Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Avellino

NOTIZIE

 

 CERIMONIE PER LE CELEBRAZIONI COMMEMORATIVE DEI CADUTI E LA RICORRENZA DELLA GIORNATA DELL'UNITÀ NAZIONALE E DELLE FORZE ARMATE.

 
II 2 e 4 novembre prossimi, si svolgeranno, alla presenza del Prefetto Umberto Guidato, le tradizionali cerimonie per le celebrazioni commemorative dei Caduti e la ricorrenza della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, cui interverranno le Autorità Civili, Militari e Religiose.

La cerimonia del 2 novembre inizierà alle ore 9,50 con la deposizione delle Corone alla Stele ricordo intitolata ai Caduti di tutte le guerre presso il cimitero di Avellino, dove, successivamente, presso la Chiesa Madre sarà officiata dal Vescovo di Avellino la Santa Messa in suffragio ai Caduti.

La manifestazione del 4 novembre avrà inizio alle ore 10.05 in Piazza Libertà con la cerimonia dell'alzabandiera, seguirà presso il Monumento dedicato ai Caduti in Via Matteotti, la deposizione alle ore 10,35 delle Corone e la Guardia d'onore.

Nel pomeriggio, alle ore 17,00 si svolgerà in piazza Libertà la cerimonia dell'ammainabandiera.

Nella medesima giornata, presso la Caserma Berardi sarà possibile visitare la mostra di mezzi e materiali in dotazione alle Forze Armate e alle altre Forze di Polizia, allestita per la circostanza.

Avellino, 31 ottobre 2013
Pubblicato il 31/10/2013
Ultima modifica il 31/10/2013 alle 10:15:49

 Corso di formazione in Prefettura per la Polizia Locale su “Reti inter-istituzionali per una statistica attiva” .

PREFETTURA-ISTAT Si è svolto oggi ,alla presenza del Prefetto Umberto Guidato e con la consegna degli attestati di partecipazione ,l’ incontro conclusivo del Corso di formazione ,organizzato dall’Istat  Regionale, in collaborazione con l’Ufficio Statistica della Prefettura.
II corso, finalizzato al miglioramento della qualità e della tempestività dei dati raccolti, è rivolto ai referenti e agli operatori delle polizie locali dei comuni della provincia di Avellino ove, negli ultimi tre anni, il tasso di sinistrosità stradale rilevato è risultato maggiore. Il piano di formazione ha previsto un incontro in aula e un percorso in  auto-formazione  a distanza in e-learning attraverso l’utilizzo di una specifica piattaforma informatica predisposta ed ha consentito di raggiungere pienamente il risultato del miglioramento della  qualificazione professionale degli operatori nella raccolta del dato statistico sull’ incidentalità stradale.
L’ incontro ha rappresentato ,inoltre, l’ occasione per affrontare la tematica della sicurezza stradale ,oggetto di costante attenzione della Prefettura anche  in sede di “Osservatorio sulla Sicurezza stradale” e di sottolineare l’ importanza del coordinamento tra i diversi enti per promuovere interventi mirati a migliorare la sicurezza delle strade sia dal punto di vista dei controlli che della prevenzione attraverso progetti, rivolti ai giovani, di educazione alla legalità e al rispetto delle regole del codice della strada .
 
Avellino, 25 ottobre 2013 
Pubblicato il 25/10/2013
Ultima modifica il 29/10/2013 alle 10:46:47

 ATTIVATO IN PREFETTURA IL CENTRO COORDINAMENTO PER LE PERSONE SCOMPARSE

Gianluigi Russo SI E' RIUNITO IN PREFETTURA IL CENTRO COORDINAMENTO PER LE PERSONE SCOMPARSE A SEGUITO DEL RITROVAMENTO IN LOCALITA'  MONTEVERGINE DELL'AUTOVETTURA DEL SIG. RUSSO GIANLUIGI, ALLONTATOSI DALLA PROPRIA ABITAZIONE DI MERCOGLIANO IL 18 OTTOBRE SCORSO.
SONO TUTTORA IN CORSO LE BATTUTE DI RICERCA COORDINATE DAL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI AVELLINO. PARTECIPANO ALL'ATTIVITÀ' DI RICERCA LE FORZE DELL'ORDINE, I VIGILI DEL FUOCO, IL SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO OLTRE A SQUADRE DI VOLONTARI ATTIVATI DALLA SALA OPERATIVA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE CAMPANIA E UNITA' CINOFILE.
 
Pubblicato il 23/10/2013
Ultima modifica il 23/10/2013 alle 11:44:28

 COMPARTO AGROALIMENTARE e DELLA PESCA: ISTITUZIONE IN PREFETTURA DEL TAVOLO DI COORDINAMENTO

Nel corso della riunione odierna, presieduta dal Prefetto Umberto Guidato e svoltasi alla presenza delle Forze dell’ Ordine ,del Commissario Straordinario della Provincia anche in qualità di Direttore del CNR di Avellino, del Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’ A.S.L.  e del referente della Camera di Commercio, è stato concordato di istituire in Prefettura, in conformità delle direttive ministeriali, un Tavolo di Coordinamento che avrà il duplice obiettivo del monitoraggio e della tutela di un settore rilevante per l’ economia irpina quale quello agro-alimentare e della promozione di un’ efficace azione ispettiva e di vigilanza a garanzia della legalità e del rispetto della normativa.

Il coordinamento consentirà, attraverso un costante raccordo operativo tra le diverse professionalità coinvolte, di programmare interventi mirati non solo alla tutela delle “eccellenze” agroalimentari riconosciute a livello nazionale, tra cui le produzioni agricole, vinicole, lattiero-casearie, ma anche a garanzia dei consumatori e degli esercenti che operano nel settore.

L’ apporto qualificato dei componenti del Tavolo permetterà di programmare apposite giornate formative e di approfondimento su una materia di grande interesse per lo sviluppo del territorio e di promuovere la qualficazione di quei  prodotti che, pur essendo diffusamente conosciuti ,non sono sufficientemente tutelati dalla normativa.

Altro importante obiettivo che il Coordinamento intende conseguire attraverso l’ analisi dei dati concernenti gli effetti sulla flora e sulla fauna è la prevenzione dai rischi di inquinamento e la individuazione di interventi a tutela  della salubrità dell’ ambiente.

 

Avellino, 11 ottobre 2013

 

L’ADDETTO STAMPA
Pubblicato il 11/10/2013
Ultima modifica il 11/10/2013 alle 12:59:25

 PROTOCOLLO DI LEGALITA’ TRA PREFETTURA E CAMERA DI COMMERCIO

Venerdì 4 ottobre, alle 10,30, presso la sede della Prefettura di Avellino, il Prefetto Umberto Guidato e il Presidente della Camera di Commercio Costantino Capone, sottoscriveranno un  “Protocollo sulla Legalità” per  promuovere una serie di iniziative volte a potenziare gli strumenti di prevenzione e di contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata nel sistema economico a garanzia dei principi di libertà di impresa e di concorrenza leale.
   
Avellino,  2 ottobre 2013
L’ADDETTO STAMPA
Pubblicato il 02/10/2013
Ultima modifica il 02/10/2013 alle 13:04:42

 
Torna su