Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Ancona

NOTIZIE

 

 COMMEMORAZIONE DELLA GIORNATA DELLA MEMORIA – Consegna Medaglie d’Onore

Lunedì 27 gennaio 2014, alle ore 11.30, nella Sala del Pianoforte della Prefettura di Ancona, si è tenuta la manifestazione celebrativa del "Giorno della Memoria", in ricordo della persecuzione dei cittadini ebrei, della loro deportazione, prigionia, e morte nei campi di concentramento, oltre che di coloro che si sono opposti al progetto di sterminio del popolo ebraico, proteggendo i perseguitati e salvando numerose vite.
 
La cerimonia ha avuto inizio con l’ascolto dell’inno d’Italia e un minuto di raccoglimento, a cui sono seguiti brevi momenti di riflessione con la poesia “Solo un Numero” di Cesare Righi, recitata dalla Sig.ra Elisabetta Parisini, e l’esecuzione del brano “Schindler’s List”, di Woiciech Kilar, da parte del Maestro Marco Santini.
 
Il Prefetto di Ancona Alfonso Pironti, nel ricordare le parole di Arrigo Levi, “se comprendere è impossibile conoscere è necessario, perché ciò che è accaduto può ritornare” ha sottolineato l’importanza del ricordo e della memoria affinché orrori come quelli non abbiano più a verificarsi.
 
Il Sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, si è soffermata sui comportamenti eroici delle tante famiglie marchigiane che in quel contesto seppero aiutare gli ebrei anche a rischio delle proprie vite.
 
Il Commissario straordinario della Provincia, Patrizia Casagrande Esposto ha posto l’accento sulle tante attività istituzionali poste opportunamente in essere per consentire il passaggio della memoria nelle nuove generazioni, tra cui il Treno della memoria, iniziativa che ha consentito a tanti studenti di vivere in prima persona una pagina di storia.
 
Infine il Vice Presidente della Comunità Ebraica di Ancona, Daniele Tagliacozzo ha ricordato i molti italiani che hanno contribuito a salvare i perseguitati precisando che, come è scritto nel Talmud di Babilonia, “chi salva una vita umana salva il mondo intero”.
 
Il Prefetto Pironti ha consegnato le medaglie d'onore, concesse dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a dieci cittadini di questa provincia che sono sopravvissuti all’internamento nei lager nazisti, contribuendo con le loro sofferenze alla conquista della democrazia nel nostro Paese.
 
La cerimonia è proseguita con la lettura da parte della Sig.ra Parisini di un estratto della “Storia di Nadia sopravvissuta all’inferno” e l’esecuzione del brano “Il Cristo delle Marche”, composto ed eseguito dal M° Santini.
 
Alla cerimonia erano presenti i Sindaci dei Comuni di residenza degli insigniti, che hanno accompagnato i loro concittadini, oltre alle Autorità civili e militari del territorio. Alla cerimonia ha assistito una rappresentanza di allievi dell’Istituto di Istruzione Superiore "Savoia Benincasa”, per trasmettere alle generazioni future la memoria di quei tragici eventi, e far sì che barbarie simili non vengano consegnate al sonno della storia.
 
 
                                                                                  IL CAPO GABINETTO
                                                                                         (Buzzanca)
 
 
 
foto       foto
 
 
 
foto       foto
Pubblicato il 27/01/2014 ultima modifica il 14/02/2014 alle 14:14:13

 CAMBIO NOME E COGNOME: VISUALIZZAZIONE ON-LINE STATO PRATICA

Nell’ottica della semplificazione amministrativa e della trasparenza, questa Prefettura ha istituito, per il cittadino, un servizio online che permette a coloro che hanno presentato domanda di cambiamento del nome e/o cognome di conoscere in tempo reale lo stato del procedimento.
Il richiedente dovrà accedere al sito della prefettura, www.prefettura.it/ancona , e selezionare, nella sezione “ Servizi al cittadino ”, “ Come fare per…” - “ Cambio nome e cognome ”.
In detta pagina è presente il link “ Visualizzazione online stato pratica ” dove attraverso l’inserimento del numero del fascicolo, contenuto nella lettera di avvio del procedimento, potrà conoscere le relative notizie.
 
                                                                    IL CAPO DI GABINETTO
                                                                            (Buzzanca)
Pubblicato il :

 IL PREFETTO RICEVE LA DELEGAZIONE DELLA 10° COMMISSIONE SENATO INDUSTRIA COMMERCIO E TURISMO

Nel pomeriggio di ieri, 23 gennaio 2014, il Prefetto della Provincia di Ancona Alfonso Pironti ha incontrato, in Prefettura, il Presidente della 10° Commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato, Sen. Massimo Mucchetti, accompagnato dalle Senatrici Camilla Fabbri e Adele Gambaro.
All’incontro ha preso parte il Vice Sindaco del Comune di Ancona, Pierpaolo Sediari, ed il Commissario straordinario della Provincia di Ancona, Patrizia Casagrande Esposto.
A seguire la Commissione del Senato ha incontrato i Commissari Straordinari della Banca Marche Dr. Giuseppe Feliziani ed il Dr. Federico Terrinoni.
Gli argomenti trattati hanno riguardato principalmente le problematiche presenti sul territorio provinciale al fine di monitorare i profili socio- economici di maggior rilievo.
Il Prefetto Pironti ha illustrato i dati provinciali relativi alla occupazione rapportati a quelli nazionali con particolare riguardo all’area del fabrianese, distretto industriale di eccellenza per questa provincia, fortemente compromesso per l’attuale crisi economica. In tale contesto ha posto l’accento sulle riserve che le parti sociali, in più occasioni, hanno manifestato in ordine all’accordo di programma per l’industria relativo proprio alla area del fabrianese, con particolare riguardo alla inadeguatezza dello stesso ad intercettare nuove iniziative imprenditoriali - asseritamene per eccesso di regole e vincoli - che non consentirebbero alle Aziende di utilizzare i finanziamenti disponibili e di ricollocare i dipendenti dell’ Azienda ex Antonio Merloni.
Il Prefetto Pironti ha analizzato, poi, i dati relativi ai reati di maggior frequenza ed impatto sociale come i reati predatori ed in particolare i furti perpetrati nelle abitazioni che presentano, in questa provincia, comunque, un trend in diminuzione per l’anno 2013 rispetto al precedente anno 2012.
Il presidente Mucchetti al termine dell’incontro ha espresso apprezzamento per la collaborazione istituzionale offerta in occasione di questa prima visita della Commissione nel territorio marchigiano, assicurando l’attenzione per le tematiche affrontate.
 
                                                                                 IL CAPO GABINETTO
                                                                                       (Buzzanca)
Pubblicato il :

 AVVISO - ASTA PUBBLICA: VENDITA N.1 FONDO RUSTICO COMUNE SASSOFERRATO

IL FONDO EDIFICI CULTO DI ROMA - GESTITO IN AMBITO PROVINCIALE DALLA PREFETTURA-U.T.G. DI ANCONA VENDE MEDIANTE ASTA PUBBLICA N. 1 FONDO RUSTICO UBICATO NEL COMUNE DI SASSOFERRATO .
 
Per ulteriori dettagli aprire l'allegato.
Pubblicato il 21/01/2014 ultima modifica il 27/01/2014 alle 14:59:08

 
Torna su