Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Belluno

NOTIZIE

 

 Mondiali di Sci - Decreto limitazione transito mezzi pesanti

CAMPIONATI MONDIALI DI SCI ALPINO 2021 CORTINA D'AMPEZZO 7-21 FEBBRAIO 2021 - LIMITAZIONI AL TRANSITO DEI MEZZI PESANTI

 

Si è tenuto il 28 gennaio u.s., in videoconferenza, un incontro con i rappresentanti  delle Forze di Polizia, di ANAS  e Veneto Strade e delle associazioni di categoria per una valutazione congiunta delle misure di tutela della sicurezza della circolazione stradale in occasione dei Mondiali di Sci Alpino.

Nel corso della riunione, che fa seguito a precedenti incontri istituzionali sul tema, il Prefetto ha illustrato ai rappresentanti delle categorie produttive le ragioni sottostanti l'esigenza di adottare un provvedimento di limitazione al transito dei mezzi pesanti durante tutto il periodo di svolgimento dei Campionati Mondiali di Sci.

L'attuazione dei dispositivi di sicurezza predisposti in occasione dell'importante evento internazionale, il primo in Italia dall'inizio dell'emergenza sanitaria, richiede infatti di assumere le misure idonee a garantire la percorribilità delle strade, al fine di prevenire possibili criticità che potrebbero ostacolare eventuali interventi di emergenza o operazioni di soccorso nella zona di Cortina d'Ampezzo.

Per questo motivo, dal 5 al 21 febbraio sarà consentito, lungo la SS. 51 di Alemagna (da Longarone a Cimabanche), SS - 51 bis e SS 52 Carnica  il solo transito dei mezzi con massa superiore alle 7,5 ton. rientranti nelle categorie di cui agli artt. 7 e 8 del Decreto del Ministro delle Infrastrutture e Trasporti con il quale è stato dettato il calendario dei divieti di circolazione dei mezzi pesanti per l'anno 2021.

Inoltre, tenuto conto dell'assenza di itinerari alternativi a quelli interdetti, è stato autorizzato, dalle ore 22 della domenica alle 15 del venerdì successivo, il transito dei mezzi pesanti aventi origine o destinazione nella provincia di Belluno nonché di quelli aventi origine e destinazione nelle province, confinanti con quella di Belluno, di: Treviso, Vicenza, Trento, Bolzano, Udine e Pordenone.

Il provvedimento è pubblicato sul sito internet della Prefettura www.prefettura.it/belluno

Pubblicato il 29/01/2021
Ultima modifica il 01/02/2021 alle 09:24:05

 
Torna su