Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Asti

NOTIZIE

 

 Cerimonia del “Giorno della Memoria”

Anche quest’anno la Prefettura di Asti, per celebrare la ricorrenza del “Giorno della Memoria”, ha organizzato la cerimonia di consegna delle Medaglie d’Onore conferite dal Presidente della Repubblica ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei campi di concentramento nazisti o destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra, durante il secondo conflitto mondiale, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale, il Comune di Asti e la Provincia.
L’iniziativa è stata realizzata nella mattinata odierna presso il Teatro Alfieri e ha avuto il momento più toccante nello spazio dedicato ai ricordi dei sopravvissuti e alle testimonianze dei familiari di chi ha vissuto la tragedia della deportazione nei lager.
Hanno ricevuto il riconoscimento:

- Cesare Bertolini

- Francesco Porzio

e i familiari di:

- Giuseppe Bonino

- Luigi Cambiaso

- Mario Ercole

- Giovanni Gino Martini

- Vittorio Ravizza.

Si sono susseguiti diversi spettacoli teatrali e musicali, portati in scena dagli studenti dell’Istituto Scolastico “Vittorio Alfieri” dedicati alle vittime della Shoah e l’I.S.R.A.T. ha fornito materiale documentale e filmati che sono stati fatti scorrere durante la manifestazione.
Attraverso immagini e parole e le testimonianze dei parenti e dei sopravvissuti si è voluto dare agli alunni delle scuole il senso della continuità del ricordo e del passaggio della memoria di quel tragico momento storico.
Su iniziativa della Prefettura, la Fondazione C.R.AT. e la Cassa di Risparmio di Asti, unitamente all’Unione Industriale del Capoluogo, hanno offerto dei contributi per la realizzazione di progetti didattici a tutti gli Istituti che hanno partecipato al concorso a tema libero sulla Shoah.
L’iniziativa ha stimolato la fantasia degli alunni, che hanno prodotto numerose opere pittoriche, scultoree, grafiche e su supporto multimediale.
Al termine della manifestazione, sulle immagini dei lavori realizzati dai ragazzi, esposti nel foyer del Teatro, sono state premiate oltre alle Scuole anche gli autori dei lavori selezionati da una apposita Commissione, presieduta dal Prefetto e composta dal Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale, dal Procuratore della Repubblica, dai Presidenti della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e dell’Unione Industriale e dal Direttore della Redazione di Asti de “La Stampa”.
Asti, 27 gennaio 2014

   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
Pubblicato il :

 Incontro con il Comitato Spontaneo Autoferrotranvieri del Piemonte

Nella mattinata del 22 gennaio 2014 è stata ricevuta in Prefettura una delegazione del Comitato Spontaneo Autoferrotranvieri del Piemonte in occasione della manifestazione di protesta relativa ai tagli delle linee e delle corse previsti dal piano di riorganizzazione del trasporto pubblico locale predisposto dalla Regione Piemonte.
All’incontro hanno partecipato anche il Vice Sindaco del Comune di Asti e il Sindaco del Comune di Villanova Monferrato.
I rappresentanti del Comitato, nel sottolineare – unitamente agli Amministratori locali – il disagio dei lavoratori del settore e dell’utenza, hanno espresso viva preoccupazione per le problematiche occupazionali che potrebbero derivare da ulteriori previste riduzioni dei servizi di trasporto, con particolare riguardo al territorio della Provincia di Asti.
Gli esiti dell’incontro sono stati tempestivamente sottoposti all’attenzione degli Organi centrali di Governo.

Asti, 23 gennaio 2014
Pubblicato il :

 Incontro con gli organi di stampa

In data odierna il Prefetto di Asti, Dr. Pierluigi Faloni, ha ricevuto i rappresentanti della Stampa locale.
Nel corso dell’incontro è stata presentata una relazione sull’attività svolta nell’anno 2013 dalla Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo.
E’ stata altresì presentata l'analisi sull'attività di prevenzione e contrasto alla criminalità messa in atto nel corso del 2013 e sui risultati ottenuti nell'ambito del coordinamento delle Forze di Polizia.
Agli intervenuti è stato consegnato il Comunicato Stampa e il materiale qui allegato.

Asti, 23 gennaio 2014.
 
 
 

 
 
 
Pubblicato il 23/01/2014
Ultima modifica il 24/01/2014 alle 10:22:52

 Procedura di conciliazione per la Società “Allsystem S.p.A.” esercente servizi di vigilanza

Nella mattinata del 17 gennaio 2014, nella Sede della Prefettura, si è svolta la procedura di conciliazione, prevista dalle vigenti normative in materia di servizi pubblici essenziali, tra l’Azienda “Allsystem S.p.A.”, esercente servizi di vigilanza, e l’Organizzazione sindacale UILTuCS.
La vertenza concerneva le problematiche occupazionali e di sicurezza del lavoro legate alla riorganizzazione dei servizi della predetta Società.
A seguito di un’ampia discussione, le Parti hanno considerato esperita con esito favorevole la procedura, impegnandosi ad incontrarsi nuovamente in sede aziendale per ulteriori approfondimenti e per la verifica puntuale del percorso negoziale positivamente intrapreso.

Asti, 20 gennaio 2013
Pubblicato il :

 Elezioni europee 2014. Voto dei cittadini dell’Unione Europea

In occasione delle prossime elezioni europee, i cittadini dell'Unione europea residenti in uno Stato membro di cui non hanno la cittadinanza possono chiedere di votare per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti al Paese di residenza.
Pertanto, i cittadini dell’Unione residenti nei comuni della provincia, per poter esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, devono presentareal Sindaco del comune di residenza la domanda di iscrizione nell’apposita lista aggiunta istituita presso lo stesso comune, entro il termine ultimo del 24 febbraio 2014 .
Coloro che sono stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee possono esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia senza dover presentare una nuova istanza.
L’eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di iscritti nella suddetta lista aggiunta determina l’iscrizione d’ufficio dei medesimi nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza.
Maggiori informazioni possono essere richieste agli uffici elettorali comunali.

Asti, 20 gennaio 2014
Pubblicato il :

 Estrazione a sorte dei revisori dei conti di enti locali

Il giorno 14 gennaio 2014 , alle ore 11 , si terrà in Prefettura l’estrazione a sorte dei nuovi revisori dei conti dei comuni di Castel Boglione, Cocconato, San Giorgio Scarampi, San Marzano Oliveto e della Comunità Montana Langa Astigiana Valbormida .
La scelta, effettuata alla presenza del Viceprefetto Vicario dr. Paolo Ponta, sarà effettuata tramite l’apposita procedura ministeriale informatizzata, con la quale sono stati sorteggiati tre nominativi tra gli iscritti nell’apposito elenco predisposto dal Ministero dell’Interno, il primo dei quali è stato designato per la nomina di revisore dei conti mentre gli altri due subentreranno, nell'ordine di estrazione, nell'eventualità di rinuncia o impedimento ad assumere l'incarico da parte del soggetto designato.
Asti, 10 gennaio 2014
Pubblicato il :

 
Torna su