Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Avellino

NOTIZIE

 

 Bando Servizio Civile Nazionale

 
L'Ufficio Nazionale per il Servizio Civile ha indetto un bando straordinario in data 20/12/2018, per la selezione di complessivi 613 volontari da impiegare nei 15 progetti di servizio civile universale presentati dal Ministero dell'Interno, finanziabili con le risorse a carico del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del predetto Ministero.

Il Bando di selezione, la domanda di partecipazione e gli altri allegati necessari sono reperibili sul sito del Servizio Civile Nazionale al link, http://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/selezione-volontari/2018_bandovolmininterno.aspx .

Il Dipartimento del Ministero dell'Interno ha, conseguentemente, indetto, secondo le modalità indicate nel citato bando, una procedura selettiva per l'ammissione alle prestazioni del servizio civile di giovani volontari presso le Prefetture.

Alla Prefettura di Avellino è stato assegnato un progetto riguardante le attività di accoglienza dei migranti dal titolo "Governance dell'Accoglienza e procedure di R.A.V.", al quale potranno partecipare n. 4 unità.

Il Progetto assegnato a questa Prefettura con i relativi allegati A e B, per il quale si procederà a successiva procedura di selezione, sono stati pubblicati al seguente indirizzo: www.prefettura.it/avellino sezione Amministrazione Trasparente - Bandi di Concorso.

Le domande di partecipazione alla procedura selettiva per l'ammissione a prestare il servizio civile presso la Prefettura di Avellino dovranno essere consegnate a mano o spedite a mezzo raccomandata A/R ovvero a mezzo P.E.C. alla stessa Prefettura secondo le modalità e i termini indicati nel citato Bando, ai seguenti indirizzi:

  • consegna a mano presso l'Ufficio di protocollo;
  • spedizione a mezzo raccomandata A/R indirizzata alla Prefettura di Avellino - Corso    Vittorio Emanuele, n.4, 83100, Avellino; 
  • invio a mezzo Posta Elettronica Certificata all'indirizzo: protocollo.prefav(at)pec.interno.it (si ricorda che l'inoltro della domanda con questa modalità dovrà essere effettuata solo da altra casella P.E.C.).                                      
Pubblicato il 28/12/2018
Ultima modifica il 28/12/2018 alle 12:39:02

 
Torna su