Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Bari

Rinnovo del libretto di porto d´arma

Il libretto è un documento che viene rilasciato unitamente alla licenza di porto di pistola ed ha validità sessennale.
Chi può fare la richiesta
La domanda di rinnovo del libretto indirizzata al Prefetto deve essere presentata prima della scadenza dello stesso dal datore di lavoro.
Il decreto dovrà essere ritirato in Prefettura da un delegato del datore di lavoro.
Documentazione richiesta :
  1. modello di domanda firmata datore di lavoro (modello E);
  2. ricevuta di versamento di € 1,14 sul conto corrente postale 203703 - Tesoreria Provinciale dello Stato - Sez. di Bari causale "costo libretto porto d'armi";
  3. due fotografie uguali, recenti e a capo scoperto, formato tessera di cui una autenticata da consegnare in originale entro 10 giorni dalla data di invio della richiesta. La fotografia può essere autenticata, in via eccezionale, dall'ufficio che riceve la documentazione;
  4. copia del libretto in scadenza da consegnare in originale al momento del ritiro in Prefettura. Riferimenti normativi
  5.  
  • Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (Regio Decreto 18 giugno 1931, n. 773, articoli 133 e seguenti);
  • Regolamento di esecuzione del Testo Unico (Regio Decreto 6.5.1940 n. 635, articolo 249 e seguenti).

Data pubblicazione il 26/09/2006
Ultima modifica il 09/03/2020 alle 10:57

 
Torna su