Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Avellino

NOTIZIE

 

 ESPLETATO L'AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE

 
Si informa che è stato espletato l'Affidamaneto di Incarico Professionale (Bando n.41) e che la documentazione è consultabile sia che nella sezione "Amministrazione trasparente/Bandi di gara e Contratti/Accesso Banca dati/Avvisi e Contratti" oppure attraverso il seguente collegamento : LINK -
 
 
Lì, 29/11/2018
 
Redazione portale
Pubblicato il :

 ACCORDO DI COLLABORAZIONE PER LA "GESTIONE DELLA SICUREZZA NEGLI EDIFICI SCOLASTICI"

 
SOTTOSCRITTO IN PREFETTURA IL PROTOCOLLO D'INTESA PER L'ATTUAZIONE DEL PROGETTO DI FORMAZIONE-INFORMAZIONE SULLA GESTIONE DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E DELLA PREVENZIONE INCENDI NELLE SCUOLE.

Martedì 29 novembre 2018, nel Salone degli Specchi del Palazzo di Governo, è stato firmato il Protocollo d'Intesa tra Prefettura di Avellino, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, Direzione Territoriale dell'I.N.A.I.L. e Ufficio Scolastico Regionale-Ambito Territoriale di Avellino, per l'attuazione (con inizio il 6 dicembre prossimo) del progetto di formazione-informazione sui temi della sicurezza, nelle sue declinazioni di infortunistica, nonché di prevenzione degli incendi, destinato ai Dirigenti scolastici e ai Responsabili del servizio prevenzione e protezione delle scuole della provincia.

Il Prefetto, Maria Tirone , ha dapprima ricordato l'impegno della Prefettura di Avellino nell'adoperarsi in un frequente confronto con il mondo della scuola, per poi sottolineare l'encomiabile iniziativa sinergica tra il Comando VV.F. e la Direzione INAIL. Tale concertazione rientra nella proficua modalità di instaurare più stretta collaborazione tra le Istituzioni, nella nobile ottica costituzionale della solidarietà nella gestione del pubblico bene, di cui l'impegno sottoscritto è testimonianza.

Il Comandante Provinciale del Vigili del Fuoco, Rosa D'Eliseo , ha illustrato la genesi del progetto, stimolato dal comune intento con la Direzione I.N.A.I.L. di rivolgere maggiore attenzione anche alla sicurezza nei luoghi di lavoro della Pubblica Amministrazione, in primis le scuole, attraverso il superamento dell'attuale dicotomia tra responsabilità della sicurezza strutturale (in capo ai proprietari degli edifici) e responsabilità gestionale. La formazione progettata comprenderà approfondimenti normativi e pratici sulla gestione della sicurezza anche in prospettiva di un innalzamento dei livelli di rischio, nelle more degli interventi di totale messa in sicurezza delle strutture o di parti di esse.

Il Direttore Territoriale I.N.A.I.L., Grazia Memmolo , ha illustrato le materie che verranno trattate durante le sei ore di ciascuna sessione seminariale, presso l'Istituto alberghiero "Manlio Rossi Doria" di Avellino, che comprenderanno - oltre ai chiarimenti per la redazione del documento di valutazione del rischio - gli aspetti assicurativi e normativi nell'ampio quadro di regole in materia. Il Direttore ha anche comunicato la contrazione degli infortuni occorsi tra la popolazione discente, come pure, di converso, l'innalzamento degli  infortuni tra i docenti.

Il Dirigente dell'Ufficio Scolastico Regionale-Ambito Territoriale di Avellino, Rosa Grano , si è soffermata sull'innovazione rappresentata dalla formula laboratoriale dei seminari, ad alta funzionalità, in quanto verranno analizzati ed utilizzati descrittori di processo, al fine di una capillare identificazione del rischio. Il Dirigente ha ribadito l'aspetto collaborativo e solidaristico dell'iniziativa, che ribalta il punto di prospettiva, finora solo di controllo e sanzione, fornendo più utili strumenti analitici allo scopo di implementare migliori prassi quotidiane, per garantire ogni possibile tutela al prezioso capitale umano rappresentato dalle generazioni studentesche.

Il testo del protocollo d'intesa è consultabile sul sito della Prefettura di Avellino nella sezione Amministrazione Trasparente-

lì, 29 novembre 2018

L'Addetto stampa
Pubblicato il 29/11/2018
Ultima modifica il 29/11/2018 alle 16:56:44

 FOTO - Convegno AVIS "La cultura del dono e della solidarietà - Autosufficienza Sangue ed Emergenza"

 
Martedì 13 novembre 2018, nel Salone degli Specchi del Palazzo di Governo, si è tenuto un incontro - organizzato dall'AVIS provinciale e dalla Prefettura di Avellino - di sensibilizzazione alla cultura del dono e della solidarietà dal titolo " Autosufficienza sangue ed emergenza ", rivolto alle giovani generazioni, sempre meno presenti nella cosiddetta 'staffetta generazionale' dei donatori, nonché ai Sindaci del territorio affinché contribuiscano all'ottimizzazione organizzativa della rete provinciale di raccolta.

I lavori sono stati introdotti dal Prefetto Maria Tirone , la quale ha, preliminarmente, ricordato le raccomandazioni ministeriali, dello scorso agosto, rivolte ai Sindaci sulla necessità di organizzare la raccolta del sangue, in ogni comunità.

Il Prefetto ha, inoltre, sottolineato l'assoluta opportunità dell'iniziativa a favore dei giovani, perché donare è gesto fondamentale, moltiplicatore d'investimento sociale e civico. Gesto da imitare e diffondere, seminando solidarietà in gruppi sociali i quali - per le attuali congiunture comunicative individualizzanti - si trovano ancora culturalmente lontani dal riconoscere l'importanza del dono finalizzato alla tutela della vita.

Gli interventi del dr Vincenzo Ruffino , Presidente dell'AVIS regionale, dell'Avv. Maria Picaro , Presidente della sezione provinciale dell'AVIS, del dr Raffaele Romano - già Primario presso l'AORN Moscati di Avellino - e del dr Silvestro Volpe , Direttore del Centro trasfusionale del nosocomio cittadino, hanno, rispettivamente, sensibilizzato la folta platea sulla cultura del dono; fornito dettagli sul progetto di coinvolgimento sociale che l'AVIS provinciale ha dedicato agli studenti delle ultime classi delle secondarie superiori; ribadito la vitale necessità di organizzare una rete stabile di punti di raccolta organizzati nei Comuni; nonché descritto le condizioni e le specifiche per donazioni mirare, sicure, calibrate per quantità e qualità del prodotto ematico.

Il partecipato e proficuo incontro si è concluso con l'omaggio dell'AVIS provinciale al Prefetto Tirone per la sensibilità dimostrata al tema ed il contributo organizzativo offerto dall'Ufficio Territoriale del Governo.


Lì, 13 novembre 2018

L'ADDETTO STAMPA
Pubblicato il 13/11/2018
Ultima modifica il 14/11/2018 alle 10:31:42

 Pubblicazione determina relativa alla procedura di affidamento del servizio di custode acquirente.

 
Per aderire ad analoga richiesta della Direzione Regionale Demanio, si rende nota la determina di aggiudicazione del servizio "custode acquirente".

 

Pubblicato il 09/11/2018
Ultima modifica il 09/11/2018 alle 12:49:43

 ESECUZION E DELLE SENTENZE CON ONERI A CARICO DELLA PREFETTURA.

 
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE/PAGAMENTI DELL'AMMINISTRAZIONE/Esecuzione delle sentenze con oneri a carico della Prefettura
 
PROT.N. 49084/SCGF DEL 5/11/2018
Pubblicato il :

 
Torna su