Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Avellino

NOTIZIE

 

 Si informa che è stata istituita una Cancelleria Consolare, presso l'Ambasciata d'Italia a Tripoli - Libia.

 
Circolare n.17 del Ministero dell'Interno - Direzione Centrale per i Servizi demografici - Area III - Stato Civile.
Pubblicato il 21/10/2014
Ultima modifica il 21/10/2014 alle 13:36:38

 Protocollo di intesa per la “Prevenzione della criminalità in banca”.

Firma protocollo Intesa Prefettura-ABI-Banche E’ stato sottoscritto in mattinata in Prefettura il rinnovo del “Protocollo di intesa per la prevenzione della criminalità in banca” tra il Prefetto Carlo Sessa , il rappresentante dell’ ABI e i referenti degli Istituti di Credito che operano in ambito provinciale. Presenti, oltre ai sottoscrittori, il Questore, il Comandante Provinciale Carabinieri, il Comandante Provinciale Guardia di Finanza ed il Direttore della locale filiale della Banca d’Italia.

L’ intesa mira a potenziare ulteriormente le condizioni di sicurezza delle dipendenze bancarie in particolare per quanto attiene le nuove tecnologie digitali, a migliorare la formazione dei dipendenti attraverso mirati percorsi formativi in materia di sicurezza anticrimine  e  a rafforzare lo scambio informativo con le Forze dell’ Ordine . Firma Protocollo intesa Prefettura-ABI-Banche

L’ accordo, oltre a prevedere un costante scambio di informazioni tra Forze di Polizia e Istituti bancari, sancisce l’ importante ruolo di monitoraggio e coordinamento della Prefettura nella promozione di appositi incontri per la trattazione delle problematiche inerenti la sicurezza bancaria, anche a seguito della segnalazione, da parte dei firmatari del protocollo, di situazioni di particolare criticità e rischio.
 
L’  adesione  di  molti  istituti  bancari  è  testimonianza  degli ottimi risultati raggiunti in questa Provincia ai fini della prevenzione delle rapine e di altre forme di criminalità a danno delle banche e si configura come stimolo a proseguire con il massimo impegno la collaborazione tra Prefettura, ABI, Forze dell’ ordine e istituti bancari per rendere sempre più efficaci le condizioni di sicurezza in tale delicato settore.

Avellino, 14 ottobre 2014
 

L’ADDETTO STAMPA
Pubblicato il 15/10/2014
Ultima modifica il 15/10/2014 alle 10:20:10

 AFFLUSSO DI CITTADINI STRANIERI A SEGUITO DI ULTERIORI SBARCHI SULLE COSTE ITALIANE. COMUNI DI FLUMERI -VENTICANO - Convocazione riunione.

 
Nell'ambito dell'attività di monitoraggio e controllo svolta dalla Prefettura con i Comuni ove ricadono le strutture temporanee di accoglienza dei migranti, si comunica che mercoledì 8 ottobre p.v, alle ore 10,30 si terrà in Prefettura un nuovo incontro per esaminare nello specifico le problematiche dei comuni di Flumeri e Venticano .
L'iniziativa rientra nel ciclo di appuntamenti finalizzati a mettere a fuoco accorgimenti migliorativi del sistema di accoglienza e di integrazione dei cittadini stranieri richiedenti asilo.

 
Il Prefetto
Carlo Sessa
Pubblicato il :

 
Torna su