Logo


Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Asti

NOTIZIE

 

 Cerimonia di consegna delle Medaglie d'Onore in occasione del Giorno della Memoria

La Prefettura di Asti, in occasione della ricorrenza del Giorno della Memoria, ha organizzato la cerimonia di consegna delle Medaglie d’Onore conferite dal Presidente della Repubblica ai cittadini italiani, militari e civili, deportati e internati nei campi di concentramento nazisti o destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra durante il secondo conflitto mondiale, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale, il Comune di Asti, la Provincia e il Polo Universitario. 
L’iniziativa, realizzata nella mattinata odierna presso l’aula magna del Polo Universitario “ASTISS”, e presentata dal Presidente della Consulta Regionale e Provinciale degli Studenti di Asti – Luca Bianco Prevot e dal giornalista Franco Binello, ha avuto momenti toccanti nello spazio dedicato ai racconti dei deportati e alle testimonianze dei familiari di chi ha vissuto la tragedia della deportazione nei lager.
I riconoscimenti sono stati consegnati ai familiari di:

Aldo Belloni, nato a Parma il 2/10/1904;

Edgardo Cravera, nato a Incisa Scapaccino (AT) il 17/07/1905;

Riccardo Odore, nato a Barbaresco (CN) il 2/05/1926.

Nel corso della cerimonia, cui hanno partecipato tutte le istituzioni cittadine e una rappresentanza degli studenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado di Asti e provincia, si sono susseguite letture, canti della tradizione ebraica, composizioni musicali e immagini dedicati al ricordo delle vittime della Shoah, tutti aventi come filo conduttore il tema della “valigia”.
Ai presenti sono stati messi a disposizione fogli di carta per lasciare traccia dei propri pensieri e riflessioni sulla giornata, posti, insieme ad altri ricordi, nella valigia stessa.
Alla manifestazione erano presenti, oltre alle Autorità provinciali, i Sindaci dei cittadini premiati di Nizza Monferrato e di Tigliole e una rappresentanza degli studenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado di Asti e provincia, accompagnati dai Sindaci dei rispettivi Comuni e dagli insegnanti.
La Cerimonia è stata ulteriormente arricchita dalle testimonianze del Sig. Pietro Aimasso, classe 1920, che, intervistato dalla studentessa Ludovica Pilani della IV A dell’Istituto Tecnico “Pellati” di Nizza Monferrato, ha ricordato, con viva commozione, i lunghi anni di guerra e di prigionia in Germania.

Asti, 27 gennaio 2015


 
 
Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015  
  Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
  Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
  Giornata delle Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
  Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
  Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
  Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
  Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
  Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
  Giornata della Memoria 2015   Giornata della Memoria 2015
Pubblicato il 27/01/2015
Ultima modifica il 04/03/2015 alle 09:01:37

 Avviso di manifestazione di interesse per servizio di accoglienza di cittadini stranieri

Avviso di manifestazione di interesse per servizio di accoglienza di cittadini stranieri
La Prefettura di Asti deve indire, nei prossimi giorni, una gara di appalto per l’affidamento, dal 1° marzo al 31 dicembre 2015, del servizio di accoglienza per i cittadini stranieri che sono stati già assegnati a questa provincia e per coloro che lo saranno nei prossimi mesi, a seguito degli afflussi che  interesseranno il territorio nazionale.

Gli enti gestori dovranno assicurare:

Servizi per l’integrazione;
Servizi di gestione amministrativa;
Servizi di assistenza generica alla persona;
Servizi di pulizia e igiene ambientale;
Erogazione dei pasti;
Fornitura dei beni.

Gli operatori interessati a partecipare alla gara debbono trasmettere apposita istanza, secondo l’unito modello, per posta elettronica certificata all’indirizzo ammincontabile.prefat(at)pec.interno.it entro le ore 12,00 del giorno 2 febbraio 2015.
Per partecipare alla gara è richiesta una comprovata esperienza degli operatori in ambito SPRAR o in progetti di accoglienza destinati ai richiedenti protezione internazionale o nella gestione dell’emergenza Nordafrica. 
Il presente avviso verrà pubblicato sul sito della Prefettura di Asti, nonché sull’albo pretorio della Regione Piemonte, dell’Amministrazione provinciale di Asti e dei Comuni della provincia.
Per ulteriori informazioni, si indicano i seguenti recapiti: tel. 0141-418722-762 ; posta elettronica ammincontabile.prefat(at)pec.interno.it
 
Asti, 19 gennaio 2015
 
Il Viceprefetto Vicario
Ponta

Pubblicato il 19/01/2015
Ultima modifica il 19/01/2015 alle 15:50:56

 Estrazione a sorte di revisori degli enti locali

Il giorno 20 gennaio  prossimo alle ore 11, si terrà in Prefettura, in seduta pubblica, l’estrazione a sorte  del revisore dei conti dei comuni di Aramengo, Belveglio, Isola d’Asti e Montegrosso d’Asti,  che hanno   comunicato  la scadenza dell’incarico del proprio organo di revisione, nonché di un revisore del comune di Asti, a seguito delle dimissioni di un componente del collegio.

La scelta verrà effettuata, con procedura informatizzata, nell’ambito degli iscritti nell’apposito elenco predisposto dal Ministero dell’Interno, in applicazione del regolamento ministeriale n. 23 del 15 febbraio 2012.

 

Asti, 16 gennaio 2015

Pubblicato il :

 
Torna su