Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Benevento

Concessione patrocini Presidenza Consiglio Ministri

 
Istruttoria per patronati - patrocini - adesioni a comitati - premi governativi

 da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri

(nota prot.UCE 901 P-2.11.1.2 del 16.02.2010)

Il Dipartimento del Cerimoniale di Stato della Presidenza dei Consiglio dei Ministri, cui è attribuito in via esclusiva il coordinamento generale delle concessioni in oggetto, svolge attività istruttoria per quanto di seguito specificato:

a)         1'Alto Patronato del Presidente della Repubblica;

b)         i patrocini del Presidente e dei Vice Presidenti del. Consiglio dei Ministri;

c)         le adesioni formali del Presidente e dei Vice Presidenti del Consiglio dei Ministri a Comitati d'onore ed iniziative varie;

d)        la concessione dei premi d'onore del Presidente del Consiglio dei Ministri e della Presidenza;

e)         i nulla osta dei patrocini ministeriali;

f)         i nulla asta per adesioni di Ministri a Comitati d'onore ed iniziative varie.

Il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri è concesso a titolo gratuito per iniziative a carattere nazionale o internazionale di alto rilievo culturale, sociale, scientifico, artistico, storico, sportivo, ad esclusione di quelle che abbiano scopi o finalità commerciali e di carattere strettamente locale. Pertanto, non si considera opportuno fornire adesioni e concedere patrocini ad iniziative che abbiano, anche indirettamente, un fine lucrativo.

Il patrocinio è concesso ad una singola iniziativa, non si estende per analogia ad altre iniziative connesse o affini e non è accordato in via permanente.

La concessione del patrocinio non dà diritto automaticamente all'utilizzo del logo. Eventuali richieste in tal senso devono essere inoltrate al   Dipartimento per l'informazione e l'editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri per le determinazioni di competenza. In ogni caso, l'utilizzo del logo è, comunque, subordinato alla concessione del patrocinio.

Ciò premesso, le concessioni di adesioni c patrocini ministeriali devono conformarsi alla procedura di seguito indicata.

Qualora le richieste provengano da organismi ad alta rappresentatività o da strutture pubbliche, i singoli ministeri e i Dipartimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, affidati all' Autorità politica con delega del Presidente, possono accordare direttamente patrocini ed adesioni ministeriali nelle materie di propria competenza senza il preventivo nullaosta del Dipartimento per il Cerimoniale di Stato della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Comunque, tali concessioni potranno essere accordate unicamente alle iniziative più meritevoli sotto il profilo della qualità e della rilevanza dei contenuti, dandone tempestiva comunicazione al predetto Dipartimento del Cerimoniale.

Qualora le richieste riguardino casi non previsti nel precedente paragrafo ed iniziative private, occorre preventivamente inoltrarle al Dipartimento del Cerimoniale di Stato della Presidenza del Consiglio dei Ministri che effettuerà un'istruttori, ai fini di una valutazione comparativa circa la validità della manifestazione, l'affidabilità, la serietà dell'organizzazione e dei promotori. I Ministeri proponenti e i Dipartimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri affidati all'Autorità politica con delega. del Presidente, devono inoltrare la richiesta di patrocinio corredata di un proprio motivato parere e di ogni utile notizia sulla natura e sulla serietà dell'iniziativa, nelle materie di competenza. Sarà Cura esclusivamente del Dipartimento del Cerimoniale di Stato richiedere alle Prefetture il parere di competenza sulle iniziative oggetto di istruttoria. La concessione del patrocinio richiede un adeguato tempo di istruttoria; pertanto, le richieste devono pervenire al Dipartimento in tempo utile e, comunque, almeno due mesi prima della data prevista per l'evento. Subordinatamente all'esito favorevole dell'istruttoria, i singoli Ministeri e i Dipartimenti titolari della richiesta potranno procedere alla concessione del patrocinio di loro competenza.

I Signori Prefetti invieranno al Dipartimento del Cerimoniale di Stato della Presidenza del Consiglio dei Ministri copia dei pareri o delle informazioni eventualmente fornite sulle richieste di Alto Patronato del Capo dello Stato, al fine di ridurre i tempi e gli atti delle procedure concessorie di analoghi provvedimenti di adesione da parte di altre Amministrazioni sulle medesime iniziative.

Per ulteriori informazioni di carattere operativo, può essere consultato il sito














Ultima modifica il 02/03/2010 alle 12:17

 
Torna su