Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Avellino

Comunicati Stampa

 

 Bando di selezione per l'individuazione di un operatore commerciale in grado di fornire il servizio di catering alle Forze dell'Ordine

 
Si comunica che La Prefettura di Avellino ha pubblicato sul proprio sito un bando di selezione per l'individuazione di un operatore commerciale in grado di fornire il servizio di catering concernente i  pasti da somministrare alle Forze dell'Ordine in occasione delle consultazioni elettorali nel territorio del Comune di Avellino per il
biennio 2015-2016.
Il bando di gara e la relativa modulistica potrà essere scaricato dagli interessati direttamente dal sito della predetta Prefettura all'indirizzo: http://www.prefettura.it/avellino
SCADENZA PRESENTAZIONE OFFERTE: 3 APRILE 2015 ORE 12,00.

Avellino,26 marzo 2015
                              L'ADDETTO STAMPA
 
Pubblicato il 26/03/2015
Ultima modifica il 26/03/2015 alle 14:17:34

 Sottoscritto oggi dal Prefetto di Avellino Sessa il protocollo d’intesa volto a promuovere attività di volontariato per i migranti ospitati nel territorio provinciale.

 
 
Il protocollo   nasce dalla volontà comune di  favorire percorsi educativi di accoglienza e di integrazione che permettano al migrante di conoscere e fare qualcosa per il territorio che li ospita

          Al documento sottoscritto in Prefettura,  hanno aderito i Sindaci dei Comuni in cui sono presenti le strutture di accoglienza, A.S.L., sindacati (CGIL, CISL, UGL), Centro per l’impiego,  CRI, Associazione di volontariato (CSV) ,  gestori delle  strutture.

Tale iniziativa, ritenuta meritevole  dal Ministero dell’Interno, prevede che  le attività di volontariato  debbano  essere esclusivamente svolte su base volontaria e gratuita nonché prevedere   copertura assicurativa per la responsabilità civile verso terzi e contro gli infortuni  e fornire  gli strumenti  per una un’adeguata formazione  alle attività.

         Il protocollo vuole inoltre  attivare una rete di collaborazione permanente tra le parti per l'individuazione e la gestione delle eventuali criticità e per mettere in atto azioni positive capaci di dare  risposte immediate ai cittadini stranieri attraverso attività di mero volontariato ( corsi di formazione , raccolta farmici , sostegno psicologico sanitario ecc..).

         Nell’occasione è stato anche presentato un programma informatico elaborato dalla Prefettura per migliorare la capacità di monitoraggio e controllo dei flussi migratori in provincia . Il programma informatico nasce dall’esigenza di gestire in modo telematico le presenze dei migranti ospitati nelle strutture di accoglienza per avere sempre un quadro aggiornato dei dati.

        Il programma oltre a facilitare la raccolta e l’organizzazione dei dati in modo affidabile e trasparente consentirà: di attivare  sul sito della Prefettura un grafico contenente i dati di sintesi aggiornati; di mettere in rete i soggetti abilitati alla gestione; di migliorare la collaborazione tra Istituzioni ed aumentare la consapevolezza dei cittadini.

Il programma informatico per la gestione dell’accoglienza verrà proposto come «buona pratica» al Ministero dell’Interno  per la divulgazione delle migliori prassi organizzative istituzionali.

 
12 marzo 2015

 L’ADDETTO STAMAPA
Pubblicato il 12/03/2015
Ultima modifica il 13/03/2015 alle 10:02:35

 SOTTOSCRIZIONE IN PREFETTURA DEL PROTOCOLLO DI LEGALITA’ PER I LAVORI DI COMPLETAMENTO INFRASTRUTTURALE DELLA STRADA “ LIONI-GROTTAMINARDA”

 
 
E’ stato sottoscritto oggi dal Prefetto di Avellino  Carlo Sessa, dal Commissario ad Acta ex. art 86 L. 289/02 ing. Filippo D’Ambrosio e dal  Provveditore Interregionale alle Opere Pubbliche  di Campania e Molise Ing. Vittorio Rapisarda Federico, il Protocollo di legalità ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, concernente i lavori di completamento infrastrutturale della strada a scorrimento veloce “Lioni-Grottaminarda” 1° lotto - 1° stralcio funzionale- che costituisce il collegamento tra l’A16 Napoli-Bari e l’A3 Salerno-Reggio Calabria.

Presenti alla sottoscrizione dell’ accordo, che ha destato grande interesse, anche in considerazione della rilevanza  dell’ impegno economico (circa 70 mln di euro) dell’opera pubblica, il Procuratore della Repubblica di Avellino, i responsabili provinciali delle Forze dell’Ordine, il Presidente della Provincia e i Sindaci dei Comuni interessati alla realizzazione dei lavori e il responsabile dell’ Ispettorato del lavoro. 

Il Prefetto e il Provveditore alle OO.PP hanno posto l’ accento sull’ importanza di questo protocollo che, anche alla luce delle innovazioni introdotte dalle recenti normative in materia di anticorruzione e in conformità delle  direttive impartite in proposito dal Ministero dell’ Interno, mira a rafforzare la collaborazione tra la Prefettura, il Commissario ad Acta, e il Provveditorato alle OO.PP. ai fini della prevenzione e contrasto delle infiltrazioni della criminalità organizzata in un settore particolarmente delicato quale quello dei contratti pubblici di lavori o di prestazioni di servizi e forniture ,soprattutto nelle attività considerate maggiormente a rischio ovvero quelle che si pongono “ a valle” dell’ affidamento dei lavori.

Avellino, 5 marzo 2015                      L'ADDETTO STAMPA
Pubblicato il 06/03/2015
Ultima modifica il 06/03/2015 alle 13:02:38

 Presentazione in Prefettura del protocollo di legalità concernente i lavori di completamento infrastrutturali della strada a scorrimento “Lioni-Grottaminarda”.

 
Il prossimo giovedì 5 marzo 2015, alle ore 12.00, presso la Prefettura di Avellino si  terrà  la  presentazione del protocollo di legalità concernente  i lavori   di completamento infrastrutturali della strada a scorrimento “Lioni-Grottaminarda” 1° lotto - 1° stralcio funzionale svincolo Terme di San Teodoro (Villamaina) - Frigento, ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nel settore dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, che verrà sottoscritto dal Prefetto Dott. Carlo Sessa, dal Commissario ad Acta ex. art 86 L. 289/02 e dal  Provveditore Interregionale OO.PP. di Campania e Molise.

 

Avellino, 3 marzo 2015

 
L'ADDETTO STAMPA
Pubblicato il 03/03/2015
Ultima modifica il 03/03/2015 alle 15:34:30

 
Torna su