Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Belluno

NOTIZIE

 

 Consultazioni elettorali

 

Limitatamente alle consultazioni elettorali dell'anno 2021, il decreto-legge 17 agosto 2021, n. 117, consente agli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario di essere ammessi al voto presso il proprio domicilio nel comune di residenza .

Gli elettori interessati devono far pervenire al sindaco del comune nelle cui liste sono iscritti, con modalità individuate dall'ente medesimo, anche telematiche, entro il 28 settembre p.v. , i seguenti documenti:

 -   una dichiarazione in cui si attesta la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio, indicando con precisione l'indirizzo completo del domicilio medesimo e possibilmente un recapito telefonico;

-    un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dalla competente Azienda sanitaria locale , in data non anteriore al 19 settembre 2021 che attesti l'esistenza delle condizioni previste dal citato decreto-legge per il diritto al voto domiciliare (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19). Le richieste per tali certificati vanno inviate entro il 28 settembre 2021 a certificati.elezioni(at)aulss1.veneto.it allegando copia di un documento di identità. Per eventuali informazioni è a disposizione il Dipartimento di Prevenzione al numero 0437/514505 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

 

 

 

Pubblicato il
:

 Emersione rapporti di lavoro irregolari

PROCEDURA DI EMERSIONE DEI RAPPORTI DI LAVORO IRREGOLARI: SODDISFAZIONE DEL PREFETTO PER IL LAVORO SVOLTO

 

Stanno ormai giungendo a conclusione i procedimenti di emersione dei rapporti di lavoro per la regolarizzazione dei cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale, avviata ai sensi del D.L. 34/2020.

Sulle 352 istanze pervenute presso lo Sportello Unico Immigrazione della Prefettura, l'89% risulta ormai definito con l'accoglimento (259 casi) o il rigetto (44 casi), all'esito di una articolata istruttoria che vede coinvolti, oltre alla Prefettura, anche la Questura e l'Ispettorato Territoriale del Lavoro.

Il Prefetto di Belluno, Mariano Savastano, ha espresso la propria soddisfazione per il significativo risultato raggiunto in un arco temporale ridotto e nonostante le difficoltà legate, da un lato, al contesto di emergenza pandemica - che ha imposto una completa rivisitazione delle modalità "ordinarie" di lavoro - e, dall'altro, alla carenza di personale che si registra in tutti gli uffici coinvolti nel procedimento, temporaneamente rafforzati con due collaboratori interinali in servizio presso la Prefettura.

" L'obiettivo conseguito - ha sottolineato il Prefetto - conferma la piena collaborazione tra la Prefettura, la Questura e l'Ispettorato Territoriale del Lavoro sul tema dell'immigrazione e del lavoro, a tutela della legalità e del rispetto delle fasce più fragili della popolazione ".

 

Pubblicato il
:

 Consultazioni elettorali - Agevolazioni di viaggio

 

Si rende noto che le Amministrazioni competenti hanno diramato le direttive riguardanti le agevolazioni di viaggio in favore degli elettori residenti in Italia e all'estero che parteciperanno alle consultazioni elettorali del 3 e 4 ottobre 2021. Per conoscere le agevolazioni applicate e la documentazione da presentare per avere diritto alle riduzioni si invita a contattare i seguenti Enti o Società che gestiscono i trasporti:

  • agevolazioni autostradali (gratuità del pedaggio, sia all'andata che al ritorno, per i soli elettori residenti all'estero ):
  • - Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori (A.I.S.C.A.T.)
  • agevolazioni ferroviarie:
-    Trenitalia S.p.a. - www.trenitalia.com sezione "Informazioni"

-    Italo - Nuovo Traporto Viaggiatori S.p.A. - www.italotreno.it

-    Trenord s.r.l. operante in Lombardia - www.trenord.it

  • agevolazioni per i viaggi via mare:
  • - Compagnia Italiana di Navigazione S.p.a.
  • - Società Navigazione Siciliana S.c.p.a.
  • - GNV S.p.a.
  • - Grimaldi Euromed S.p.a.
  • - NLG - Navigazione Libera del Golfo
  • agevolazioni per i viaggi aerei (solo per i viaggi sul territorio nazionale):
  • - Alitalia Società Aerea S.p.a. - alitalia.com
 

 

 

Pubblicato il
:

 Persona scomparsa - Sig. Federico Lugato

                         

Nell'ambito del monitoraggio dell'area di ricerca del sig. Federico Lugato, deciso nel corso della riunione che si è tenuta in Prefettura lo scorso 6 settembre, si è svolta - stamane - una ricognizione della zona da parte del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, con l'ausilio di unità cinofile specializzate nella ricerca di corpi e tracce ematiche, come richiesto dallo stesso Prefetto nei giorni scorsi.

L'attività svolta - pianificata dal SAGF della Guardia di Finanza sulla base dell'elaborazione dei tabulati relativi alle celle telefoniche sviluppata nel corso delle ricerche che hanno visto coinvolte tutte le componenti istituzionali del soccorso e della protezione civile -   ha consentito di ritrovare, alle ore 12 di oggi, il corpo del sig. Lugato.

Lo stesso si trovava in località "Monte San Sebastiano", a circa 100 metri dal sentiero segnalato, sotto ad una balza rocciosa in mezzo a fitta vegetazione.

La salma è stata successivamente recuperata dall'eliambulanza del SUEM 118 e posta a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

 

 

 

Pubblicato il
:

 Proroga convenzioni servizi accoglienza

Servizi di accoglienza proroga dal 16-09-2021 al 31-12-2021
 
Pubblicato il
:

 COMUNICATO STAMPA - Persona scomparsa

Si è tenuta oggi pomeriggio una riunione della "Unità di ricerca" istituita secondo le previsioni del locale Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse, con lo scopo di esaminare congiuntamente le attività poste in essere dai vari attori istituzionali coinvolti nelle ricerche del sig. Federico LUGATO, allontanatosi per un'escursione in Val di Zoldo nella giornata del 26 agosto scorso e del quale non si hanno più notizie.

All'incontro, presieduto dal Prefetto, Mariano Savastano, erano presenti il Sindaco del Comune di Val di Zoldo, il Consigliere Provinciale con delega alla Protezione Civile, il Questore, i rappresentanti del Comando Provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, il Delegato CNSAS 2^ Zona delegazione Dolomiti Bellunesi.

Nel corso della riunione è emerso che, nonostante l'impegno profuso da tutte le componenti del sistema di soccorso e dai numerosi volontari intervenuti nelle ricerche, anche con l'utilizzo delle più moderne tecnologie a disposizione, non si sono evidenziati elementi utili al rintraccio del sig. Lugato.

Per questo motivo, anche tenendo conto della consolidata prassi di attuazione del Piano Provinciale per la ricerca di persone scomparse, il consesso ha deciso all'unanimità di sospendere le ricerche che, tuttavia, riprenderanno immediatamente ove - nei prossimi giorni - dovessero emergere segnali della presenza di Federico.

Sotto questo profilo, proseguirà un attento monitoraggio dell'area di ricerca finalizzato a "captare" immediatamente eventuali tracce provenienti dal territorio.

 

 

 

Pubblicato il
:

 Stella al merito del lavoro - Anno 2022

Il 31 ottobre 2021 scadrà il termine utile per la presentazione delle domande all'Ispettorato Interregionale del Lavoro, anche per il tramite dell'Ispettorato Territoriale, della proposta di conferimento dell'onorificenza   "Stella al merito del lavoro", come previsto dalla legge  5.2.1992, n. 143 e come specificato nella circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di seguito allegata.
Pubblicato il 03/09/2021
Ultima modifica il 03/09/2021 alle 17:54:52

 
Torna su