Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Benevento

NOTIZIE

 

 Eventi alluvionali Ottobre 2015 – Differito al 23.02.2016 il termine per la partecipazione all'avviso "costituzione elenco imprese per affidamento lavori”

Nella sezione " Disposizioni emergenza alluvione 15 e 19 Ottobre 2015 " (accesso diretto con click sul nome) è stato pubblicato il testo dell’integrazione, con differimento termini, dell'avviso pubblico, emesso dal Commissario delegato in data 25/01/2016, per la costituzione dell'elenco ex art. 123 D. Lgs n.163/2006 e s.m.i. per l'affidamento di lavori di importo inferiore ad Euro 1.500.000,00 nell'ambito del “Piano di interventi urgenti di cui all'articolo 1, comma 3 lett. c) dell'Ordinanza C.D.P.C. n. 298 del 17 novembre 2015 (G.U. n. 277 del 27.11.2015)”.

Pubblicato il :

 Visita del Generale di Corpo d'Armata Saverio Capolupo

Nella mattinata odierna il Prefetto di Benevento ha ricevuto nel Palazzo del Governo il Generale di Corpo d’Armata Saverio Capolupo, Comandante Generale della Guardia di Finanza.

Nel corso dell’incontro, cui hanno preso parte anche il Gen. C.A. Riccardo Piccinni, Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale della Guardia di Finanza di Napoli, il Gen. D. Fabrizio Carrarini, Comandante Regionale Campania, il Gen. B. Giovanni De Roma, Capo Ufficio Stampa del Comando Generale, e il Col. Luigi Migliozzi, Comandante Provinciale, sono stati esaminati aspetti di comune interesse ed è stato rinnovato l’impegno del Corpo della Guardia di Finanza volto alla tutela della legalità economico-finanziaria della provincia.

Il Prefetto ha ringraziato il Comandante per l’impegno profuso dai suoi uomini nell’espletamento della propria attività nella provincia di Benevento e ha rinnovato l’augurio per il raggiungimento di sempre più prestigiosi traguardi nonchè la più ampia disponibilità nell’ottica della collaborazione istituzionale.

Nell’occasione il Generale Capolupo ha anche incontrato  l’Arcivescovo Metropolita Mons. Mugione, il Procuratore della Repubblica, il Questore, il Vice Comandante Provinciale dei Carabinieri e il Comandante Provinciale del Corpo Forestale.
 
 
 
 
 
Pubblicato il :

 Ostensione delle spoglie di San Pio da Pietrelcina

Nel quadro delle iniziative connesse al Giubileo straordinario della Misericordia, le spoglie di Padre Pio torneranno nella terra natale a cento anni esatti dal febbraio 1916 quando il Santo lasciò Pietrelcina per San Giovanni Rotondo.

La salma sarà esposta alla venerazione di pellegrini e fedeli a Pietrelcina dall’11 al 14 febbraio prossimo quando sarà trasferita nella Cattedrale di Benevento dove San Pio fu ordinato sacerdote.

In considerazione dell’eccezionalità dell’occasione e del prevedibile massiccio afflusso di persone, come verificatosi in tutte le precedenti celebrazioni e manifestazioni relative al Santo, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica sta riservando continua attenzione alla predisposizione delle misure volte a garantire lo  svolgimento dell’evento in un contesto di massima sicurezza.

In particolare, alla stregua delle valutazioni del Comitato, in data 2 febbraio u.s., con le allegate ordinanze adottate ex art. 2 del T.U.L.P.S. il Prefetto Galeone ha disposto il divieto assoluto di impiego dei droni  per attività sia professionali che amatoriali nelle località interessate dall’evento e l’interdizione assoluta delle attività aeronautiche sull’Aviosuperficie di Benevento-Contrada Olivola.

Inoltre la Prefettura ha richiesto all’ENAC l’emissione di NOTAM per il divieto temporaneo di sorvolo nello spazio aereo sovrastante Pietrelcina e Benevento.
Pubblicato il 04/02/2016
Ultima modifica il 04/02/2016 alle 17:06:05

 
Torna su