Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Avellino

Comunicati

 

 ALIQUOTA IVA PER LA FATTURAZIONE DI PRESTAZIONI IN MATERIA DI ACCOGLIENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI

 
INTERPELLO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Si informano tutti gli operatori incaricati del servizio di accoglienza ed ospitalità dei cittadini stranieri richiedenti asilo alla Repubblica Italiana, nelle strutture individuate dalla Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Avellino, che l’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale della Campania, competente in materia di interpretazione della disciplina fiscale da applicarsi a tutti i contribuenti operanti nella Regione Campania, con apposito parere di interpello n. 69177 del 9.12.2014, ha precisato che le prestazioni rese nell’ambito degli affidamenti effettuati dall’Amministrazione per l’attività in questione, vanno assoggettate all’aliquota ordinaria corrente dell’Imposta sul Valore Aggiunto, attualmente pari al 22 % ..

Ciò in quanto trattasi di prestazioni complesse caratterizzate dalla compresenza di attività di alloggiamento, ristorazione, assistenza socio-culturale, intermediazione linguistica e giuridico-amministrativa, trasporto e fornitura di generi di abbigliamento e vari, per cui non è possibile applicare alcuna forma di riduzione prevista per i servizi di ristorazione o alberghieri, nonché per le cooperative sociali e le ONLUS, sebbene rese a favore di soggetti stranieri senza fissa dimora e richiedenti asilo (migranti). P. Il Prefetto Il Vice Prefetto Vicario f.to (Amabile)
Pubblicato il 11/12/2014
Ultima modifica il 11/12/2014 alle 07:34:28

 
Torna su