Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Belluno

NOTIZIE

 

 Prefetto intervistato dagli studenti di Auronzo di Cadore

Il Prefetto incontra gli alunni del Liceo Linguistico e della scuola secondaria di primo grado di Auronzo. Legalità, contrasto alle mafie, bullismo, immigrazione, dipendenze: questi i temi scelti dagli studenti.

Un incontro molto partecipato quello avvenuto oggi, presso la sala consiliare del Comune di Auronzo di Cadore, tra il Prefetto di Belluno, Francesco Esposito, e gli studenti del Liceo Linguistico e della scuola secondaria di primo grado di Auronzo.

L'iniziativa si inserisce nel progetto, ideato dalla Prefettura in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Territoriale di Belluno, per avvicinare i ragazzi al mondo delle istituzioni attraverso una serie di incontri tra il Prefetto e gli alunni delle scuole bellunesi su temi di attualità, scelti dagli stessi studenti.

Alla presenza del Sindaco di Auronzo, del Dirigente dell'UST di Belluno e del Dirigente Scolastico, il Prefetto e i ragazzi si sono confrontati su: legalità, contrasto alle mafie, bullismo, immigrazione, dipendenze.

Tra le domande poste al Prefetto, molte hanno riguardato il contrasto alla criminalità organizzata. Ai ragazzi il Prefetto ha ricordato come solo grazie all'istruzione - che consente alle persone di conoscere e, quindi, di essere realmente libere - si possono creare le condizioni per sconfiggere la criminalità e garantire il progresso e la pace sociale.

Quello di oggi è stato il settimo incontro del programma, che si concluderà venerdì 11 maggio p.v. con il coinvolgimento dei ragazzi che frequentano l'IPSSAR di Longarone, e che ha interessato complessivamente oltre mille studenti.
 
Studenti di Auronzo   Studenti di Auronzo
Pubblicato il :

 SERVIZIO DI ACCOGLIENZA ED ASSISTENZA AI CITTADINI STRANIERI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE

 
SERVIZIO DI ACCOGLIENZA ED ASSISTENZA AI CITTADINI STRANIERI -  Avviso seduta pubblica - 
 
 
 
 
Pubblicato il :

 
Torna su