Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Benevento

Fondo edifici culto

Dirigente dr.ssa Olimpia CERRATA
Responsabile del procedimento/Addetto sig.ra Mariangela MARCARELLI
Orario di apertura al pubblico
  • Lunedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00
  • Mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,00
  • Giovedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00
Telefono 0824/374419 
Fax  0824/374404 
Indirizzo di posta elettronica prefettura.benevento(at)interno.it
Posta elettronica certificata protocollo.prefbn(at)pec.interno.it
 
Il Fondo Edifici di Culto (F.E.C.) è un organo dello Stato con personalità giuridica, il cui legale rappresentante è il Ministro dell'Interno, che è coadiuvato da un Consiglio di Amministrazione.
 
Il Fondo è amministrato dal Ministero dell'Interno per mezzo della Direzione Centrale per l'Amministrazione del Fondo Edifici di Culto e dalle Prefetture in sede periferica.
 
La Prefettura, quindi, cura tutti gli aspetti tecnico-amministrativo-finanziari connessi con la gestione dei beni del F.E.C. presenti in provincia.
 
Il patrimonio del Fondo Edifici di Culto è costituito da beni di varia natura, ma principalmente da edifici sacri.
 
Il compito del Fondo è di conservare le chiese aperte al culto pubblico, affidandole in uso all'autorità religiosa, e di assicurare il restauro e la conservazione degli edifici stessi e delle opere d'arte in essi custodite.
 
Tali edifici, circa 700, sono dislocati su tutto il territorio nazionale e tra essi figurano abbazie, basiliche monumentali e chiese più o meno famose, tutte comunque pregevoli testimonianze delle esperienze culturali e artistiche succedutesi nel corso dei secoli in Italia.
 
Il patrimonio proviene dagli ordini religiosi disciolti dalla apposita legislazione di fine '800 (leggi c.d. "eversive").


Proprietà nella Provincia di  Benevento gestite dal F.E.C.:
 
Chiesa di Santa Sofia in Benevento;
 
Chiesa SS. Annunziata in Vitulano (BN).





Data pubblicazione il 26/09/2006
Ultima modifica il 25/06/2020 alle 16:28

 
Torna su