifica il 30/05/2018 alle 12:41:06

 Sottoscrizione "Patti per l'attuazione della sicurezza urbana"

Nella mattinata odierna 28 Sindaci hanno sottoscritto con il Prefetto Paola Galeone i "Patti per l'attuazione della sicurezza urbana e installazione dei sistemi di videosorveglianza" alla presenza dei vertici delle Forze dell'ordine.

I Comuni di Airola, Apice, Apollosa, Arpaia, Arpaise, Bucciano, Calvi, Campoli Monte Taburno, Ceppaloni, Dugenta, Foglianise, Frasso Telesino, Ginestra degli Schiavoni, Guardia Sanframondi, Moiano, Montefalcone Valfortore, Montesarchio, Morcone, Reino, San Giorgio la Molara, San Giorgio del Sannio, San Marco dei Cavoti, San Martino Sannita, San Nazzaro, San Nicola Manfredi, Sant'Agata dei Goti, Solopaca e Tocco Caudio hanno, pertanto, formalizzato il presupposto indispensabile per poter accedere ai finanziamenti per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza quale principale strumento per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria.

Il Prefetto ha sottolineato al riguardo la necessità che i Sindaci promuovano ogni intervento di sicurezza urbana idoneo ad integrare e potenziare le misure di competenza delle forze di polizia volte alla tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica.

Poiché il termine entro il quale i comuni sottoscrittori possono presentare tramite la Prefettura le domande di finanziamento, che saranno valutate nell'ambito di una graduatoria nazionale sulla base dei criteri di ripartizione delle risorse, definiti con decreto del Ministro dell'Interno, scadrà il 30 giugno prossimo, il Prefetto si è resa disponibile alla formalizzazione di ulteriori patti che dovessero ancora essere proposti dagli altri comuni della provincia.

Pubblicato il :

 Eventi celebrativi della Festa della Repubblica

2 GIUGNO 2018 - 72° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA REPUBBLICA

Il 2 giugno ricorre il 72° anniversario della Fondazione della Repubblica .
Gli eventi celebrativi della Festa della Repubblica avranno inizio venerdì 1° giugno 2018 alle ore 10.30 con la lettura di articoli della Costituzione, presso il Salone di Rappresentanza del Palazzo del Governo, affidata agli studenti dei licei cittadini "Giannone", "Guacci" e "Rummo" ai quali saranno consegnati gli attestati di partecipazione agli eventi organizzati dalla Prefettura.
Seguirà nel pomeriggio alle ore 17.30 presso l'Auditorium "San Vittorino" in Benevento la cerimonia di consegna delle onorificenze dell'Ordine "Al Merito della Repubblica Italiana", conferite dal Capo dello Stato a: 
  • Dr. PUEL ALESSANDRO CRISTIANO - Colonnello dell'Arma dei Carabinieri,
  • Dr. DE MARCO ARMANDO - Capitano dell'Arma dei Carabinieri,
  • Dr. ARMELLINO MASSIMO - Maresciallo Maggiore dell'Arma dei Carabinieri,
  • SIG. MAIO VINCENZO - Vice Brigadiere dell'Arma dei Carabinieri,
  • SIG. RAPUANO GIUSEPPE ANTONIO - Luogotenente della Guardia di Finanza,
  • Dr. MIRRA CLAUDIO LUCA CARMELO - Funzionario della Regione Campania,
  • SIG. COLELLA LUCA EGIDIO - Pensionato del Ministero dell'Interno,
  • DR. GAMBATESA LORENZO - Giornalista.
La cerimonia sarà accompagnata dall'esecuzione di brani musicali della "U.S. Naval Forces Europe Ceremonial Band".
Come di consueto sabato 2 giugno 2018 alle ore 10.00 in Piazza Castello si procederà alla rassegna del picchetto armato, alla cerimonia dell'Alzabandiera e alla deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti. 
A seguire la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica da parte del Prefetto Galeone e le allocuzioni del Sindaco di Benevento, del Presidente della Provincia e dell'Arcivescovo Metropolita. 
Gli eventi celebrativi si concluderanno in serata alle ore 17.30 nello spazio antistante il Palazzo del Governo con il concerto della banda musicale della "U.S. Naval Forces Europe Band" rivolto all'intera cittadinanza.
Alle ore 19.30  si procederà all'Ammainabandiera in Piazza Castello.
 
Pubblicato il :

 Riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica

Nel pomeriggio del 24 u.s. il Prefetto Galeone ha presieduto il Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica per l'esame delle misure utili ad assicurare la tranquillità e la sicurezza della movida nella cittadina di Airola, prevenendo ulteriori episodi, che come la recente aggressione ai danni di 2 giovani, possono minarne la tranquillità.

Alla seduta hanno partecipato oltre ai vertici delle forze di polizia, il Sindaco Napoletano, che ne aveva fatto richiesta, e l'on.le Pasquale Maglione, deputato del Movimento 5 Stelle, che, nella circostanza, ha sottolineato la necessità di veicolare correttamente le informazioni concernenti i limiti entro i quali si rende legittimo l'intervento delle forze dell'ordine.

Nell'incontro è stata confermata la volontà comune di impegnarsi per assicurare alla città una buona qualità della vita puntando, tra l'altro, su un costante controllo del territorio con il concorso della Polizia municipale.

Al riguardo è stato stabilito che il Questore convocherà appositi tavoli tecnici interforze che si terranno oltre che in Valle Caudina anche in Valle Telesina e in città, per programmare, in vista dell'imminente periodo estivo, servizi integrati di controllo e prevenzione.

Benevento, 25.5.2018

 


 

Pubblicato il :

 Progetto di volontariato denominato 'Ponte-città aperta".

Sottoscritta in Prefettura nella mattinata odierna dal Prefetto Paola Galeone e dal Commissario Straordinario di Ponte, insieme al legale rappresentante del centro di accoglienza migranti "Daikira", la convenzione per la realizzazione di un progetto di volontariato denominato "Ponte-città aperta".
Il progetto, destinato ai migranti che vorranno aderire ad attività di utilità sociale-lavori socialmente utili promossi dal Comune di Ponte, si colloca nell'ambito delle iniziative dirette a promuovere nelle realtà locali l'instaurazione di rapporti di collaborazione permanenti tra cittadini e richiedenti asilo per attivare una rete sociale che ponga in essere azioni positive, capaci di dare risposte immediate alla collettività, ed avviare il difficile e lungo percorso dell'integrazione.
Il Prefetto ha sottolineato l'importanza di una gestione equilibrata del delicato rapporto con gli stranieri presenti sul territorio operando un bilanciamento tra i diritti di chi è accolto e quelli di chi accoglie per facilitare l'inclusione nella società e l'adesione ai suoi valori.
Il protocollo si aggiunge a quelli già sottoscritti con altri Comuni della Provincia e vuole essere di impulso alla stipula di nuove convenzioni dirette a potenziare il dialogo interistituzionale per la costruzione sul territorio di un sistema di effettiva inclusione.
 
Pubblicato il :

 Bando di gara accoglienza migranti 2018 CIG 74345798AB - Elenco comuni della provincia senza CAS e SPRAR

In riferimento al Bando di gara accoglienza migranti 2018 CIG 74345798AB  si si allega PDF contenente elenco dei comuni della provincia in cui ni sono presento CAS e SPAR.
Pubblicato il 16/05/2018
Ultima modifica il 16/05/2018 alle 11:00:23

 Bando di gara accoglienza migranti 2018 CIG 74345798AB - F.A.Q.

AVVISO BANDO DI GARA FINALIZZATO ALLA STIPULA DI UN

ACCORDO QUADRO PER L'ACCOGLIENZA CITTADINI STRANIERI

RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE NELLA PROVINCIA

DI BENEVENTO

CIG 74345798AB

 

F.A.Q. N. l: MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DI PIÙ' STRUTTURE DA PARTE DI UN UNICO GESTORE.

Si precisa che, in caso di partecipazione alla procedura da parte di un unico gestore con la messa a disposizione di più strutture, dovrà essere prodotta un'unica offerta tecnica ed un'unica offerta economica, da formularsi sui modelli predisposti, secondo le modalità richiamate nel disciplinare di gara ( BUSTA A, BUSTA B e BUSTA C).

F.A.Q. N. 2: REQUISITI DI CAPACITA' ECONOMICO FINANZIARIA.

Relativamente ai requisiti di capacità economico finanziaria si rappresenta che gli stessi posso essere comprovati secondo le indicazioni previste dal disciplinare di gara alla pag. Ile alla pag. 20 o, in alternativa, come previsto dall'alt. 83 comma 4, lett.c) del D. Lgs. n. 50/2016 e smi, anche mediante la polizza assicurativa di responsabilità civile verso terzi di un importo non inferiore ad € 1.000.000,00, prevista dal disciplinare al punto 12) Informazioni complementari e dalla domanda di partecipazione ( All.l). In tal caso il gestore potrà produrre la polizza assicurativa già stipulata ovvero dovrà produrre dichiarazione di impegno a sottoscrivere detta polizza in caso di ammissione alla graduatoria di merito.

F.A.Q. N. 3: PIANO ECONOMICO FINANZIARIO ( Ali. 3)

Si precisa che l'allegato 13 contente la disamina analitica dei costi, dovrà essere riferito al numero complessivo dei posti offerti in gara e considerando la durata di un anno, come specificato nell'allegato 12 - Offerta Economica.

Pubblicato il :

 ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 10 GIUGNO 2018

 
In relazione alle consultazioni elettorali per l'elezione dei Sindaci e dei Consigli Comunali, fissate per il 10 giugno 2018, si informa che sul sito istituzionale della Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo di Benevento, nell'area "SPECIALE ELEZIONI 2018" alla sezione "Elezioni Amministrative 10 giugno 2018", è disponibile la Pubblicazione n. 1 (edizione aprile 2018) concernente le istruzioni per la presentazione e l'ammissione delle candidature.
Pubblicato il :

 
Torna su